Anno 7°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Pallavolo, prima divisione maschile: i lucchesi del Volley 2P perdono lo scontro diretto e primato

lunedì, 25 marzo 2019, 15:56

A Vecchiano, nel campionato di 1.a Divisine Maschile, si giocava lo scontro diretto tra le due capofila del girone, tra i lucchesi del Volley 2P Pantera/Porcari e i pisani del Migliarino Volley con la gara che terminava con la netta vittoria dei patroni di casa che allungano in classifica tenendosi saldamente il primo posto. La gara, infatti si è conclusa con un secco 3-0 con i seguenti parziali: 25-18, 25-17, 25-12. Il direttore designato per questa patita è stato il sig. Luca Jonathan Panetta, che ha arbitrato in modo quasi perfetto commettendo solo pochissimi errori di valutazione.

La formazione lucchese era scesa in campo con: Salvatore Abrescia 4, Filippo Celestini 4, Jonathan Cortopassi libero, Gianfranco Davini, Marco Farinelli 4, Francesco Giambastiani 1, Fabrizio La Rosa 6, Lorenzo Menichetti 8, Gabriele Micheloni 1, Matteo Petri 2, Leonardo Salani 1, non entrato: Luca Giuliani.

Il coach Maurizio Gigante del Volley 2P, a fine gara ha così commentato: “è stata una pessima  prestazione dei miei ragazzi, forse hanno accusato l’assenza dei due giocatori più forti della squadra, perni principali della difesa e dell’attacco, Tommaso Puccinelli (libero) e primo schiacciatore Alessio Del Testa, entrambi assenti per infortunio. All’inizio siamo partiti bene, tenendo a freno gli avversari colpo su colpo fino al 14 pari, poi è venuto fuori lo strapotere del Migliarino Volley che ha iniziato a macinare il suo gioco, mettendo in netta difficoltà la nostra difesa ma soprattutto la nostra ricezione. Nel secondo set è subentrato anche il nervosismo di alcuni ragazzi che li ha portati a commettere molti errori punto ma, ancor di più, nel terzo set che, si è vista la peggiore pallavolo del Volley 2/P dove hanno mollato definitivamente sia testa che fisicamente. Spero, nel recupero degli infortunati per la gara casalinga contro il Volley San Vincenzo locata al terzo in classifica e solo a due punti da noi”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


mercoledì, 24 aprile 2019, 12:59

“Popolari e Moderati” si presenta a sostegno del sindaco Menesini

Si chiama 'Popolari e Moderati', è una lista civica composta da persone di spicco del territorio capannorese, e alle elezioni comunali del 26 maggio prossimo sostiene la riconferma a sindaco di Luca Menesini


mercoledì, 24 aprile 2019, 12:52

A Colle di Compito si celebra la festa della Liberazione

Domani, giovedì 25 aprile, a Colle di Compito a partire dalle ore 10.30 si svolgeranno le celebrazioni della Festa della Liberazione


mercoledì, 24 aprile 2019, 12:39

Sinistra con Capannori: "Il significato del lungo 25 aprile"

Con una nota stampa, la lista Sinistra con Capannori interviene sul significato del 25 aprile, festa della Liberazione


mercoledì, 24 aprile 2019, 12:37

Capannori, aperto il bando per l'erogazione del "pacchetto scuola"

Assicurare un aiuto concreto alle famiglie a basso reddito per l'acquisto dei libri scolastici e altro materiale didattico e l'utilizzo dei servizi scolastici. E' questo l'obiettivo del 'Pacchetto scuola'


mercoledì, 24 aprile 2019, 12:04

Verso “Quota Mille”: la sfida di Altopascio e Montecarlo

Sono tempi duri per chi ha necessità di ricevere trasfusioni di sangue e emoderivati, con il Centro Regionale Sangue della Toscana che dirama nuovamente lo stato di emergenza per il gruppo sanguigno O, che non è mai riuscito ad avere un apporto stabile da novembre 2018


mercoledì, 24 aprile 2019, 11:44

Una retrospettiva su Rossana Biagi in mostra a "La Magione del Tau"

Due sono i periodi presi in considerazione: gli anni '50, quando il suo interesse artistico si rivolge al rapporto arte-scienza e gli anni '80 quando la sua espressione artistica avrà come fonte d'ispirazione la musica