Anno 7°

sabato, 15 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : porcari

La messa in sicurezza dell’area dell’ex oleificio Toschi al centro di un incontro in Regione

martedì, 13 marzo 2018, 10:40

Il futuro dell’area dell’ex oleificio Toschi è stato al centro di un incontro a Firenze fra l’assessore all’ambiente Franco Fanucchi, l’assessore regionale Federica Fratoni e il presidente della Commissione Ambiente della Regione, Stefano Baccelli. Presenti anche i tecnici della Regione e il legale del comune di Porcari.

La vicenda è nota. Dal sito dell'ex Oleificio Toschi, ora in mano ad un curatore fallimentare, si sono verificati degli sversamenti di sostanze oleose che hanno costretto il comune di Porcari a intervenire per porre rimedio a situazioni che avrebbero provocato potenziali emergenze ambientali. Tutto questo con un ingente dispendio di risorse finanziarie che il comune intende recuperare attraverso diverse pratiche legali attualmente in atto.

“La riunione in Regione - spiega l’assessore Fanucchi - ha avuto lo scopo di cercare di sensibilizzare la Regione alla problematica dopo che Stefano Baccelli, nelle sue vesti di consigliere regionale, aveva presentato recentemente una mozione per impegnare il consiglio regionale ad inserire il sito di Porcari nell'elenco dei siti di interesse regionale da bonificare. Tale inserimento è infatti una prerogativa fondamentale per reperire i fondi necessari all'eventuale bonifica.

Ognuno degli attori presenti a questo importante tavolo regionale ha dato il suo contributo per cercare di risolvere questa difficile situazione ambientale. Personalmente - conclude Fanucchi - ringrazio, oltre ai tecnici delle due Amministrazioni, l'assessore Fratoni e il consigliere Baccelli per il loro impegno nei confronti del comune di Porcari”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


sabato, 15 dicembre 2018, 11:53

Il comune acquisisce tutto l'immobile della stazione ferroviaria di Tassignano

Un traguardo importante per l'amministrazione guidata dal sindaco Luca Menesini, perché dà la possibilità all'amministrazione stessa di realizzarvi interventi e spazi maggiormente in linea con le necessità degli abitanti della frazione


sabato, 15 dicembre 2018, 11:50

Ricco il week-end di "Altopascio è Natale"

Tornano anche questo fine settimana gli appuntamenti con "Altopascio è Natale", il programma natalizio promosso dall'amministrazione comunale per addobbare a festa il paese per un mese intero, fino al 6 gennaio. Moltissimi gli appuntamenti in programma con la casa di Babbo Natale, la pista di pattinaggio, i mercatini e moltissime...


venerdì, 14 dicembre 2018, 22:13

Viabilità e assi viari, tutto quello che avreste voluto chiedere, ma che non vi è mai stato spiegato

Si è svolta giovedì sera a Santa Margherita un’assemblea pubblica sul tema ”Viabilità, assi viari e sottopassi, progetto attuale e alternative possibili"


venerdì, 14 dicembre 2018, 19:16

Sciopero alle Cartiere Carrara, i sindacati: "Massiccia adesione"

Si sono svolti oggi presso lo stabilimento delle Cartiere Carrara a Carraia uno sciopero e un presidio dei lavoratori proclamati dalle RSU d'intesa con Slc Cgil e Fistel Cisl Territoriali


venerdì, 14 dicembre 2018, 18:49

Tiro al piccione, Maniglia (Lega) ancora contro Menesini

Marcella Maniglia, segretaria della Lega Lucca e Piana, attacca ancora il sindaco Luca Menesini a proposito dello smaltimento dei rifiuti e della mancata raccolta differenziata nonostante i buoni propositi


venerdì, 14 dicembre 2018, 16:56

Sono tre i nuovi arrivi in casa Tau Calcio, prima categoria

Tre colpi importanti per il Tau Calcio Altopascio, prima categoria (girone A), che negli ultimi giorni si è assicurato tre nomi di grande rilievo. L'ultimo in ordine di tempo è Andrea Barbaro, per il quale la trattativa si è conclusa proprio oggi