Anno 7°

giovedì, 27 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Viabilità e assi viari, tutto quello che avreste voluto chiedere, ma che non vi è mai stato spiegato

venerdì, 14 dicembre 2018, 22:13

Si è svolta giovedì sera a Santa Margherita un’assemblea pubblica sul tema ”Viabilità, assi viari e sottopassi, progetto attuale e alternative possibili" come sempre organizzata dal Comitato Viabilità sostenibile e Salvaguardia del Territorio.

Un incontro - spiega il presidente del Comitato viabilità sostenibile e salvaguardia del territorio Marco Tardelli - in cui il Comitato ha voluto mettere a disposizione dei cittadini sia il progetto degli assi viari così come Anas si accinge a pubblicare come definitivo, ma soprattutto le proposte (fino ad oggi taciute dall’amministrazione di Capannori) che le forze politiche di centro-destra e M5S hanno messo sulla carta. Un incontro ritenuto necessario secondo il Comitato in quanto in tutti i “Faccia a Faccia” con l’amministrazione, il Sindaco Menesini ha sempre parlato sempre e solamente del progetto attuale di Anas e delle modifiche da lui suggerite. Ci sembrava giusto che i cittadini sentissero tutte le campane così da poter valutare con la giusta criticità le proposte. Molto interesse hanno suscitato le proposte di FDI e M5S che malgrado le differenze hanno un punto comune che riguarda l’utilizzo del tratto autostradale Lucca/Capannori/Altopascio come “Tangenziale” in attesa della realizzazione dell’asse viario Est-Ovest. Una proposta che questo Comitato ha messo nero su bianco da tempo, ma sulla quale ci è sempre stato detto che questo era impossibile. Apprezzata anche la partecipazione e l’intervento dei componenti il Comitato Assi viari di Lucca da sempre critici su questo progetto e che hanno messo sotto la lente di ingrandimento le posizioni del Sindaco e Presidente della Provincia Menesini nonché l’intervento del consigliere M5S Lunardi che ha integrato in maniera esauriente le spiegazioni del progetto. In difesa dell’amministrazione si è schierato Davide Del Carlo neo-consigliere della lista civica“Capannori 2020” che ringraziamo per la presenza.

Riguardo il raddoppio ferroviario Pistoia-Lucca, viste anche le molteplici criticità nel tratto Tassignano-Lucca, sarebbe forse il caso di valutare (come del resto è stato fatto a Montecatini) la non realizzazione di questi due chilometri di Raddoppio alla luce anche di quanto viene scritto sul Decreto n.6565 del 02-05-2018 dove si cita testualmente:

Per la fase di esercizio e stato considerato uno scenario futuro che prevede i seguenti flussi di traffico ferroviario:

- treni regionali (velocita max 140 km/h): 94 in periodo diurno e 3 in periodo notturno;

- treni merci (velocita max 100 km/h): 4 in periodo diurno e 0 in periodo notturno.

Contrariamente quindi a quanto viene affermato dall’amministrazione di Capannori, i treni merci saranno esattamente quelli che transitano oggi… quindi nessun incremento delle merci su rotaia. Per i treni passeggeri invece la perdita di tempo, non realizzando il raddoppio nella tratta di Capannori,  viene calcolata in circa 2 minuti Facendo un rapporto costi/benefici, ci chiediamo se sia conveniente buttar giù decine di abitazioni e annessi, far pagare a FS indennizzi di centinaia di migliaia di euro? Anche su questa possibilità abbiamo notato una convergenza fra diverse forze politiche decisamente fuori dal coro della maggioranza che amministra Capannori.  Resta la ferma necessità della realizzazione di sottopassi da utilizzare non come grande viabilità, ma dimensionati per gli attuali flussi di traffico.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


giovedì, 27 giugno 2019, 08:54

Incidente sulla A11, ferito motociclista

Incidente nella notte sull'autostrada A11. Un motociclista è rimasto gravemente ferito ed è stato trasportato in codice rosso all'ospedale San Luca di Lucca. L'episodio è avvenuto poco prima delle 4.53 a Capannori. Allertato il 118, è intervenuta la Croce Verde di Porcari. Pare che il ferito abbia avuto un'emorragia


mercoledì, 26 giugno 2019, 16:49

Regole più chiare per la gestione dei rifiuti del mercato

Cambiano le modalità per la gestione dei rifiuti provenienti dal mercato settimanale di Altopascio. La nuova disposizione è stata resa nota oggi con la pubblicazione di un'ordinanza da parte dell'amministrazione comunale


mercoledì, 26 giugno 2019, 14:20

Tau, ecco altri tre colpi. Arrivano Citti, Antoni e Matteoni

Prosegue la campagna di rafforzamento del Tau calcio Altopascio in vista della prossima stagione che vedrà la formazione amaranto impegnata nel campionato di Eccellenza a seguito della fusione con il Vorno. Dopo il primo tris di arrivi annunciato la scorsa settimana, ecco altri tre colpi per la società del presidente...


mercoledì, 26 giugno 2019, 13:34

All'Ostello La Salana di Capannori il "1° corso di conduzione Joelette"

L'iniziativa è rivolta ai volontari che vogliono accompagnare con la carrozzella inclusiva persone con disabilità su sentieri collinari e monatni


mercoledì, 26 giugno 2019, 11:59

Ad Athena la conferenza "L'idea del fiume nell'antichità"

Venerdì 28 giugno, alle ore 21.15, al Museo Athena di Capannori è in programma la conferenza 'L'idea del fiume nell'antichità' che sarà tenuta da Mauro Lazzaroni, presidente del GAC (Gruppo Archeologico Capannorese)


martedì, 25 giugno 2019, 15:31

Quilici (Lega Toscana): "Buche vicino casa dell'assessore Del Carlo, forse dovrebbe avere un occhio più attento vicino casa sua"

Ilaria Quilici (Lega Toscana) interviene in merito all'articolo in cui il nuovo assessore ai lavori pubblici Davide del Carlo parla della conclusione dei lavori della pista ciclabile della via Francigena per il collegamento tra Lucca e Capannori