Anno 7°

lunedì, 25 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Il ’68 lucchese ad Artemisia

mercoledì, 20 febbraio 2019, 11:17

Ancora uno spettacolo di musica, canzoni, narrazioni sul ’68 lucchese. Questa volta a Tassignano, alla Biblioteca comunale Artemisia, alle ore 21, promossa dall’Arci con il patrocinio del comune di Capannori, che sarà presente con l’assessore Francesco Cecchetti.

Nella Sala grande della Biblioteca saranno presenti la cantante Rosalba Ciucci accompagnata da Ambrogio Pagani e Sergio Salvetti, mentre Gian Paolo Marcucci si esibirà in a soli con l’armonica a bocca su testi di Bob Dylan. Le canzoni si alterneranno alla narrazione del 68 lucchese: brevi schegge tratte dal libro “E la vitacambiò” , che  ci racconteranno, con le voci di Sandra Tedeschi, Alida Massbond e Gianni Quilici, come nasce il ’68 nella nostra città, (il malessere giovanile e l’apparizione sulla scena dei beat, la guerra del Vietnam e il mito di Che Guevara, il concilio Vaticano II e Don Milani con “Lettere a una professoressa”) e l’esplodere del movimento studentesco con la conquista del diritto di assemblea, l’occupazione delle scuole, i grandi cortei, la vertenza con il Comune, il difficile rapporto con la classe operaia.    


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


domenica, 24 marzo 2019, 19:04

Angelini: "Ad Artè bella serata di partecipazione. Il sindaco Menesini concreto, autonomo e portatore di una linea che fa gli interessi di Capannori e della Piana tutta"

Il capogruppo Pd Guido Angelini interviene su assi viari. Angelini dà una stoccata al candidato del centrodestra che all'assemblea pubblica è stato zitto


domenica, 24 marzo 2019, 10:57

Tullio Solenghi con il "Decameron" chiude la stagione di prosa del Rassicurati

E’ Tullio Solenghi l’attore chiamato a chiudere il cartellone della prosa del Teatro dei Rassicurati di Montecarlo. Lunedì 25 marzo, alle 21,15. Il mattatore di teatro e tv, che con la Marchesini e Lopez costituiva l’indimenticato “Trio”, porta in scena il “Decameron.


sabato, 23 marzo 2019, 23:35

Assi Viari, Picchi: "Perché il silenzio assordante del candidato di centrodestra?"

Liano Picchi: "Dai tempi in cui la Piana era minacciata dagli inceneritori non si vedeva un'assemblea pubblica così partecipata e piena di voglia di 'combattere"


sabato, 23 marzo 2019, 23:32

Assi Viari, Bartolomei: "Basta con le pantomime e i monologhi di Menesini. Capannori ha perso credibilità e potere"

Assi viari, l'intervento di Bartolomei: "Basta con le pantomime, Menesini usa i problemi di Capannori per i suoi assolo senza contraddittorio. Per colpa sua Capannori non conta più nulla e lo stesso Menesini non è più credibile: critica il progetto scritto dal suo partito, ma ne cerca l'appoggio per tenersi...


sabato, 23 marzo 2019, 17:39

Al Rassicurati in scena “Processo a Susanna Strip” commedia di Mariaraffaella Lanzara

Domenica 24 marzo, alle 16.30, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo si terrà il nono appuntamento della ventiseiesima edizione della rassegna teatrale “Chi è di scena! Montecarlo 2019”


sabato, 23 marzo 2019, 17:33

Appello del comitato della lista “Civica per Montecarlo”

La lista “Civica per Montecarlo” nelle persone di Bassetti Thomas, Bernardi Alessandro, Tiberio Luigi e Tori Giovanni Matteo, rivolgono un appello alle componenti politiche in campo per le prossime elezioni per un dialogo aperto sul futuro del paese