Anno 7°

mercoledì, 23 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : altopascio

Anagrafe, Lega: "Scelta scandalosa a danno dei cittadini e dei lavoratori"

venerdì, 9 novembre 2018, 13:30

"Con la decisione di sospendere l'attività dell'ufficio anagrafe il sabato mattina, l'amministrazione comunale di Altopascio si pone fuori dal mondo. Sindaco ed assessori infatti forse non sanno (ma c'è da scusarli vista la loro mancanza di qualsivoglia esperienza lavorativa) che molti cittadini usano proprio il Sabato mattina per svolgere tutte quelle commissioni che durante la settimana non riescono a fare per motivi di lavoro".

E' dura la posizione dei rappresentanti della Lega, Fagni e Marconi, sulla notizia dell'anagrafe (così come il resto del comune) di Altopascio chiusa appunto il sabato mattina.

"Altro che post social per decantare la digitalizzazione del servizio! Ci siamo ormai abituati ai continui proclami di questa giunta ma - mentre si concentra sull'anagrafe digitale - l'amministrazione farebbe bene ad occuparsi soprattutto dei disagi che sta arrecando alla cittadinaza per la modifica degli orari degli uffici comunali tutti. L'apertura del solo martedi pomeriggio (inizialmente era martedì e giovedì) non è sufficiente per ovviare a questa mancanza. Bisogna ripristinare subito l'apertura dell'ufficio anagrafe del sabato mattina poiché moltissimi cittadini ci segnalano serie difficoltà anche semplicemente nel rinnovare la carta di identità o a fare un cambio di residenza a causa di questa chiusura. Abbiamo dato sei mesi di prova per testare questa scellerata scelta di modifica degli orari. E' bene che il Sindaco D'Ambrosio e la sua giunta prenda atto anche di questo fallimento e si adoperi immediatamente per ripristinare un servizio necessario alla cittadinanza."-chiudono i due esponenti del Carroccio

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


martedì, 22 gennaio 2019, 20:41

D'Ambrosio all'opposizione: "Celtex, avanti tutta. Fatevene una ragione"

Il sindaco di Altopascio esce allo scoperto e smentisce le voci circolate ieri sera a seguito del consiglio comunale annullato: "La maggioranza è solida e lo dimostrerà, nessuna crisi"


martedì, 22 gennaio 2019, 17:48

Percorsi pedonali a Porcari

Una serie di percorsi pedonali dove fare una bella passeggiata all'aria aperta, per tenersi in forma, socializzare con altre persone e conoscere meglio le bellezze del territorio in cui viviamo. Il primo è già pronto, gli altri saranno completati a breve in modo da essere percorsi singolarmente o con gite organizzate.


martedì, 22 gennaio 2019, 16:42

"Insieme per Altopascio": "La maggioranza che sostiene la D’Ambrosio è andata in frantumi"

Il gruppo "Insieme per Altopascio" interviene in merito al consiglio comunale che si è tenuto ieri sera ad Altopascio


martedì, 22 gennaio 2019, 16:14

La ditta non riprende a lavorare sul cantiere della ciclabile della Francigena: il comune avvierà le procedure per la rescissione del contratto

L'amministrazione Menesini conferma che saranno immediatamente avviate le procedure per la rescissione del contratto nei confronti della ditta esecutrice dei lavori della pista ciclabile della Francigena ad Antraccoli, nel territorio comunale di Lucca


martedì, 22 gennaio 2019, 15:02

Sabato un incontro sull'invecchiamento attivo e le strategie del sistema sanitario

"Invecchiamento attivo - Le strategie del Sistema Sanitario Toscano" è il titolo del convegno in programma sabato 26 gennaio 2019 a partire dalle ore 8.30 nell’auditorium del Centro Sanitario di Capannori, in piazza Aldo Moro


martedì, 22 gennaio 2019, 14:56

Biblioteca comunale, raddoppiate le presenze in un anno. Confermata la gestione per il bienno 2019-20

Raddoppiate in un anno le presenze presso la Biblioteca Comunale di Carlo Cassola di Montecarlo. Questo il dato tecnico più significativo emerso dal rendiconto della gestione della struttura comunale affidata dall'amministrazione comunale alla cooperativa Artarte anche per il prossimo biennio 2019-20