Anno 7°

mercoledì, 19 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Canale Nuovo a San Colombano: il Consorzio al lavoro dalla notte per uno straripamento all’altezza di un tratto tombato

domenica, 15 aprile 2018, 13:10

E’ in corso, fin da stanotte, l’intervento che il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord sta compiendo sul Canale Nuovo, a San Colombano, nella zona nord del Capannorese. E’ infatti stato infatti registrato un copioso straripamento di acqua da questa importantissima arteria idraulica, di derivazione dal Condotto Pubblico e quindi dal Serchio, che assicura l’irrigazione alle colture di molte frazioni di Capannori e anche l’approvvigionamento alle cartiere del Porcarese. Il tratto interessato è quello a monte dell’incrocio tra via delle Ville e via dei Gheghi, proprio all’imbocco di un lungo tratto tombato del canale: l’acqua fuoriuscita dall’alveo fino alla resede stradale, è stata molto copiosa, anche se al momento non si segnalano danni a cose o persone.    

“I nostri uomini e mezzi sono intervenuti non appena è stata segnalata la problematica – spiega il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – Per bloccare lo straripamento, si è reso necessario interrompere l’afflusso dell’acqua fin dall’incile del Pubblico Condotto, e aprire una cateratta in via del Giardinetto, per alleggerire la pressione. I nostri operatori stanno ancora compiendo i rilievi tecnici, utili ad accertare le cause di quanto accaduto. Il fatto che l’esondazione sia stata registrata a monte di un tratto tombato, e che a valle di questo l’acqua che scorre sia
molto più ridotta, fa pensare all’accumulo di materiale proprio all’altezza di questo punto. Solo un paio di anni fa, in una circostanza del tutto simile, quando compimmo l’ispezione del tratto chiuso, trovammo incastrati un tavolino di plastica e tre sedie impilate, gettati nel canale da qualche incivile: che aveva finito col creare danni analoghi a quelli registrati oggi. Nei prossimi giorni, capiremo se ci troviamo di fronte ad una circostanza similare”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


caffe_monica


martedì, 18 settembre 2018, 14:32

'Strade sicure': al via i lavori di asfaltatura

Ha preso il via oggi (martedì) da Via Vecchia di Vorno a Badia di Cantignano nell'ambito del progetto 'Strade sicure' una nuova serie di lavori di asfaltatura realizzati dall'amministrazione comunale che interesseranno alcune viabilità della zona sud del territorio


martedì, 18 settembre 2018, 13:21

Torna la Festa dello Sport: allo stadio laboratori, musica e sport show

Stamane in comune la presentazione della tredicesima edizione della Festa dello Sport a Porcari, che si svolgerà il 29 settembre presso lo Stadio. Mentre nella scorsa edizione il tema principale della manifestazione era "lo sport per tutti", quest'anno è stato scelto come tema principali "La salute dell'uomo e dell'ambiente"


lunedì, 17 settembre 2018, 20:19

Si ribalta con l'auto: illeso

Spettacolare incidente questa mattina intorno alle ore 8.30 sulla Via San Piero nel comune di Montecarlo: un giovane, mentre stava guidando una Toyota Yaris, per cause ancora in fase di accertamento, ha perso il controllo dell'auto mentre stava affrontando una curva e si è ribaltato


lunedì, 17 settembre 2018, 14:59

Condominio “Giacomo Puccini” di Marlia: ai proprietari la gestione dell'aiuola lungo la strada comunale

È quanto prevede il patto di collaborazione siglato sabato tra l'amministrazione comunale e il condominio. Una scelta, questa, nata dalla volontà degli stessi proprietari degli alloggi, perché lo spazio a verde di fatto fa parte dell'area residenziale, dato che è compresa tra il condominio e la via


lunedì, 17 settembre 2018, 13:56

Il sindaco Menesini e tutti gli assessori nei quattro istituti comprensivi del territorio per augurare agli studenti un buon inizio di anno scolastico

L'amministrazione consegnerà un giacchettino catarinfrangente a tutti coloro che frequentano la prima classe delle primarie e delle secondarie di primo grado quale strumento di sicurezza stardale


domenica, 16 settembre 2018, 22:15

Comincia la scuola, Sara D'Ambrosio fa la profeta

"Siate visionari e insegnateci a guardare il mondo con semplicità"La lettera di sindaco e assessore ai ragazzi altopascesi che domani iniziano la scuola