Anno 7°

mercoledì, 23 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Intesa Lic e Sogesi Spa, soddisfazione dei sindacati

giovedì, 8 novembre 2018, 16:45

Luca Galeotti di Filctem Cgil Lucca, Franco Satti di Femca Cisl Lucca e Andrea Giuseppe Priolini di Uiltec Uil Lucca hanno redatto un comunicato sull'accordo tra Lic, Sogesi e tribunale fallimentare:

La LIC srl (Lavanderie Industriali Centralizzate) di Porcari oggi occupa 69 lavoratori a tempo indeterminato e oltre 20 stagionali. Gli ultimi anni di attività hanno visto una pesante crisi economica che ha portato la società e i sindacati ad aprire tavoli di confronto anche con Confindustria e Istituzioni, ma alla fine del 2017 Lic srl ha aperto una procedura di concordato presso il Tribunale Fallimentare di Lucca e conferito in “affitto di ramo di azienda” l'intero ciclo produttivo alla Lic2 srl. Nel corso di queste procedure si è affacciata con interesse la Schultze Toscana srl, società interamente controllata dalla So.Ge.Si spa (una delle principali aziende nazionali del settore). Fin da subito abbiamo capito che il problema era garantire, oltre alla piena occupazione anche gli emolumenti che i lavoratori hanno maturato e non ancora riscosso, come gli stipendi arretrati, i ratei di ferie/permessi, ecc. e poi quel famigerato 20% di riduzione del pagamento dei minimi tabellari a cui ci opponemmo, ma che dovrà comunque essere riconosciuto come credito, nonché il TFR al momento della maturazione del diritto a riscuoterlo. Negli ultimi mesi, nonostante fossero state trovate delle prime intese tra Sindacati e Schultze Toscana, il tribunale dal canto suo individuava ulteriori condizioni da rimuovere, le quali hanno poi portato Sogesi Spa ad intervenire direttamente nel concordato. Nei giorni scorsi, quindi, è stata avviata una successiva trattativa sia con Lic, rappresentata dall'Avvocato Amal Abu Awwad e dall'Advisor Dott Fabio Giammoni, che con Sogesi, trovando l'accordo finale, in ordine di tempo, tra Filctem Cgil di Lucca – Femca Cisl Toscana Nord – Uiltec Uil Toscana Nord e le due società. L'intesa raggiunta, che prevede il proseguo dell'attività presso il sito di Porcari e garantisce sia la piena occupazione che i diritti dei lavoratori, hanno portato Lic e Sogesi a rimuovere le eccezioni sottolineate dalla procedura e di conseguenza il Tribunale Fallimentare stesso ad ammettere, finalmente, il concordato alle fasi successive.

Infatti il decreto, emesso il 9 novembre scorso, permette ai lavoratori di mantenere la possibilità di riscuotere alcuni crediti, precedentemente maturati, che in altro modo avrebbero perduto. Oggi quindi, Filctem, Femca e Uiltec, leggendo il decreto, si ritengono soddisfatti di questo primo importante risultato ottenuto, che fa ben sperare guardando al futuro. Il lavoro da fare è ancora molto, e la strada della procedura ci porterà intorno alla primavera prossima, ma noi siamo determinati e i lavoratori non molleranno proprio adesso.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


martedì, 22 gennaio 2019, 20:41

D'Ambrosio all'opposizione: "Celtex, avanti tutta. Fatevene una ragione"

Il sindaco di Altopascio esce allo scoperto e smentisce le voci circolate ieri sera a seguito del consiglio comunale annullato: "La maggioranza è solida e lo dimostrerà, nessuna crisi"


martedì, 22 gennaio 2019, 17:48

Percorsi pedonali a Porcari

Una serie di percorsi pedonali dove fare una bella passeggiata all'aria aperta, per tenersi in forma, socializzare con altre persone e conoscere meglio le bellezze del territorio in cui viviamo. Il primo è già pronto, gli altri saranno completati a breve in modo da essere percorsi singolarmente o con gite organizzate.


martedì, 22 gennaio 2019, 16:42

"Insieme per Altopascio": "La maggioranza che sostiene la D’Ambrosio è andata in frantumi"

Il gruppo "Insieme per Altopascio" interviene in merito al consiglio comunale che si è tenuto ieri sera ad Altopascio


martedì, 22 gennaio 2019, 16:14

La ditta non riprende a lavorare sul cantiere della ciclabile della Francigena: il comune avvierà le procedure per la rescissione del contratto

L'amministrazione Menesini conferma che saranno immediatamente avviate le procedure per la rescissione del contratto nei confronti della ditta esecutrice dei lavori della pista ciclabile della Francigena ad Antraccoli, nel territorio comunale di Lucca


martedì, 22 gennaio 2019, 15:02

Sabato un incontro sull'invecchiamento attivo e le strategie del sistema sanitario

"Invecchiamento attivo - Le strategie del Sistema Sanitario Toscano" è il titolo del convegno in programma sabato 26 gennaio 2019 a partire dalle ore 8.30 nell’auditorium del Centro Sanitario di Capannori, in piazza Aldo Moro


martedì, 22 gennaio 2019, 14:56

Biblioteca comunale, raddoppiate le presenze in un anno. Confermata la gestione per il bienno 2019-20

Raddoppiate in un anno le presenze presso la Biblioteca Comunale di Carlo Cassola di Montecarlo. Questo il dato tecnico più significativo emerso dal rendiconto della gestione della struttura comunale affidata dall'amministrazione comunale alla cooperativa Artarte anche per il prossimo biennio 2019-20