Anno 7°

sabato, 23 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Mercatone Uno Altopascio, dopo il tavolo regionale monta la preoccupazione

giovedì, 14 giugno 2018, 17:19

«Il punto vendita Mercatone Uno di Altopascio venga sfilato dal pacchetto Cosmo e reinserito in quello Shernon Holding: coi vincoli che gravano sul contratto di locazione e la riduzione di addetti quantificata da 141 lavoratori a 56 per i tre negozi toscani destinati all’azienda abruzzese di abbigliamento, Altopascio sarebbe spacciato. La sola chanche per quei lavoratori è tornare al tavolo ministeriale e far sì che quel punto vendita continui a trattare mobili, come con Shernon Holding potrebbe fare»: lo afferma il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti a margine del tavolo su Mercatone Uno tenutosi oggi in Regione coi rappresentanti di sindacati e istituzioni coinvolte nel processo di passaggio dei punti vendita Mercatone Uno di Altopascio, Lucca e Colle Val d’Elsa alla teramana Cosmo, che opera nel settore abbigliamento col suo marchio Globo.

E proprio abbigliamento e tessile è ciò che un vincolo nel contratto di locazione del punto vendita di Altopascio vieta di commerciare. Ecco perché, con una così drastica contrazione di occupati preventivata da Cosmo, la preoccupazione di Marchetti per il sito altopascese monta alle stelle. «Alla solidarietà che viene espressa dalla Regione è chiaro che ci allineiamo. Però il tempo per le parole è finito. Mi meraviglia che al tavolo regionale non siano state prospettate soluzioni, ma solo prese d’atto e sensi di vicinanza ai lavoratori. Ci aspettiamo azioni di diversa efficacia».

Marchetti, che a Lucca è anche coordinatore provinciale di Forza Italia, la soluzione ce l’ha e l’ha esposta anche durante il dibattito consiliare che ha portato all’approvazione unanime della sua mozione con cui la giunta toscana si è impegnata a seguire la vertenza: «Bisogna che la Regione si attivi per tornare al tavolo nazionale e chiedere che quel punto vendita di Altopascio rientri nel pacchetto acquisito da Shernon Holding. Si tratta di un sito ristrutturato di recente, in ottime condizioni, già allestito per la vendita di mobili e, come ripeto, sottoposto a vincolo nel contratto di locazione che vieta di sublocare e di vendere abbigliamento. Proprio la categoria merceologica trattata da Cosmo. Altopascio così è spacciato. La sola chance per i lavoratori che vi sono impiegati è che lì si continuino a vendere mobili, come accadrebbe con la linea Shernon Holding. Questa la sola soluzione possibile, e questa va percorsa. Altrimenti la sola certezza è che quel punto vendita è destinato a chiudere».


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


venerdì, 22 febbraio 2019, 20:04

"Furti a raffica di giorno in pieno centro: ma dove sono le tanto sbandierate nuove telecamere?"

Se lo domandano Francesco Fagni e Simone Marconi del gruppo Lega Nord a seguito di un furto di 700 paia di occhiali sottratti da un'auto in pieno centro


venerdì, 22 febbraio 2019, 19:10

Sottopasso ferroviario e raddoppio: Ferrovie incontra i cittadini interessati dagli espropri ad Altopascio

Sottopasso e raddoppio ferroviario di Altopascio, continuano gli incontri mirati, rivolti ai cittadini interessati dagli espropri. Per prendere appuntamento, infatti, è possibile rivolgersi all'Urp del Comune


venerdì, 22 febbraio 2019, 15:59

Rinnovata la convezione tra il comune e la filarmonica Puccini di Montecarlo

Rinnovata per il prossimo triennio 2019-21 la convezione tra il Comune e la Societa Filarmonica G. Puccini di Montecarlo, volta a disciplinare i reciproci rapporti ed attività all'interno della comunità montecarlese


venerdì, 22 febbraio 2019, 14:24

Sabato il funerale di Matteo Ferlenda

Si terrà sabato 23 febbraio alle ore 15 il funerale di Matteo Ferlenda, il 15enne deceduto nel tragico incidente stradale avvenuto a Lunata (Capannori) intorno alla mezzanotte tra sabato 16 febbraio e domenica 17


venerdì, 22 febbraio 2019, 14:05

Viabilità Collodi, Villa Basilica nel protocollo d'intesa per la variante

Oltre a quello di Villa Basilica, il protocollo prevede la presenza dei comuni di Pescia, e Capannori, delle province di Pistoia e Lucca e della regione Toscana. È stato lo stesso Sindaco Ballini, presente in rappresentanza della Provincia di Lucca a un incontro tra le parti in causa, a chiedere...


venerdì, 22 febbraio 2019, 13:05

Capannori, iniziati i lavori dei nuovi attraversamenti pedonali rialzati

Pedoni più protetti a Capannori grazie a una nuova serie di attraversamenti rialzati che l'amministrazione Menesini sta realizzando. Il primo cantiere ha aperto stamani (venerdì) in via del Popolo nella frazione capoluogo