Anno 7°

giovedì, 23 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Bartolomei: “Da lunedì nelle frazioni per costruire con i cittadini il programma elettorale”

venerdì, 15 marzo 2019, 14:56

di giulia del chiaro

Sarà una prima fase itinerante quella della campagna elettorale del candidato sindaco del centrodestra, Salvatore Bartolomei, che da lunedì darà il via ad “Idee in movimento” il tour delle diverse frazioni del comune di Capannori durante il quale, oltre a dialogare con i cittadini, verrà chiesto, a chi lo vorrà, di compilare un semplice questionario con lo scopo di utilizzare le informazioni così raccolte per costruire – insieme alla cittadinanza – il programma elettorale del centrodestra capannorese.

Partirà lunedì da Colle di Compito, Castelvecchio e Ruota il viaggio attraverso il territorio del comune che, per quasi un mese, ogni giorno vedrà il candidato ed i suoi sostenitori ascoltare gli abitanti e fare tesoro del loro contributo raccogliendo idee e problematiche su cui la popolazione vorrebbe che la prossima amministrazione si soffermasse.

“Stamani alle 9 abbiamo fatto un giro del mercato di Capannori per lanciare la prima fase della nostra campagna – ha spiegato, infatti, il candidato durante la conferenza stampa avvenuta, a fine mattinata, proprio negli spazi del mercato – che si fonderà sull’ascolto ed il contatto con le persone consapevoli della necessità di sentire, ad una ad una, le diverse frazioni dato che sappiamo come, delle 40 località facenti parte del territorio comunale, ognuna abbia problematiche diverse oltre ad una percezione differente delle priorità e delle necessità del comune”.

“Un approccio non classico in risposta alla crescente disaffezione verso la politica”, ha precisato Bartolomei ricordando come il suo obiettivo sia quello di mettersi a disposizione della gente quale strumento politico nella risoluzione di problemi reali mediante una presenza vera e “non di bandiera”.

Il programma del tour, già calendarizzato, verrà comunicato nel dettaglio giorno per giorno sulle pagine social dedicate e prevede la presenza, del candidato e dei militanti che lo appoggiano, ogni giorno in una frazione diversa a partire da lunedì 18 marzo fino a venerdì 12 aprile (in ordine a partire da lunedì 18 e per il mese di marzo: Colle di Compito/Castelvecchio/Ruota, San Leonardo/Pieve di Compito, Coselli/Badia di Cantignano, Marlia, Capannori, Tassignano/Pieve San Paolo, Camigliano, Guamo, Gragnano/Lappato/San Martino e Lammari. Dall’1 al 12 aprile: Lunata/Zone, Segromigno, Vorno, Verciano/Toringo, Colognora/San Ginese, Matraia/Valgiano, Santa margherita/Carraia, Massa Macinaia/Sant’Andrea di Compito, San Colombano, Petrognano/San Gennaro/San Pietro a Marcigliano e Tofori/Sant’Andrea in Caprile). Durante le giornate ai cittadini interessati verrà rilasciato un questionario anonimo, in cui si chiede solo si specificare frazione, età e genere, volto a raccogliere problematiche di ogni zona ed idee che verranno poi considerate come base di partenza per la costruzione comune del programma elettorale.

Il questionario, molto semplice e veloce da compilare, può essere riempito e consegnato sul posto o completato in seguito per essere inviato all’indirizzo mail bartolomeisindaco@gmail.com o, con una foto tramite Whattsapp, al numero 3896391096.

“Chiaro è che – ha voluto sottolineare il candidato – abbiamo già elaborato alcune proposte elettorali che presenteremo prima della fine del tour”, ma, per il programma definitivo del centrodestra, si dovrà attendere fine aprile quando, accanto alle idee già maturate dal candidato e dai suoi sostenitori, potranno essere introdotte, nel piano elettorale, anche quelle emerse dalla voce dei cittadini.  

Già alla conferenza stampa di presentazione, avvenuta quindici giorni fa, Bartolomei aveva rimarcato un problema di vitalità del comune dovuto alla mancanza di spazi di socializzazione, per lo sport, per il teatro ecc. che invece, nell’ottica del centrodestra, sembrano essere un aspetto fondamentale per riportare vita nelle frazioni. Sarà quindi il centro di Capannori uno dei capitoli del programma, ha anticipato Bartolomei, con il suo crescente numero di saracinesche tirate giù e la sua carenza di vita e luoghi di aggregazione. E, a chi chiedeva maggiori dettagli sugli aspetti già fissati del programma, il candidato ha risposto che un obiettivo, tra i tanti, sarà per esempio quello di pensare alla costruzione di una sorta di pala-teatro come struttura modulare contenuta, e con costi di gestione ridotti, che possa essere utilizzata sia per gli sport che si svolgono all’interno che per eventi ed attività teatrali.

Rinnovate poi le critiche ad alcuni interventi, delle precedenti amministrazioni, come la statua di Garibaldi, il labirinto del pellegrino e le piste ciclabili, poco usate e costruite in modo da rendere più difficile l’accesso al paese, che farebbero di Capannnori “il simbolo di come spendere i soldi pubblici in modo sbagliato”.

“Iniziativa, presenza e ascolto – ha concluso Bartolomei – questi i pilastri della nostra campagna che si fonda sull’impegno e aspira al rinnovamento”.

Per rimanere sempre aggiornati sull’attività del candidato è possibile, oltre a richiedere l’iscrizione al gruppo Whatsapp “Idee in movimento” (scrivendo “AGGIUNGIMI” al 3896391096), seguire i suoi canali social: la pagina “Salvatore Bartolomei” su Facebook e l’account “bartolomei_capannori2019” su Instragram.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


giovedì, 23 maggio 2019, 08:53

Illuminazione pubblica, ricambio ed implementazione: firmato il contratto, al via i lavori

La firma del contratto tra la società Menowatt Ge, accreditata presso l'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA) ed il comune di Montecarlo è avvenuta nella giornata di mercoledì 22 maggio presso la sede municipale alla presenza del sindaco Vittorio Fantozzi e dei delegati della società


mercoledì, 22 maggio 2019, 15:13

Muore sotto un trattore

Tragedia a Capannori in località Gragnano, in via della Chiesa nel primo pomeriggio di oggi. Un 82enne, Luigi Molendi, è deceduto sotto il trattore che stava guidando


mercoledì, 22 maggio 2019, 14:45

Ad Altopascio arriva lo Street Food Festival

Sarà un fine settimana ricco di iniziative quello in programma nel centro di Altopascio. Nella cittadina del Tau infatti, sabato 25 e domenica 26 maggio, arriva lo "Street Food Festival - Sport, Moda e Musica", una due giorni tra cultura, sport, spettacolo, musica e ovviamente buon cibo da mangiare in...


mercoledì, 22 maggio 2019, 13:02

Pronto il fontanello dell'acqua a Montecarlo: con gli altri tre è servito tutto il territorio comunale

Sopralluogo finale, dopo i lavori conclusi, per il nuovo fontanello dell'acqua di Montecarlo realizzato in via del Fortino di fronte a Piazza d'Armi


mercoledì, 22 maggio 2019, 12:05

I progetti vincitori dell'iniziativa "Idee in Circolo" finalizzata allo sviluppo dell'imprenditoria giovanile

Altamente innovativi e creativi i tre progetti premiati nell'ambito dell'iniziativa 'Idee in circolo' promossa dall'amministrazione Menesini, assieme alla Banca del Monte di Lucca, alla Fondazione Banca del Monte di Lucca e alla Cooperativa Sociale Odissea


mercoledì, 22 maggio 2019, 11:16

Addio a padre Silverio, religioso fuori dagli schemi

È forte il lutto al Santuario della Madonnina a Lunata (Capannori) per la scomparsa del noto religioso padre Silverio Coletti, appartenente all'ordine dei carmelitani scalzi