Anno 7°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Sciopero alle Cartiere Carrara, i sindacati: "Massiccia adesione"

venerdì, 14 dicembre 2018, 19:16

di Eliseo Biancalana

Si sono svolti oggi presso lo stabilimento delle Cartiere Carrara a Carraia uno sciopero e un presidio dei lavoratori proclamati dalle RSU d'intesa con Slc Cgil e Fistel Cisl Territoriali. Si tratta del terzo sciopero che viene indetto per la vertenza sul rinnovo del contratto integrativo aziendale. "Il risultato dello sciopero è stata una massiccia adesione dei lavoratori – ha commentato Fabio Graziani (Slc Cgil) –. Sostanzialmente si è fermata la produzione. È nostra intenzione continuare con queste iniziative fino a quando l'azienda non si dichiarerà disponibile a riaprire il tavolo della trattativa".

"La trattativa si è interrotta sulla parte economica del costo del contratto aziendale – ha proseguito il sindacalista –. Il costo del rinnovo di un contratto che parla di organizzazione del lavoro, sicurezza, formazione è solo ed esclusivamente legato al premio di risultato, quindi non ci sono altre partite economiche. L'offerta dell'azienda è stata mediamente più bassa degli importi che normalmente noi trattiamo nelle aziende del settore, tenendo anche contro che complessivamente l'accordo di secondo livello delle Cartiere Carrara ha un costo inferiore per l'azienda e un ritorno inferiore per i lavoratori rispetto alle altre aziende degli altri gruppi cartari. C'è la necessità di andare a riallineare il più possibile i livelli retributivi di questi dipendenti a quelli degli altri gruppi. Su questa posizione l'azienda si è dichiarata indisponibile".

"Contiamo su un ravvedimento delle Cartiere Carrara" è ora l'auspicio del rappresentante dei lavoratori.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


mercoledì, 20 marzo 2019, 16:08

Boschi (CasaPound) sul raddoppio della ferrovia: "Il Comune risparmi i soldi degli interventi stradali superflui e li metta se necessario a disposizione di chi subirà gli espropri"

Questo il commento del candidato sindaco di CasaPound Italia Daniele Boschi in merito al raddoppio della ferrovia Lucca-Pistoia, discusso ieri in consiglio comunale


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:51

Raddoppio ferroviario e sottopassi, via libera dal consiglio comunale

Il sindaco Menesini: "Un'opera di portata storica. Mai a Capannori si sono concretizzate infrastrutture così importanti che avessero lo scopo di tutelare i centri abitati e di togliere i tir dai paesi"


mercoledì, 20 marzo 2019, 13:23

Capannori, proteste in consiglio per il via libera al raddoppio ferroviario

Ieri sera a Capannori la maggioranza di centrosinistra ha dato il via libera in consiglio comunale all'atto di assenso ai fini dell'intesa per il potenziamento della linea Pistoia – Lucca, con il raddoppio della tratta compresa tra le stazioni di Pescia e Lucca


mercoledì, 20 marzo 2019, 13:16

Ad Artemisia la presentazione del libro "Mi ritorni in mente. Lucchese tra storia e leggenda"

Venerdì 22 marzo alle ore 17.30 al polo culturale Artémisia a Tassignano è in programma la presentazione del libro "Mi ritorni in mente. Lucchese tra storia e leggenda" (Tralerighe libri) scritto dai giornalisti Duccio Casini, per molti anni redattore de "Il Tirreno", adesso collaboratore de "La Gazzetta dello Sport" e...


mercoledì, 20 marzo 2019, 12:10

Svolta Comune: "Raddoppio ferroviario, difficoltà per i cittadini"

I consiglieri comunali Marchi, Celli e Martinelli, a nome di tutto il gruppo di "Svolta Comune", intervengono per esprimere alcune considerazioni in merito all'esito del consiglio comunale di ieri


martedì, 19 marzo 2019, 17:28

Assi Viari: CasaPound ha presentato osservazioni ad Anas

CasaPound Italia, sezione Piana di Lucca, ha inviato oggi ad Anas le proprie osservazioni sul 1° stralcio del progetto degli Assi Viari. Il movimento, che correrà anche alle prossime elezioni amministrative di Capannori, ha proposto ad Anas alcune migliorie riguardanti principalmente il sistema delle rotatorie e la ricaduta su abitazioni...