Anno 7°

giovedì, 21 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Vittoria al fotofinish per il Bama

lunedì, 14 gennaio 2019, 08:52

BAMA ALTOPASCIO              78
ENDIASFALTI AGLIANA       77
Parziali (21-20; 38-42; 63-59; 78-77)

Arbitri:
Piram e Sgherri

BAMA: Poggetti, Lombardi, Orsini 36, Pantosti, Riccio 6, Baroncelli 7, Cappa 10, Bini Enabulele, Meucci 11, Bonari, De Falco 8. All. Novelli
AGLIANA: Zaccariello 4, De Leonardo 9, Bogani 13, Rossi 16, Razzoli, Nieri 7, Tuci 15, Cantré, Cavicchi 11, Salvi 2. All. Mannelli

Nei piani rosablu dei prossimi match andrà valutata anche la distribuzione di eparina durante il match. Per evitare attacchi cardiaci. Una gara , quella con Agliana, vietata ai cardiopatici, bella, intensa e correttissima ha visto prevalere i rosablu al fotofinish dopo che tutto avrebbe potuto succedere. Diciamo che avere questo Orsini stellare (36 punti con 9 su 14 da 2 punti, 4 su 7 da 3, 6 su 7 ai liberi per 39 di valutazione) aiuta parecchio a vincere, anche se i ragazzi di Mannelli hanno avuto il pallone per la beffa sulla sirena. Per ciò che riguarda il piano gara é stata una zona 3/2, molto adattata sul perimetro, ad aver cambiato decisamente l'inerzia del match, procurando un parziale rosablu di 16 a 6 a cavallo tra secondo ed inizio terzo periodo (da 38-42 a 54-48). Sono venute a mancare alcune certezze ai neroverdi che fino a quel momento c'erano eccome. In più c'é stata molta sostanza difensiva nei momenti che contavano da parte di Cappa e soci, al contrario dei primi due quarti. Anche se conta difendere quando siamo davanti al bivio del match, non prima. Il Bama gioca bene ,De Falco serve su un vassoio il pallone a Baroncelli e poi ad Orsini che conclude con un colpo da biliardo. Anche Meucci e Cappa sono presenti, come del resto Bini Enabulele, Lombardi e Pantosti in difesa. Ma tutto si decide nell'ultimo giro di lancetta. Due triple provvidenziali di Riccio imbeccato in angolo da un ultrapositivo De Falco (8 rimbalzi, 7 assist e presenza in difesa su Tuci) danno prima il 69-65, poi il 72-68 a -4'52". Nemmeno il tempo di pensare e Bogani replica dall'arco per il 72-71. La fatica si fa sentire e Rossi in penetrazione mette la freccia (72-73). Un sontuoso Orsini subisce fallo e dà di nuovo il mini vantaggio ai suoi (74-73). Fallo sciocco su Bogani che é glaciale ai liberi (74-75). Chi segna per i rosablu ?? Semplice: Orsini, per il 76-75 a -56". Agliana sbatte contro gli adeguamenti altopascesi, Cappa recupera palla a -29" e lancia Baroncelli (giornata no per lui) che, disturbato da De Leonardo, sbaglia il comodo lay up del +3. Capovolgimento di fronte e Tuci arpiona un rimbalzo contestatissimo e porta i suoi ancora sul +1 da sotto (76-77). Mancano 10": time out di Novelli. Ed in quest caso é più che mai valido il proverbio "non vendere la pelle dell'orso prima di averlo ucciso". Orsini, per tutti "Orso", ancora lui, va in percussione e subisce fallo. Le mani della guardia rosablu non tremano (78-77) a -5". Time out di Mannelli e Nieri si mette in proprio attingendo al suo bagaglio tecnico notevole. Va in zingarata in una selva di braccia tentando l'appoggio ad effetto. La palla rimbalza sul ferro ed esce. La gioia rosablu é incontenibile. Premesso che il campionato é lungo e nessuno molla di un centimentro il Bama vira a 18 punti al termine del girone di andata. Stessi punti alla fine dell'anno scorso. C'é solo da battere le mani a giocatori, staff tecnico e preparatore fisico.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


giovedì, 21 marzo 2019, 11:58

Estensione del metano in via San Cristoforo a Lammari, pre-adesioni fino al 30 marzo

Iniziato l'iter per portare il metano a Lammari in via San Cristoforo nel tratto compreso fra via dei Leri e viale Europa. È quanto emerso al termine dell'assemblea pubblica che si è tenuta nei giorni scorsi presso la sede Ascit a Lammari


mercoledì, 20 marzo 2019, 16:08

Boschi (CasaPound) sul raddoppio della ferrovia: "Il Comune risparmi i soldi degli interventi stradali superflui e li metta se necessario a disposizione di chi subirà gli espropri"

Questo il commento del candidato sindaco di CasaPound Italia Daniele Boschi in merito al raddoppio della ferrovia Lucca-Pistoia, discusso ieri in consiglio comunale


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:51

Raddoppio ferroviario e sottopassi, via libera dal consiglio comunale

Il sindaco Menesini: "Un'opera di portata storica. Mai a Capannori si sono concretizzate infrastrutture così importanti che avessero lo scopo di tutelare i centri abitati e di togliere i tir dai paesi"


mercoledì, 20 marzo 2019, 13:23

Capannori, proteste in consiglio per il via libera al raddoppio ferroviario

Il comitato Pieve San Paolo e l'associazione Piana per l'uomo hanno protestato ieri sera a Capannori durante la seduta di consiglio comunale e, nel tardo pomeriggio di oggi, hanno diffuso il seguente comunicato


mercoledì, 20 marzo 2019, 13:16

Ad Artemisia la presentazione del libro "Mi ritorni in mente. Lucchese tra storia e leggenda"

Venerdì 22 marzo alle ore 17.30 al polo culturale Artémisia a Tassignano è in programma la presentazione del libro "Mi ritorni in mente. Lucchese tra storia e leggenda" (Tralerighe libri) scritto dai giornalisti Duccio Casini, per molti anni redattore de "Il Tirreno", adesso collaboratore de "La Gazzetta dello Sport" e...


mercoledì, 20 marzo 2019, 12:10

Svolta Comune: "Raddoppio ferroviario, difficoltà per i cittadini"

I consiglieri comunali Marchi, Celli e Martinelli, a nome di tutto il gruppo di "Svolta Comune", intervengono per esprimere alcune considerazioni in merito all'esito del consiglio comunale di ieri