Anno 7°

sabato, 19 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Mercatone Uno: la Regione, insieme ai comuni, alla Provincia e ai sindacati, porta la vertenza al ministero

giovedì, 14 giugno 2018, 15:25

Incontro con la proprietà e poi tavolo al Ministero del lavoro e dello sviluppo economico per trovare una soluzione sostenibile e adeguata alle esigenze di tutte le parti in causa.

Sono queste le due novità principali emerse dal tavolo regionale che si è tenuto questa mattina (giovedì 14) nella sede della Regione Toscana alla presenza del Consigliere del Presidente per le questioni del lavoro, Gianfranco Simoncini, del sindaco di Altopascio, Sara D'Ambrosio, dell'assessore comunale con delelga alle attività produttive, Andrea Pellegrini, del consigliere provinciale, Nicola Boggi, e del consigliere comunale di Lucca, Roberto Guidotti. Presenti anche le organizzazioni sindacali.

«A fine mese, il 22, i sindacati incontreranno l'azienda – spiega D'Ambrosio - La Regione, inoltre, di concerto con le amministrazioni locali, sia comunale che provinciale, si farà carico di convocare l'incontro con l'azienda e poi con il Ministero del lavoro, per portare la vertenza su un piano nazionale. Il tavolo regionale resta attivo per tutto il periodo, così da seguire e monitorare gli sviluppi futuri. La partita è infatti aperta e ci sono da sciogliere un po' di questioni: l'interesse della nuova azienda per il sito di Altopascio e, in particolare, il piano occupazionale e industriale che vuole sviluppare; le clausole di non concorrenza con la proprietà dell'immobile altopascese; il percorso futuro, a partire dalla valutazione delle altre realtà che possono essere interessate all'utilizzo dell'area, visto che il sito di Altopascio è molto vasto. Da parte nostra resta come obiettivo principale la salvaguardia dei posti di lavoro e il mantenimento del punto commerciale ad Altopascio. Come per le altre vertenze che abbiamo seguito in questi due anni, l'attenzione è massima e stiamo conducendo un lavoro costante, che coinvolge anche l'amministrazione provinciale e quella del comune capoluogo, per arrivare alla soluzione migliore per tutti».

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


sabato, 19 ottobre 2019, 15:39

Cimiteri comunali: nuovi bagni, sistema di videosorveglianza, manutenzioni straordinarie e servizio di guardiania

Bagni nuovi nei quattro cimiteri comunali, manutenzioni ordinarie e straordinarie, nuove tinteggiature, servizio di custodia e impianto di videosorveglianza. Sono queste le novità, e le migliorie, che l'amministrazione D'Ambrosio ha chiesto e ottenuto


sabato, 19 ottobre 2019, 13:26

Taglio del nastro al Camelieto del Compitese

Taglio del nastro questa mattina al Camelieto del Compitese per la terza mostra della Camelia Sasanqua a fioritura autunnale, della quale il giardino d'eccellenza custodisce 60 esemplari


sabato, 19 ottobre 2019, 11:51

Varato un nuovo "pacchetto" di asfaltature

La sicurezza stradale sempre più al centro dell'azione dell'amministrazione Menesini che mette in campo un nuovo e consistente 'pacchetto' di asfaltature per un investimento complessivo di 400 mila euro


sabato, 19 ottobre 2019, 11:15

Selezioni agenti polizia municipale, via al corso di preparazione

Per vincere i concorsi organizzati dai comune che cercano agenti di polizia municipale bisogna essere preparati al meglio sulla normativa vigente, sul ruolo e le funzioni dei vigili urbani così da prendere il punteggio migliore ai test e avere più chance di risultare fra i primi della graduatoria


sabato, 19 ottobre 2019, 09:40

Furti in abitazione, scattano due arresti

Ieri pomeriggio la squadra mobile ha tratto in arresto due soggetti su ordine di esecuzione della magistratura. Entrambi sono stati condannati per furti in abitazione


sabato, 19 ottobre 2019, 09:38

Baldassarri Cavi, i sindacati: "Dopo aver toccato il fondo si scava"

Durissimo comunicato delle segreterie territoriali Femca Cisl, Filctem Cgil e Uiltec contro l'azienda Baldassarri Cavi