Anno 7°

sabato, 17 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Intesa Lic e Sogesi Spa, soddisfazione dei sindacati

giovedì, 8 novembre 2018, 16:45

Luca Galeotti di Filctem Cgil Lucca, Franco Satti di Femca Cisl Lucca e Andrea Giuseppe Priolini di Uiltec Uil Lucca hanno redatto un comunicato sull'accordo tra Lic, Sogesi e tribunale fallimentare:

La LIC srl (Lavanderie Industriali Centralizzate) di Porcari oggi occupa 69 lavoratori a tempo indeterminato e oltre 20 stagionali. Gli ultimi anni di attività hanno visto una pesante crisi economica che ha portato la società e i sindacati ad aprire tavoli di confronto anche con Confindustria e Istituzioni, ma alla fine del 2017 Lic srl ha aperto una procedura di concordato presso il Tribunale Fallimentare di Lucca e conferito in “affitto di ramo di azienda” l'intero ciclo produttivo alla Lic2 srl. Nel corso di queste procedure si è affacciata con interesse la Schultze Toscana srl, società interamente controllata dalla So.Ge.Si spa (una delle principali aziende nazionali del settore). Fin da subito abbiamo capito che il problema era garantire, oltre alla piena occupazione anche gli emolumenti che i lavoratori hanno maturato e non ancora riscosso, come gli stipendi arretrati, i ratei di ferie/permessi, ecc. e poi quel famigerato 20% di riduzione del pagamento dei minimi tabellari a cui ci opponemmo, ma che dovrà comunque essere riconosciuto come credito, nonché il TFR al momento della maturazione del diritto a riscuoterlo. Negli ultimi mesi, nonostante fossero state trovate delle prime intese tra Sindacati e Schultze Toscana, il tribunale dal canto suo individuava ulteriori condizioni da rimuovere, le quali hanno poi portato Sogesi Spa ad intervenire direttamente nel concordato. Nei giorni scorsi, quindi, è stata avviata una successiva trattativa sia con Lic, rappresentata dall'Avvocato Amal Abu Awwad e dall'Advisor Dott Fabio Giammoni, che con Sogesi, trovando l'accordo finale, in ordine di tempo, tra Filctem Cgil di Lucca – Femca Cisl Toscana Nord – Uiltec Uil Toscana Nord e le due società. L'intesa raggiunta, che prevede il proseguo dell'attività presso il sito di Porcari e garantisce sia la piena occupazione che i diritti dei lavoratori, hanno portato Lic e Sogesi a rimuovere le eccezioni sottolineate dalla procedura e di conseguenza il Tribunale Fallimentare stesso ad ammettere, finalmente, il concordato alle fasi successive.

Infatti il decreto, emesso il 9 novembre scorso, permette ai lavoratori di mantenere la possibilità di riscuotere alcuni crediti, precedentemente maturati, che in altro modo avrebbero perduto. Oggi quindi, Filctem, Femca e Uiltec, leggendo il decreto, si ritengono soddisfatti di questo primo importante risultato ottenuto, che fa ben sperare guardando al futuro. Il lavoro da fare è ancora molto, e la strada della procedura ci porterà intorno alla primavera prossima, ma noi siamo determinati e i lavoratori non molleranno proprio adesso.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


sabato, 17 novembre 2018, 14:52

Al museo Athena martedì 20 inaugura la mostra sul popolo Tuareg del Niger

Si intitola "I Tuareg del Niger" la mostra che martedì 20 novembre alle 17 sarà inaugurata al museo Athena di Capannori. È promossa dal Comune di Capannori assieme all'Istituto storico lucchese sezione Auser Serchio e all'Associazione Lucca Tuareg nell'ambito della nona edizione della rassegna "Alla scoperta dell'Africa.


sabato, 17 novembre 2018, 12:52

Capannori celebra i 40 anni dal trasferimento della sede comunale

Sono trascorsi 40 anni da quando la sede del comune, che si trovava in piazza del Suffragio a Lucca, fu trasferita nella frazione capoluogo di Capannori. Quattro decenni in cui si è rafforzato il senso di identità e di appartenenza alla comunità.


sabato, 17 novembre 2018, 11:46

Fornaciari convoca in comune l’ad di Cromology

"Il comune di Porcari è pronto a monitorare da vicino la vicenda dei ventilati esuberi alla Cromology".. Lo assicura il sindaco Leonardo Fornaciari, che per il prossimo martedì (20 novembre) ha fissato un incontro in comune con l’amministratore delegato dell’azienda, alla presenza dell’assessora al lavoro Fabrizia Rimanti


sabato, 17 novembre 2018, 11:26

Spray al peperoncino contro violenza sulle donne. Il Pd: “La Lega fa solo propaganda”

Il Partito Democratico di Altopascio replica alle accuse della Lega e commenta l'iniziativa di allestire dei gazebo dove offrire spray al peperoncino contro la violenza sulle donne


sabato, 17 novembre 2018, 10:53

Esplode un colpo di pistola in un bar e travolge il rivale con l’auto: arrestato

Un cittadino italiano di anni 38 anni è stato arrestato nella notte dai carabinieri, a seguito di una lite per futili motivi avuta dallo stesso in un bar di Capannori con un giovane del posto. L'uomo, armato di pistola, avrebbe esploso un colpo all'interno del locale e, dopo una rocambolesca...


venerdì, 16 novembre 2018, 18:11

SLC – CGIL: “Cartiere Carrara, proseguono le iniziative di protesta e gli scioperi”

Fabio Graziani della SLC – CGIL Lucca interviene in merito ai primi scioperi, del 9 novembre e del 13 novembre dei lavoratori delle Cartiere Carrara dello stabilimento di Carraia, in risposta alla posizione assunta dall'azienda nella trattativa per il rinnovo del contratto aziendale