Anno 7°

martedì, 11 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : capannori

Impianti saturi, Ascit costretta a sospendere il ritiro di alcuni materiali

giovedì, 11 ottobre 2018, 13:23

La saturazione degli impianti di destinazione finale dei rifiuti continua a costituire un problema a livello nazionale e, da alcuni mesi, sta imponendo anche ad Ascit servizi ambientali spa di adottare misure particolari per gestire ripetute situazioni di criticità. Ormai spesso capita, infatti, che il sistema di prelievo dai centri di raccolta dei materiali destinati agli impianti, entri in crisi, costringendo Ascit a sospendere il ritiro agli utenti, sulle stazioni ecologiche, di una tipologia di rifiuto o di un’altra, quando i cassoni dedicati risultano pieni.

Una decisione indipendente dalla volontà di Ascit, ma dettata da normative di natura ambientale, di qualità e sicurezza - per cui l’azienda è anche certificata dall’ente Certiquality – che, inevitabilmente, finisce per creare disagio al cittadino. Per questo, si consiglia di telefonare ai centri di raccolta prima di recarsi a conferire, così da poter accertare il livello raggiunto dai cassoni sui piazzali.

Ascit si sta adoperando quotidianamente per cercare di gestire al meglio i problemi legati alla filiera dei rifiuti, ma potrà ancora capitare in futuro – purtroppo anche con scarso preavviso – di dover sospendere il ritiro agli utenti di alcuni materiali alle stazioni ecologiche. Non potendo disporre di una programmazione certa, di volta in volta, verrà data notizia dei cambiamenti attraverso tutti i canali a disposizione: dal sito internetwww.ascit.it alla pagina FacebookAscit Servizi Ambientali spa.

Ribadendo il massimo impegno, l’azienda confida nella collaborazione e nell’attenzione da parte degli utenti. Non potendo accettare i rifiuti ingombranti su un centro di raccolta, infatti, nei giorni scorsi gli operatori si sono trovati a dover far fronte a malumori, toni accesi o, addirittura, ad atteggiamenti aggressivi da parte di alcuni cittadini. Comportamenti che, in alcun modo,  possono essere giustificati né tollerati, nei confronti di chi sta svolgendo il proprio lavoro correttamente per offrire un servizio alla comunità nel rispetto delle regole vigenti.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


lunedì, 10 dicembre 2018, 19:06

"Fagni arriva tardi: il problema delle stoviglie nella scuola di Badia Pozzeveri è già stato risolto"

In merito alle dichiarazioni del consigliere di opposizione Fagni, relative alle stoviglie sporche nella scuola elementare di Badia Pozzeveri, arriva puntuale la risposta dell'amministrazione comunale


lunedì, 10 dicembre 2018, 17:55

Scuola di Badia, Fagni e Marconi (Lega): "Vergognoso. Bambini costretti a mangiare nei piatti sporchi. L'amministrazione comunale ha toccato il fondo"

Francesco Fagni e Simone Marconi del Gruppo Lega - Altopascio intervengono in merito al fatto che da circa due settimane i bambini della scuola elementare di Badia Pozzeveri sono stati costretti a consumare i pasti in piatti e bicchieri sporchi


lunedì, 10 dicembre 2018, 16:58

Quattro nuove auto per la polizia municipale: due sono ecologiche

Il parco mezzi della polizia municipale e della protezione di Capannori sarà presto più versatile e meno inquinante. All’inizio del 2019, infatti, saranno messi in servizio quattro nuovi mezzi grazie a un investimento realizzato dall’amministrazione comunale


lunedì, 10 dicembre 2018, 13:02

Inaugura a Capannori la mostra "Era l'autunno del 1968"

Mercoledì 12 dicembre alle ore 12.30 nello spazio espositivo del palazzo municipale di Capannori sarà inaugurata la mostra fotografica "Era l'autunno del 1968" che racconta attraverso testimonianze, foto, volantini e fumetti l'esplosione del movimento studentesco a Lucca


lunedì, 10 dicembre 2018, 13:00

Menesini incontra i cittadini di Gragnano

Il primo cittadino, Luca Menesini, incontrerà i cittadini della frazione per illustrare i progetti in corso e quelli di prossima esecuzione già programmati dall'amministrazione, nonché per rispondere alle questioni poste dai partecipanti


lunedì, 10 dicembre 2018, 12:34

Torna il presepe vivente di Ruota

Per oltre un mese dal 16 dicembre al 20 gennaio nel borgo collinare di Ruota si svolgerà, inoltre, la seconda edizione 'La via dei Presepi di Ruota' che vedrà 40 presepi artistici in mostra nei vicoli del paese e molti eventi collaterali