Anno 7°

giovedì, 21 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Viabilità e assi viari, tutto quello che avreste voluto chiedere, ma che non vi è mai stato spiegato

venerdì, 14 dicembre 2018, 22:13

Si è svolta giovedì sera a Santa Margherita un’assemblea pubblica sul tema ”Viabilità, assi viari e sottopassi, progetto attuale e alternative possibili" come sempre organizzata dal Comitato Viabilità sostenibile e Salvaguardia del Territorio.

Un incontro - spiega il presidente del Comitato viabilità sostenibile e salvaguardia del territorio Marco Tardelli - in cui il Comitato ha voluto mettere a disposizione dei cittadini sia il progetto degli assi viari così come Anas si accinge a pubblicare come definitivo, ma soprattutto le proposte (fino ad oggi taciute dall’amministrazione di Capannori) che le forze politiche di centro-destra e M5S hanno messo sulla carta. Un incontro ritenuto necessario secondo il Comitato in quanto in tutti i “Faccia a Faccia” con l’amministrazione, il Sindaco Menesini ha sempre parlato sempre e solamente del progetto attuale di Anas e delle modifiche da lui suggerite. Ci sembrava giusto che i cittadini sentissero tutte le campane così da poter valutare con la giusta criticità le proposte. Molto interesse hanno suscitato le proposte di FDI e M5S che malgrado le differenze hanno un punto comune che riguarda l’utilizzo del tratto autostradale Lucca/Capannori/Altopascio come “Tangenziale” in attesa della realizzazione dell’asse viario Est-Ovest. Una proposta che questo Comitato ha messo nero su bianco da tempo, ma sulla quale ci è sempre stato detto che questo era impossibile. Apprezzata anche la partecipazione e l’intervento dei componenti il Comitato Assi viari di Lucca da sempre critici su questo progetto e che hanno messo sotto la lente di ingrandimento le posizioni del Sindaco e Presidente della Provincia Menesini nonché l’intervento del consigliere M5S Lunardi che ha integrato in maniera esauriente le spiegazioni del progetto. In difesa dell’amministrazione si è schierato Davide Del Carlo neo-consigliere della lista civica“Capannori 2020” che ringraziamo per la presenza.

Riguardo il raddoppio ferroviario Pistoia-Lucca, viste anche le molteplici criticità nel tratto Tassignano-Lucca, sarebbe forse il caso di valutare (come del resto è stato fatto a Montecatini) la non realizzazione di questi due chilometri di Raddoppio alla luce anche di quanto viene scritto sul Decreto n.6565 del 02-05-2018 dove si cita testualmente:

Per la fase di esercizio e stato considerato uno scenario futuro che prevede i seguenti flussi di traffico ferroviario:

- treni regionali (velocita max 140 km/h): 94 in periodo diurno e 3 in periodo notturno;

- treni merci (velocita max 100 km/h): 4 in periodo diurno e 0 in periodo notturno.

Contrariamente quindi a quanto viene affermato dall’amministrazione di Capannori, i treni merci saranno esattamente quelli che transitano oggi… quindi nessun incremento delle merci su rotaia. Per i treni passeggeri invece la perdita di tempo, non realizzando il raddoppio nella tratta di Capannori,  viene calcolata in circa 2 minuti Facendo un rapporto costi/benefici, ci chiediamo se sia conveniente buttar giù decine di abitazioni e annessi, far pagare a FS indennizzi di centinaia di migliaia di euro? Anche su questa possibilità abbiamo notato una convergenza fra diverse forze politiche decisamente fuori dal coro della maggioranza che amministra Capannori.  Resta la ferma necessità della realizzazione di sottopassi da utilizzare non come grande viabilità, ma dimensionati per gli attuali flussi di traffico.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


giovedì, 21 marzo 2019, 12:34

Torneo femminile under 17: la Polisportiva Volley Capannori è sconfitta in trasferta

Nella terza giornata del torneo femminile under 17, la Polisportiva Volley Capannori che milita nel girone C, esce nettamente sconfitta dalla trasferta nel pistoiese. Al PalaFanciullacci di Pieve a Nievole infatti, l’incontro è terminato 3-0 a favore delle padrone di casa la capolista Montebianco/ctt con i seguenti parziali 25-14, 25-19,...


giovedì, 21 marzo 2019, 11:58

Estensione del metano in via San Cristoforo a Lammari, pre-adesioni fino al 30 marzo

Iniziato l'iter per portare il metano a Lammari in via San Cristoforo nel tratto compreso fra via dei Leri e viale Europa. È quanto emerso al termine dell'assemblea pubblica che si è tenuta nei giorni scorsi presso la sede Ascit a Lammari


mercoledì, 20 marzo 2019, 16:08

Boschi (CasaPound) sul raddoppio della ferrovia: "Il Comune risparmi i soldi degli interventi stradali superflui e li metta se necessario a disposizione di chi subirà gli espropri"

Questo il commento del candidato sindaco di CasaPound Italia Daniele Boschi in merito al raddoppio della ferrovia Lucca-Pistoia, discusso ieri in consiglio comunale


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:51

Raddoppio ferroviario e sottopassi, via libera dal consiglio comunale

Il sindaco Menesini: "Un'opera di portata storica. Mai a Capannori si sono concretizzate infrastrutture così importanti che avessero lo scopo di tutelare i centri abitati e di togliere i tir dai paesi"


mercoledì, 20 marzo 2019, 13:23

Capannori, proteste in consiglio per il via libera al raddoppio ferroviario

Il comitato Pieve San Paolo e l'associazione Piana per l'uomo hanno protestato ieri sera a Capannori durante la seduta di consiglio comunale e, nel tardo pomeriggio di oggi, hanno diffuso il seguente comunicato


mercoledì, 20 marzo 2019, 13:16

Ad Artemisia la presentazione del libro "Mi ritorni in mente. Lucchese tra storia e leggenda"

Venerdì 22 marzo alle ore 17.30 al polo culturale Artémisia a Tassignano è in programma la presentazione del libro "Mi ritorni in mente. Lucchese tra storia e leggenda" (Tralerighe libri) scritto dai giornalisti Duccio Casini, per molti anni redattore de "Il Tirreno", adesso collaboratore de "La Gazzetta dello Sport" e...