Anno 7°

lunedì, 25 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Porta e cancello chiusi per disinfestazione: allora che fine hanno fatto i migranti?

domenica, 12 agosto 2018, 19:05

I residenti della via Romana a Capannori si chiedono che fine abbiano fatto i migrati del centro di accoglienza posto in via Romana ai civici 40 -44 di Capannori.

Nell'abitazione non è dato a sapersi quanti profughi vi siano, ma sembra da 10 a 12 persone, un gruppo abbastanza grande. "Ora - riferiscono alcuni cittadini della zona - non è la prima volta, che si presenta presso l’abitazione un camioncino con sopra scritto “igiene ambientale” per fare un trattamento disinfestante non si sa bene per quale tipo di insetto. Ma un profugo, interpellato in merito alla chiusura del centro ha riferito vi erano alcune bestioline nere che davano fastidio."

Dall’abitazione sono state portate nella corte antistante i materassi ed altre suppellettili, assieme a un non ben definito quantitativo di prodotti in sacchi neri e verdi e non nei sacchi che sono previsti per la raccolta differenziata dalla società ASCIT. I cittadini della strada protestano, dicendo che non è la prima volta che succede una cosa del genere, con la differenza sostanziale che questa volta, venerdì scorso, hanno chiuso tutto e sigillato porte e cancello per non far entrare nessuno.

"Avevamo fatto presente all’amministrazione che questo non era il luogo adatto, l’integrazione come dice il sindaco Menesini, non deve essere solo da parte nostra, noi - proseguono gli abitanti - non siamo razzisti, ma, sono loro che sono ospiti in un Paese straniero e che devono anche adattarsi alle nostre esigenze e ai nostri usi. Da venerdì viviamo nell’angoscia, nessuno si è presentato nelle nostre case per informarci, non sappiamo neppure se il prodotto può essere nocivo alla salute pubblica delle persone che stanno vicino al centro accoglienza. Supponiamo di si dal momento che i profughi sono stati trasferiti. Nei giorni scorsi, prima del fatto, si presentava presso il centro, ogni tanto, qualcuno della cooperativa che faceva un controllo non si sa bene di cosa e ripartiva. Noi qui abbiamo le nostre case, qui siamo nati, abbiamo i nostri figli e attaccati alla nostra terra, sarebbe opportuno che l’amministrazione ci portasse più rispetto e ci mettesse al corrente di quanto sta succedendo in questo centro accoglienza e non tenerci in considerazione e sempre all’oscuro di tutto come se si fosse noi che veniamo da un paese straniero".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


lunedì, 25 marzo 2019, 20:15

Scannerini al Pd: "Assi viari, saremmo noi i poco seri?"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento in risposta al Pd a firma Matteo Scannerini, coordinatore provinciale e vice regionale Forza italia Giovani e membro direttivo Forza Italia Capannori


lunedì, 25 marzo 2019, 15:56

Pallavolo, prima divisione maschile: i lucchesi del Volley 2P perdono lo scontro diretto e primato

A Vecchiano, nel campionato di 1.a Divisine Maschile, si giocava lo scontro diretto tra le due capofila del girone, tra i lucchesi del Volley 2P Pantera/Porcari e i pisani del Migliarino Volley con la gara che terminava con la netta vittoria dei patroni di casa che allungano in classifica tenendosi...


lunedì, 25 marzo 2019, 15:35

Torneo femminile under 17: a Pescia la Polisportiva Capannori strappa un punto alla capolista

A Pescia, nella gara valida per il Torneo femminile under 17, l’Asd Polisportiva Capannori Volley perde al tie break contro la capolista Asd Pallavolo Delfino Pescia. L’incontro molto combattuto infatti è terminato al quinto set finito 15-9 per le padrone di casa, mentre i parziali di tutta la gara sono...


lunedì, 25 marzo 2019, 15:20

L'amministrazione Menesini apre uno sportello di supporto ai cittadini interessati dal tracciato degli assi viari

Il sindaco Luca Menesini: “Tutti i cittadini che possono presentare osservazione devono poterlo fare a prescindere se possono pagarsi dei bravi professionisti o meno”


lunedì, 25 marzo 2019, 15:16

Lega: "La lunga e tragica storia degli assi viari e le responsabilità del PD"

La Lega Lucca e piana interviene in merito agli assi viari puntando il dito sul fatto che alle riunioni ufficiali, mentre è stato esposto il progetto o sono state motivate le eventuali modifiche allo stesso, il sindaco uscente di Capannori non si è presentato


lunedì, 25 marzo 2019, 14:59

"Out is me" con Yuri Tuci: approfondimento sul tema dell'autismo e spazio alle scuole con gli studenti

Non solo intrattenimento: Lucca Teatro Festival 2019 – "Che cosa sono le nuvole?", porta sul palco un importante momento di approfondimento sulla delicata tematica dell'autismo