Anno 5°

mercoledì, 18 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Braccini (Fiom): "Cessione di Snaitech da mettere sotto osservazione anche da parte del Governo"

lunedì, 16 aprile 2018, 12:55

Massimo Braccini, coordinatore nazionale Fiom del gruppo Snaitech, dichiara che la cessione di Snaitech a Playtech debba risentire dell’attenzione del Governo e vada messa sotto attenta osservazione.

"Il nuovo Governo - dichiara - deve riformare le norme riguardo le attività legate al rilascio di concessioni pubbliche, vale per il settore del gioco come per la cantieristica e per qualsiasi attività dove lo Stato ha poteri di intervento reale. Le aziende legate al gioco in Italia sono molte e tante hanno sedi in paesi esteri (con intrecci societari complessi e non tutti chiari) ed anche la Snaitech rischia di spostare il baricentro a Londra. Non è escluso che Playtech nel giro di poco tempo passi anche dal 70 al 100% delle quote azionarie. Lo Stato trae da questo settore importanti entrate e devono essere attuate nuove regole e stringenti normative legate a specifici piani di sviluppo, di rilancio e di aumento dell’occupazione, pena il non rilascio delle concessioni che comunque dovrebbero essere messe a gara di evidenza pubblica.

"Un’ epoca sta cambiando - conclude Braccini -, in altre nazioni europee non permettono di entrare a gamba tesa negli asset delle aziende collocate nei vari territori nazionali senza che presentino garanzie e palesi piani industriali. Visto che i distorti vincoli di austerità Europei non permettono interventi pubblici, nei settori legati comunque a concessioni pubbliche, lo Stato ha il dovere di non essere spettatore e di favorire l’interesse collettivo e non del libero mercato e del massimo profitto. Abbiamo appositamente rimandato l’incontro sul rinnovo del contratto aziendale per tutte le sedi nazionali Snaitech (che non era iniziato nel miglior dei modi) alla luce del passaggio societario. A questo punto é necessario un incontro a breve riguardo le prospettive visto che siamo di fronte ad una nuova compagine societaria, precisando che, non permetteremo speculazioni sulle spalle dei lavoratori e nell’interesse degli azionisti privati".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


caffe_monica


martedì, 17 luglio 2018, 20:46

FdI Capannori: "Nuova sede per il centro islamico, si interpellino i cittadini"

Il circolo Fratelli d'Italia Capannori interviene dopo la notizia della nuova trattativa che vedrebbe coinvolta l'associazione culturale islamica di Capannori, alla ricerca di un luogo dove spostare la propria 'sede'


martedì, 17 luglio 2018, 14:11

Un tuffo nel medioevo, nella musica e nel teatro: ecco la terza settimana del Luglio altopascese

Grande attesa soprattutto per sabato e domenica (21 e 22 luglio), quando il centro di Altopascio sarà animato dalle rievocazioni di "Altopascio Medievale", mentre a Badia Pozzeveri per la prima volta uno spettacolo teatrale sarà portato in scena proprio all'interno degli scavi archeologici dell'antica abbazia


martedì, 17 luglio 2018, 12:39

Al via la rassegna "L'altro scrigno di Pandora - Cose belle a Capannori"

Il parco pubblico "Pandora" a Segromigno in Monte, vera oasi di bellezza grazie alla sua originale architettura verde a costituita da archi in salice vivo, diventerà per dieci giorni lo scenario di una serie di iniziative culturali che vanno sotto il nome "L'altro scrigno di Pandora-cose belle a Capannori"


lunedì, 16 luglio 2018, 13:47

Partiti i lavori per riqualificare l'area dell'ex casello autostradale di Carraia

L'ex casello autostradale di Carraia entro l'autunno diventerà uno spazio pubblico a disposizione dei cittadini, circondato da un ampio parco verde, con un nuovo sagrato davanti alla chiesa e il parcheggio già realizzato. Ad annunciarlo è il sindaco di Capannori Luca Menesini


lunedì, 16 luglio 2018, 10:02

Ad Altopascio un incontro pubblico per difendersi dalle truffe dei falsi addetti dell’acquedotto

Si terrà alla Sala dei Granai mercoledì 18 luglio. Sostegno all’iniziativa da parte dei sindacati pensionati. Interverranno l’amministrazione comunale e le forze dell’ordine


domenica, 15 luglio 2018, 11:46

Ad Altopascio si ride con Paolo Hendel e tanti altri artisti toscani

Teatro comico a trecento sessanta gradi per il festival teatral - gastronomico “Utopia del Buongusto”. Lunedì 16 luglio alle 21,30 in Piazza Ricasoli ad Altopascio (Lucca) va in scena lo spettacolo “Toscanacci: risate ed altri anticorpi”.