Anno 7°

martedì, 14 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : porcari

La scuola media di Porcari diventa antisismica

venerdì, 20 luglio 2018, 14:58

di andrea salerno

Sono terminati i lavori di ristrutturazione della scuola media Enrico Pea di Porcari. L'immobile, grazie all'impegno della amministrazione comunale e dei tecnici dello studio Molteni, è stato dapprima rimesso in sicurezza, dopodiché sono state eseguite le opere necessarie per rendere la struttura integralmente antisismica.

Il progetto è stato diviso in due lotti, il primo dei quali, terminato lo scorso anno, è consistito nella messa in sicurezza della scuola, ed è costato 480mila euro, mentre il secondo lotto è stato programmato per gli interventi antisismici, con una spesa di 293mila euro.

"Abbiamo inserito fondazioni su pali alla base delle vele in cemento armato. Queste hanno la funzione di assorbire le azioni derivanti dal sisma. Sono stati inoltre inseriti, sempre per assorbire le azioni sismiche derivanti dal terremoto, controventi metallici a croce di S Andrea. Alcuni setti murari nella zona della palestra sono stati ricostruiti con spessori più idonei alle azioni da assorbire. Infine sono stati rinforzati con piastre in acciaio i nodi strutturali dei telai in cemento armato della palestra dove oltre alla sostituzione degli infissi è stata anche realizzata la nuova pavimentazione in gomma del campo di gioco" ha spiegato l'ingegnere Marco Molteni dello studio Molteni&Molteni di Ingegneria.

I luoghi che hanno subito le maggiori azioni sono la palestra, l'ala ovest della scuola e l'ingresso, sotto cui è stata posta una soletta in cemento armato.

“Stamani, finalmente, possiamo annunciare il completamento dei lavori della scuola Pea, che adesso è antisismica. Questa è la risposta migliore da dare a chi dice che la scuola non rientra nelle priorità della giunta. Alle accuse di incapacità, quindi, noi replichiamo con i fatti” – ha affermato il vicesindaco di Porcari, Franco Fanucchi, in risposta agli attacchi arrivati dall'opposizione –. “La somma necessaria per queste operazioni è stata elargita interamente dal comune, senza attendere altri finanziamenti, poiché i tecnici ci avevano informato che la scuola non era sicura, e politica deve sempre seguire i pareri ed i tempi che gli esperti reputano necessari. Il prossimo passo sarà quello di ristrutturare la scuola Orsi La Pira”.

Roberta Menchetti, assessore al bilancio del comune, ha voluto precisare, date le aspre polemiche derivate dalla non partecipazione al bando triennale, che quest'ultimo prevedeva solo una messa in sicurezza economica, oppure la costruzione ex novo di un nuovo fabbricato, dunque una restauro antisismico non era contemplato. “Tengo ad evidenziare che il comune di Porcari parteciperà al prossimo bando triennale, con scadenza il 20 settembre, per la messa in sicurezza degli edifici pubblici”, ha concluso Menchetti.

Presente alla conferenza la preside dell'istituto, Emiliana Pucci, ha manifestato tutta la propria soddisfazione per il completamento della messa in sicurezza. “La collaborazione con il municipio, i tecnici e gli operai hanno facilitato i lavori, portati a termine in tempi brevi e arrecando il minor disturbo possibile alle attività didattiche. Questa scuola registra un costante aumento di alunni, perciò vogliamo creare in concerto con l'amministrazione una struttura all'avanguardia, che sappia superare il vecchio concetto di scuola, guardando ai modelli nord europei o, per rimanere in Italia, dell'Umbria”.

I lavori sono stati effettuati dalla CLP costruzioni di Pomigliano d'Arco, che ha garantito qualità e disponibilità al comune. I ragazzi ed il personale della scuola Enrico Pea da oggi, dunque, avranno la certezza di lavorare in un edificio solido che guarda con ambizione al futuro.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


caffe_monica


martedì, 14 agosto 2018, 15:13

Fino a mille euro di contributi per smaltire l'amianto nelle abitazioni

Li assegnerà l'amministrazione comunale ai cittadini attraverso un bando che aprirà lunedì 27 agosto. L'obiettivo è quello di andare incontro a chi deve sostenere dei lavori di bonifica di questo materiale alquanto dannoso, che fino agli anni Novanta era utilizzato sopratutto per lastre o tegole a copertura dei tetti o...


martedì, 14 agosto 2018, 15:10

Ambiente e viabilità: aggiornato al 2018 il piano d’azione sull’inquinamento acustico elaborato dalla provincia

Sono 12 le strade inserite nel nuovo Piano di Azione relativo all’inquinamento sulle strade principali di competenza provinciale elaborato dalla Provincia di Lucca nel recente aggiornamento al 2018 collegato al decreto deliberativo firmato in questi giorni dal presidente Luca Menesini


martedì, 14 agosto 2018, 10:42

Al cinema all'aperto di Altopascio arriva "Ant Man and the Wasp"

Arena Puccini, il cinema all'aperto in piazza Ospitalieri, si prepara al gran finale con la proiezione di due prime visioni assolute. Dopo il grande successo di pubblico delle scorse settimane la programmazione prosegue fino al 21 agosto con "Ant Man and the Wasp", in prima visione


martedì, 14 agosto 2018, 10:40

Da tutto il mondo a perfezionare la musica nella Piana di Lucca

250 studenti per le masterclass del Francigena International Arts Festival. Lardieri: "Promuoviamo il turismo culturale di altissimo livello"


lunedì, 13 agosto 2018, 18:21

Incendio in località Cerro

Un incendio è scoppiato oggi in località Cerro ad Altopascio. Le fiamme si sono sviluppate nel pomeriggio di oggi e le operazioni di bonifica sono ancora in corso


lunedì, 13 agosto 2018, 16:01

Stipulata convenzione tra comune e misericordia di Camigliano

Nella nuova sede di via stradone sara' disponibile uno spazio polivalente per iniziative istituzionali. Menesini: “Una realtà che svolge un importante ruolo in ambito socio-sanitario per la comunità capannorese”