Anno 5°

sabato, 23 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Mercatone Uno: la Regione, insieme ai comuni, alla Provincia e ai sindacati, porta la vertenza al ministero

giovedì, 14 giugno 2018, 15:25

Incontro con la proprietà e poi tavolo al Ministero del lavoro e dello sviluppo economico per trovare una soluzione sostenibile e adeguata alle esigenze di tutte le parti in causa.

Sono queste le due novità principali emerse dal tavolo regionale che si è tenuto questa mattina (giovedì 14) nella sede della Regione Toscana alla presenza del Consigliere del Presidente per le questioni del lavoro, Gianfranco Simoncini, del sindaco di Altopascio, Sara D'Ambrosio, dell'assessore comunale con delelga alle attività produttive, Andrea Pellegrini, del consigliere provinciale, Nicola Boggi, e del consigliere comunale di Lucca, Roberto Guidotti. Presenti anche le organizzazioni sindacali.

«A fine mese, il 22, i sindacati incontreranno l'azienda – spiega D'Ambrosio - La Regione, inoltre, di concerto con le amministrazioni locali, sia comunale che provinciale, si farà carico di convocare l'incontro con l'azienda e poi con il Ministero del lavoro, per portare la vertenza su un piano nazionale. Il tavolo regionale resta attivo per tutto il periodo, così da seguire e monitorare gli sviluppi futuri. La partita è infatti aperta e ci sono da sciogliere un po' di questioni: l'interesse della nuova azienda per il sito di Altopascio e, in particolare, il piano occupazionale e industriale che vuole sviluppare; le clausole di non concorrenza con la proprietà dell'immobile altopascese; il percorso futuro, a partire dalla valutazione delle altre realtà che possono essere interessate all'utilizzo dell'area, visto che il sito di Altopascio è molto vasto. Da parte nostra resta come obiettivo principale la salvaguardia dei posti di lavoro e il mantenimento del punto commerciale ad Altopascio. Come per le altre vertenze che abbiamo seguito in questi due anni, l'attenzione è massima e stiamo conducendo un lavoro costante, che coinvolge anche l'amministrazione provinciale e quella del comune capoluogo, per arrivare alla soluzione migliore per tutti».

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


caffe_monica


sabato, 23 giugno 2018, 12:07

Menesini sul raddoppio della ferrovia: "Cogliere questa storica opportunità e tutelare gli interessi specifici delle persone coinvolte"

Il sindaco di Capannori, nonché presidente della provincia di Lucca, Luca Menesini interviene sulla questione del raddoppio ferroviario


venerdì, 22 giugno 2018, 23:44

Incidente sulla Fi-mare, grave un motociclista

Incidente stradale questa sera, poco prima delle 22, sull'autostrada Firenze Mare, tra Capannori e Lucca, in direzione Lucca. Un motociclista di 55 anni è rimasto ferito dopo essere sbalzato e caduto violentemente a terra a seguito di un tamponamento tra un'automobile ed una moto


venerdì, 22 giugno 2018, 20:30

Primi contatti telefonici della 18enne scomparsa da Castelvecchio di Compito

Si sono, in parte, concluse ore di paura per Sabrina Buonaccorsi, la 18enne scomparsa da Castelvecchio di Compito nel primo pomeriggio di mercoledì. La giovane, infatti, ha avuto un primo contatto telefonico con la famiglia


venerdì, 22 giugno 2018, 14:13

'Buoni servizio' fino ad un massimo di 400 euro mensili per le famiglie con bambini che frequentano i nidi privati autorizzati e accreditati

Tornano anche per l'anno educativo 2018-2019 i 'buoni servizio' finanziati dalla Regione Toscana attraverso l'amministrazione comunale quale aiuto concreto per quelle famiglie con bambini che essendo in lista di attesa per i servizi comunali di prima infanzia (3-36 mesi) gestiti direttamente dal Comune iscrivono i propri figli ai nidi privati...


venerdì, 22 giugno 2018, 12:49

Occupazioni abusive ad Altopascio: identificati in otto e avviate le procedure per l'espulsione

Stranieri irregolari sono stati identificati anche in un altro appartamento di via Gavinana, per un totale di otto persone: per sei di loro sono già state attivate le procedure per l'allontanamento e l'espulsione


venerdì, 22 giugno 2018, 11:37

Alternativa Civica: “La Festa dell’Aria nell’aeroporto fallito”

Giada Martinelli e Mauro G. Celli di Alternativa Civica Centro-Destra Capannori intervengono in merito alla Festa dell'Aria criticando gli spazi in cui questa manifestazione è stata organizzata