Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : capannori

Al museo Athena i disegni di Helga Weissova sul ghetto di Terezin

mercoledì, 13 febbraio 2019, 17:24

La realtà del ghetto di Terezin, che durante la Seconda Guerra Mondiale ospitò decine di migliaia di ebrei, vista attraverso i disegni di Helga Weissova, una bambina di 12 anni che fu deportata nella città-fortezza della Repubblica Ceca il 10 dicembre 1941 assieme ai genitori. È questo il tema della mostra “Disegna ciò che vedi. Helga Weissova: da Terezin i disegni di una bambina” promossa da Comune di Capannori, Provincia di Lucca e Istituto Storico e Dell'Età Contemporanea in Provincia di Lucca (Isrec) nell’ambito delle iniziative della Giornata della Memoria, che è stata inaugurata stamani (mercoledì) al museo Athena di Capannori. Al taglio del nastro erano presenti l’assessore alle politiche per la comunità, Francesco Cecchetti, lo storico e  responsabile del progetto “La via della Memoria”, Emmanuel Pesi, e Nicola Barbato dell’Isrec.

 Per quasi tre anni Helga Weissova rimase nel ghetto di Terezin, celebrato dalla propaganda nazista come modello di insediamento ebraico, poi venne deportata ad Auschwitz, Freiburg e Mauthausen dove fu liberata con la madre nel 1945. Helga, fin da bambina, dimostrò uno straordinario talento per il disegno e riuscì a sopravvivere nel ghetto anche grazie alla sua abilità nel ritrarre scene di vita quotidiana. A differenza dei più noti disegni dei bambini di Terezin che, guidati dalla pittrice Friedl Dicker Brandeis, prediligevano soggetti legati alla loro vita prima della deportazione, Helga disegnò da sola, seguendo il consiglio di suo padre, ritraendo con efficacia la tragica realtà del ghetto. La raccolta delle sue illustrazioni fu nascosta nel 1944, al momento della partenza per Auschwitz, fu poi recuperata dopo la guerra.I suoi disegni rappresentano ancora oggi un’insostituibile testimonianza documentaria.

La mostra, a ingresso libero, rimarrà visitabile fino al 25 febbraio dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e martedì e il giovedì anche dalle 14.30 alle 17.30. Sono previste visite guidate a cura dell’Isrec. Su appuntamento sono anche possibili visite guidate di comitive, come scolaresche. Per informazioni segreteria del sindaco del Comune di Capannori, tel 0583/428335.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


martedì, 23 aprile 2019, 14:33

Rimossi due veicoli abbandonati

Le operazioni di rimozione, condotte dal comandante della Municipale, Italo Pellegrini, sono avvenute questa mattina: i due mezzi resteranno nel deposito per due mesi; dopodiché, qualora non venissero reclamati, saranno rottamati. Ai proprietari, invece, verrà recapitata a casa una multa di circa 2 mila euro, alla quale si aggiungeranno le...


martedì, 23 aprile 2019, 13:05

Comitato elettorale di Salvadore Bartolomei, raccolta firme per la presentazione delle liste del centrodestra

Oggi e domani, nel comitato elettorale di Salvadore Bartolomei, in via Carlo Piaggia 8, di fronte alla chiesa di Capannori, i residenti nel comune di Capannori sono invitati a partecipare alla raccolta firme per consentire alle liste di Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e Svolta Comune, di partecipare alle elezioni...


martedì, 23 aprile 2019, 12:48

Wi-fi gratuito, Capannori vince un bando europeo

L'amministrazione Menesini ha vinto il bando WiFi4Eu dalla Commissione Europea per l'installazione di nuovi punti wifi ad accesso gratuito nei luoghi pubblici


martedì, 23 aprile 2019, 12:27

Inaugura la nuova Piazza Aldo Moro di fronte al municipio

Sarà inaugurata venerdì 26 aprile alle ore 18.30 con una grande festa aperta a tutta la comunità la nuova piazza Aldo Moro di fronte al Municipio realizzata dall'amministrazione Menesini


martedì, 23 aprile 2019, 11:20

La Corte dei Conti promuove a pieni voti il bilancio comunale di Porcari

La Corte dei Conti promuove a pieni voti i bilanci 2015 e 2016 del comune di Porcari. La delibera 134/2019 stabilisce che dalla relazione dell’organo di revisione, nei prospetti ad essa allegata e negli atti acquisiti durante l’istruttoria, non emergono irregolarità gravi suscettibili di pronuncia specifica di accertamento


lunedì, 22 aprile 2019, 13:55

Tra passato e futuro, la Festa della Liberazione ad Altopascio

La Festa della Liberazione, organizzata da comune, Anpi e istituto comprensivo di Altopascio, comincerà alle 9.30 alla chiesina di San Rocco dove si terrà il saluto istituzionale e la deposizione della corona. A seguire i ragazzi della scuola elementare leggeranno la loro "lettera al partigiano", scritta dagli stessi studenti, che...