Anno 7°

lunedì, 10 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : altopascio

Torna il grande calcio ad Altopascio con la Seven Cup

venerdì, 7 dicembre 2018, 15:16

Nel giorno della festa dell'immacolata torna l'appuntamento con il grande calcio giovanile ad Altopascio. Domani, sabato 8 dicembre, infatti, lo stadio comunale ospiterà il torneoSeven Cup, una manifestazione organizzata dall'Asd Tau Calcio Altopascio, che promette contenuti tecnici di altissimo livello grazie a un parterre di partecipanti di assoluta qualità. Oltre ai padroni di casa del Tau Calcio, scenderanno in campo anche diverse formazioni professionistiche tra cui Inter, Fiorentina, Pistoiese, Livorno, Pisa e Virtus Entella. Molto singolare la formula: il torneo, riservato alla categoria Esordienti A (classe 2006), vedrà le partecipanti impegnate in partite 7 contro 7. Si inizia subito con due partite di assoluto interesse: Inter-Pisa e Fiorentina-Pistoiese. Il calcio d'inizio è per le 9.15.

La fase eliminatoria della competizione si svolgerà al mattino, con le ultime partite, Pontedera-Tau Calcio e Livorno-Enotria, in programma alle 12.55. Nel primo pomeriggio ecco le semifinali in cui prime, seconde e terze classificate dei gironi eliminatori si affronteranno tra di loro.

A partire dalle 17.15 poi, spazio alle finali, partendo da quella per l'11esimo e 12esimo posto fino ad arrivare alla quella per il primo e secondo in programma alle 18.15 per un'altra giornata di sport ad alto livello.

La formula 7 contro 7 è molto in voga all'estero e negli ultimi anni si sta affermando anche in Italia. Si tratta di una via di mezzo tra il calcio a 5 e il calcio a 7, con alcune varianti alle regole che rendono il gioco molto veloce e spettacolare.

 

Questi i gironi eliminatori:

Gruppo A: Inter, Pisa, Romulea,

Gruppo B: Fiorentina, Pistoiese, Capezzano

Gruppo C: Entella, Pontedera, Tau Calcio

 

Gruppo D: Sestese, Livorno, Enotria

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


sabato, 8 dicembre 2018, 18:49

Fagni: "Abbiamo tutti condannato il gesto: ora il Pd ci spieghi dove vede la matrice politica!"

Francesco Fagni interviene sull'episodio che ha visto, suo malgrado, protagonista il sindaco di Altopascio Sara D'Ambrosio e sulla scritta che è comparsa successivamente dopo che è stato cancellato il nome del primo cittadino


sabato, 8 dicembre 2018, 15:43

Al via il progetto educatori di strada

Li vanno a cercare per strada, nelle piazze, nei luoghi di ritrovo. Li intercettano, li conoscono, cercano di sviluppare con loro idee, progetti, sogni condivisi, con l'obiettivo dichiarato di renderli protagonisti della vita e delle scelte del paese. Ecco gli educatori di strada del percorso "In Evoluzione"


sabato, 8 dicembre 2018, 14:29

Tutti con Sara

Un post del sindaco di Altopascio Sara D'Ambrosio per stigmatizzare un'offesa a lei diretta e scritta a caratteri cubitali su un muro. Solidarietà dalla Gazzetta di Lucca


sabato, 8 dicembre 2018, 12:48

Solidarietà e sostegno al sindaco D'Ambrosio dal Pd di Altopascio

Il Partito Democratico di Altopascio esprime sostegno e piena solidarietà al sindaco di Altopascio, Sara D'Ambrosio, per il grave atto diffamatorio di cui è stata vittima


sabato, 8 dicembre 2018, 11:49

Via al primo lotto di lavori per la messa in sicurezza dell'argine destro del Fossanuova

Un intervento atteso, perché in quel tratto l'arginatura presenta diverse criticità a causa dei cosiddetti "scucchiaiamenti", piccole lesioni arginali che determinano delle vere e proprie frane


sabato, 8 dicembre 2018, 11:22

Un ciclo di incontri sull'economia circolare e imballaggi sostenibili a Capannori

Economia circolare, imballaggi sostenibili, plastica biodegradabile. Sono questi i temi al centro di un ciclo di incontri avviato al Parco scientifico di Capannori a Segromigno in Monte con la partecipazione di esperti a livello internazionale e nazionale