Anno 7°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : porcari

Sciopero nazionale nelle sedi Snaitech

giovedì, 11 ottobre 2018, 17:00

Il coordinamento nazionale Fiom a fronte del passaggio societario a Playtech senza la presentazione di nessun piano industriale che garantisca il futuro delle prospettive delle sedi di lavoro di Roma, Lucca e Milano, a seguito della mancanza di garanzie occupazionali, a seguito dell’illegale annuncio della disdetta del contratto nazionale dei metalmeccanici ed a seguito delle indebite pressioni aziendali verso i lavoratori per convincerli a firmare un passaggio contrattuale PROCLAMA UNO SCIOPERO NAZIONALE DI 2 ORE PER IL GIORNO lunedì 15 o ttobre( le ultime 2 ore di ogni turno di lavoro, salvo diversa indicazione della Rsu) Il coordinamento nazionale ritiene che l'azienda Snaitech debba presentare uno specifico piano di rilancio complessivo in sede Ministeriale in modo che anche il Governo verifichi le prospettive di un gruppo internazionale con il baricentro ormai spostato all’estero e che rischia di depotenziare le sedi produttive nazionali.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


martedì, 19 febbraio 2019, 16:44

Welfare, siglato l’accordo fra comune e sindacati: nel 2019 destinati 9 milioni e 352 mila euro alla spesa sociale e per servizi alla persona

Rinnovato l’impegno dell’amministrazione Menesini per mantenere elevato il livello dei propri servizi ai cittadini e sostenere le famiglie più in difficoltà. Nel 2019 saranno disponibili maggiori risorse per l’erogazione dei contributi in conto affitto, aumenterà la soglia Isee per accedere alle agevolazioni e le agevolazioni tariffarie saranno inserite direttamente in...


martedì, 19 febbraio 2019, 16:03

CasaPound: "Via Masini a Marlia aspetta ancora l'intervento promesso dall'amministrazione Menesini"

La sezione capannorese di CasaPound Italia, segnala e denuncia il grave stato di abbandono di alcune strade del territorio comunale dove da tempo latita l'intervento delle squadre dei servizi municipali di pulizia e manutenzione del fondo stradale


martedì, 19 febbraio 2019, 14:57

Qualità dell'aria: caminetti spenti e restrizioni alla circolazione dei veicoli più inquinanti da mercoledì a venerdì

Visti gli sforamenti dei valori consentiti di polveri sottili registrati negli ultimi giorni e il perdurare delle condizioni meteo critiche, favorevole all'accumulo degli inquinanti nell'atmosfera, il Comune di Capannori, a tutela della salute dei cittadini, ha emesso una nuova ordinanza relativa alla circolazione dei veicoli e al riscaldamento domestico valida...


martedì, 19 febbraio 2019, 14:17

Iniziati i lavori di restauro alla Porta dei Mariani

Iniziati oggi i lavori di restauro alla Porta dei Mariani, uno dei monumenti storici di Altopascio. L'intervento, sostenuto dall'amministrazione D'Ambrosio, consentirà di mettere in sicurezza l'edificio, luogo-simbolo del territorio e lasciato per molti anni in uno stato di incuria e di abbandono.


martedì, 19 febbraio 2019, 12:41

Ad Artemisia il seminario "Paura e speranza"

Prosegue il ciclo di incontri "Le emozioni che muovono il mondo', promosso dal comune con la partecipazione del Cineforum Ezechiele 25,17, del Liceo scientifico Majorana, dei Volontari Nati per Leggere Toscana e la collaborazione del Corso di studi in Filosofia dell'Università di Pisa con l'obiettivo di indagare il mondo degli...


martedì, 19 febbraio 2019, 11:44

Il corso di laurea magistrale in scienze ambientali in visita a Capannori per studiare i "Rifiuti Zero"

La politica dei “Rifiuti Zero” di Capannori continua a fare scuola. Nei giorni scorsi docenti e studenti del corso di laurea magistrale di Scienze Ambientali dell’Università di Pisa hanno incontrato l’amministrazione Menesini per approfondire le buone pratiche relative sulla raccolta differenziata e sul riuso