Anno 7°

venerdì, 19 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Chiude il monastero delle carmelitane scalze a San Colombano

giovedì, 8 novembre 2018, 16:10

di Eliseo Biancalana

Il calo delle vocazioni religiose colpisce la diocesi di Lucca, portando alla soppressione di storiche realtà religiose. Con un messaggio pubblicato sul settimanale Lucca 7, le sorelle carmelitane scalze di San Colombano (Capannori) annunciano "con grande sofferenza" la chiusura del loro monastero. Le monache saranno quindi trasferite, mentre sembra che la villa sarà utilizzata per un'iniziativa di carattere sociale. 

La soppressione del monastero segue di pochi mesi l'emanazione del documento "Cor Orans", la nuova istruzione sulla vita contemplativa redatta dal Vaticano. In base alla nuova disciplina, se il numero di claustrali si riduce a 5, il monastero perde il diritto a eleggere una propria superiora. Se poi si trova in una situazione di crisi irreversibile, può pure essere soppresso. Al momento, nel monastero di San Colombano sono rimaste solo 3 monache, non più giovanissime. 

Le origini della comunità monastica risalgono addirittura al 1588 a Camaiore. Nel 1634, a seguito di una bolla di papa Urbano VIII, la congregazione fu eretta in monastero. Dopo alterne vicende storiche (che videro tra l'altro il monastero soppresso per ben due volte, nel 1806 per le leggi napoleoniche e poi nel 1866 dal nuovo governo dell'Italia unita), nel 1955 le monache dovettero lasciare la sede di Camaiore (a causa dei danni subiti dall'edificio durante la prima Guerra Mondiale e per la precarietà delle sue fondamenta) e si spostarono alla villa Trombi a San Colombano. 

Domenica 11 novembre, alle ore 15.30, l'arcivescovo Italo Castellani celebrerà la messa per la chiusura ufficiale.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


venerdì, 19 aprile 2019, 18:34

"Luca Menesini candida nelle sue liste berlusconiani e fan di Salvini"

Potere al popolo Lucca accusa apertamente il candidato a sindaco e attuale primo cittadino di Capannori Luca Menesini, di aver inserito nella propria lista civica personaggi che, fino a poco tempo fa, manifestavano simpatie per la destra


venerdì, 19 aprile 2019, 17:52

30 mila euro per i lavori al campo sportivo di Marginone

Nuovi investimenti in materia di sport: ora è il turno dello stadio comunale di Marginone dove l'amministrazione D'Ambrosio sta intervenendo per la manutenzione straordinaria e messa a norma dell'impianto elettrico e la sostituzione della caldaia e dell'impianto termo-idraulico.


venerdì, 19 aprile 2019, 15:53

Pd a favore della delibera contro al progetto definitivo del sistema tangenziale di Lucca

«Il Partito democratico di Capannori, ha votato a favore della delibera portata dal sindaco Luca Menesini in consiglio comunale che dà, sostanzialmente, parere contrario al progetto definitivo del Sistema tangenziale di Lucca». Lo dichiara la segretaria del Pd capannorese, Silvana Pisani, che spiega le ragioni della scelta fatta dal partito...


venerdì, 19 aprile 2019, 14:53

Villa Basilica, Elisa Anelli è il candidato sindaco: "Un onore. Ora a lavoro al fianco dei cittadini"

È Elisa Anelli il candidato sindaco della lista civica "Proposta per il Comune di Villa Basilica" alle prossime elezioni amministrative. 39 anni, laureata in Scienze Politiche e da sempre impegnata nel mondo del sociale e dell'Associazionismo, Anelli ha iniziato il suo percorso all'interno dell'amministrazione comunale ormai 15 anni fa


venerdì, 19 aprile 2019, 14:06

A Lappato saranno realizzati un marciapiede lungo la via Pesciatina e una passerella pedonale sul rio Scioppato

Sarà migliorata la sicurezza stradale nella frazione di Lappato. La giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di un marciapiede e di una passerella pedonale nel centro abitato del paese per un investimento di circa 150 mila euro


venerdì, 19 aprile 2019, 11:38

Si presenta “Sinistra con Capannori”: solidarietà e diritti sociali le priorità

Dodici donne e dodici uomini, cinque giovani Under 25, un ampio ventaglio di sensibilità culturali, esperienze sociali e legami con il territorio e l'assessore alla scuola, alla comunità e alla casa Francesco Cecchetti come capolista: queste le caratteristiche della lista civica “Sinistra con Capannori”