Anno 7°

venerdì, 14 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Braccini (Fiom): "Cessione di Snaitech da mettere sotto osservazione anche da parte del Governo"

lunedì, 16 aprile 2018, 12:55

Massimo Braccini, coordinatore nazionale Fiom del gruppo Snaitech, dichiara che la cessione di Snaitech a Playtech debba risentire dell’attenzione del Governo e vada messa sotto attenta osservazione.

"Il nuovo Governo - dichiara - deve riformare le norme riguardo le attività legate al rilascio di concessioni pubbliche, vale per il settore del gioco come per la cantieristica e per qualsiasi attività dove lo Stato ha poteri di intervento reale. Le aziende legate al gioco in Italia sono molte e tante hanno sedi in paesi esteri (con intrecci societari complessi e non tutti chiari) ed anche la Snaitech rischia di spostare il baricentro a Londra. Non è escluso che Playtech nel giro di poco tempo passi anche dal 70 al 100% delle quote azionarie. Lo Stato trae da questo settore importanti entrate e devono essere attuate nuove regole e stringenti normative legate a specifici piani di sviluppo, di rilancio e di aumento dell’occupazione, pena il non rilascio delle concessioni che comunque dovrebbero essere messe a gara di evidenza pubblica.

"Un’ epoca sta cambiando - conclude Braccini -, in altre nazioni europee non permettono di entrare a gamba tesa negli asset delle aziende collocate nei vari territori nazionali senza che presentino garanzie e palesi piani industriali. Visto che i distorti vincoli di austerità Europei non permettono interventi pubblici, nei settori legati comunque a concessioni pubbliche, lo Stato ha il dovere di non essere spettatore e di favorire l’interesse collettivo e non del libero mercato e del massimo profitto. Abbiamo appositamente rimandato l’incontro sul rinnovo del contratto aziendale per tutte le sedi nazionali Snaitech (che non era iniziato nel miglior dei modi) alla luce del passaggio societario. A questo punto é necessario un incontro a breve riguardo le prospettive visto che siamo di fronte ad una nuova compagine societaria, precisando che, non permetteremo speculazioni sulle spalle dei lavoratori e nell’interesse degli azionisti privati".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


giovedì, 13 dicembre 2018, 17:37

Lavoratori delle Cartiere Carrara in sciopero

Domani i lavoratori delle Cartiere Carrara dello stabilimento in via Tazio Nuvolari (PIP di Carraia) scenderanno in sciopero e effettueranno un presidio davanti ai cancelli d'ingresso dello stabilimento. L'iniziativa decisa dalla RSU d'intesa con SLC CGIL e FISTEL CISL Territoriali , è il terzo sciopero che viene indetto per la...


giovedì, 13 dicembre 2018, 16:28

Dopo il concerto di Natale dell'Orchestra "Enrico Pea" la consegna delle borse di studio agli studenti meritevoli

Nella chiesa di San Giusto, l'orchestra giovanile, il coro e l'orchestra di flauti e chitarre della scuola Media Pea di Porcari hanno presentato il concerto di Natale


giovedì, 13 dicembre 2018, 15:40

Accoglienza è Arte, presentato il progetto che trasforma l’arte urbana in uno strumento di mediazione culturale

Accoglienza è Arte, ovvero come un intervento artistico possa diventare fautore di un progetto di mediazione culturale, dove arte, bellezza, dialogo e integrazione sono diventate facce della stessa medaglia


giovedì, 13 dicembre 2018, 14:24

Il 10 gennaio nasce il “Portale del cittadino” di Ascit: si potranno controllare i ritiri del “non riciclabile”

Il sindaco Menesini: “Una novità che introduciamo in un’ottica di semplificazione e di maggiore trasparenza nei confronti della popolazione”


giovedì, 13 dicembre 2018, 14:00

Sabato e domenica ad Artemisia la quinta edizione de 'Il vero mercato del baratto'

Giunge quest'anno alla quinta edizione 'Lillero - Il vero mercato del baratto'- con i nostri lilleri si lallera - che si svolgerà sabato 22 dicembre dalle 15 alle 19 e domenica 23 dicembre dalle 11 alle 19 al polo culturale Artémisia di Tassignano


giovedì, 13 dicembre 2018, 12:39

Ad Athena la presentazione dei volumi 'Il deserto negli occhi' e 'Etiopia sulle orme di Carlo Piaggia'

Sabato 15 dicembre, alle ore 17.30, al museo Athena di Capannori nell'ambito della nona edizione della rassegna "Alla scoperta dell'Africa. Tra storia e attualità", Ibraim Kane Annour, un Tuareg, presenterà il libro "Il deserto negli occhi"