Anno 7°

venerdì, 19 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : capannori

Lega: "La lunga e tragica storia degli assi viari e le responsabilità del PD"

lunedì, 25 marzo 2019, 15:16

"Più che un progetto politico/amministrativo,  quello degli assi viari, sembra diventato un idillio shakespeariano - esordisce così con un comunicato la Lega Lucca e piana -. Assi si, assi no, questo il problema. Come Lega non badiamo alle polemiche interne al PD , non ci riguardano e non ci appartengono,  ma se il sindaco di Lucca è a favore, Anas ha dato il suo consenso e il sindaco di Capannori ha una posizione differente, la colpa non può ricadere sul candidato del centrodestra, Salvadore Bartolomei. 
Questi avrà l'onere e l'onore di presentare e rappresentare il programma elettorale di tutto il centrodestra e della civica che lo sostiene, nei modi e nei tempi che riterrà più opportuni, anche se di fatto ha già palesato il suo punto di vista a chi aveva voglia di conoscerlo.
I fatti dicono che durante le riunioni ufficiali,  mentre è stato esposto il progetto o sono state motivate le eventuali modifiche allo stesso, il sindaco uscente di Capannori non si è presentato - prosegue la Lega -. 
I fatti dicono anche che, il sindaco uscente,  abbia indetto una riunione aperta ai cittadini,  alla quale Anas non ha partecipato perché forse non sostiene le sue teorie.
I fatti, infine, dicono anche che il sindaco uscente ha avuto 5 anni per mettere in pratica i suoi progetti, pertanto non può risentirsi dell'insoddisfazione dei cittadini se non sono più disponibili a dargli fiducia.
Lega ha un suo programma elettorale, che presto verrà presentato ai cittadini, in cui l'impatto ambientale verrà preso in forte considerazione ma le ordinanze dei sindaci del PD di non accendere i caminetti come deterrente all'inquinamento, non saranno prese in considerazione.
 Se in tutta Italia stanno dando fiducia ai nostri candidati, un motivo c'è e risiede nel fatto che non ci presentiamo come avversari, bensì come alternativa alla gestione fallimentare del PD" conclude la Lega.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


venerdì, 19 luglio 2019, 11:41

Caruso (Lega): “Bisogna modificare il quorum per l’elezione e la revoca del presidente del consiglio comunale”

Il consigliere della Lega Domenico Caruso interviene per commentare la situazione di impasse nella nomina del vicepresidente del consiglio comunale


venerdì, 19 luglio 2019, 10:03

Torna la Notte Bianca a Porcari

Sabato 20 luglio, a partire dalle ore 19, le strade del paese saranno invase da spettacoli, street food e attrazioni di vario genere


venerdì, 19 luglio 2019, 07:53

Ancora un traguardo per Fratelli d'Italia di Capannori

Matteo Petrini, consigliere comunale FDI e Paolo Ricci, coordinatore comunale FDI: "Fratelli d'Italia ottiene un altro grande risultato, assicurandosi un posto in sei commissioni consiliari su nove disponibili e raggiungendo gli obiettivi che, durante i direttivi comunali convocati, ci eravamo prefissati"


venerdì, 19 luglio 2019, 00:32

Cambi nella Lega: si dimette Maniglia, Bartolomei capogruppo

Marcella Maniglia si è dimessa da segretaria comunale della Lega a Capannori, dove il partito di Matteo Salvini ha fatto per la sua prima volta il suo ingresso in consiglio comunale


giovedì, 18 luglio 2019, 16:54

Ex Papergroup, riprende l'agitazione sindacale

Riprende il via l'agitazione sindacale negli stabilimenti appena ceduti dalla Papergroup, azienda fallita, alla nuova proprietà denominata Cartiera di Tolentino S.r.l., azienda che fa parte del Gruppo Pro-Gest del patron veneto Bruno Zago


giovedì, 18 luglio 2019, 15:00

Il consiglio comunale ha approvato all'unanimità la costituzione delle nuove commissioni consiliari permanenti

Dopo aver osservato un minuto di silenzio in memoria di Andrea Camilleri, il consiglio comunale nella seduta di ieri pomeriggio (mercoledì) ha approvato all'unanimità la costituzione delle nuove commissioni consiliari permanenti