Anno 7°

venerdì, 29 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : capannori

Amministrative Capannori, Marco Santi Guerrieri candidato a consigliere comunale con la Lega

giovedì, 11 aprile 2019, 14:55

Marco Santi Guerrieri , politico lucchese molto noto sul territorio della piana di Lucca non ha mai fatto segreto della sua simpatia per Salvini, “prima di gettarmi a capofitto in questa importante battaglia elettorale - commenta Santi Guerrieri -, ho voluto sincerarmi che fra gli iscritti all’associazione Lucca Ti Voglio bene,  della quale ne sono presidente, il consenso alla mia candidatura fosse unanime".

“Il mio impegno per Capannori qualora eletto - prosegue Santi Guerrieri -, si proporrà nei contesti a me più cari e che da anni porto avanti all’insegna di "prima gli italiani e "più sicurezza sul territorio” .

“Sono favorevole allo sgombero dei campi nomadi - aggiunge Santi Guerrieri  - ma sicuramente più significativo quell’otto per cento di popolazione straniera residente nel comune di Capannori  della quale il 6 per cento è proveniente dal Marocco, Romania, Albania, Sri Lanka. Queste percentuali impongono  un ferreo controllo sul piano degli interventi al sociale iniziando da idonee verifiche sulla reale legittimità di assegnazione degli alloggi popolari agli stranieri. Auspicabile, pertanto, ai fini delle  graduatorie, una norma  che introduca all’obbligatorietà del test di apprendimento parlato e scritto della lingua italiana.

A fronte di questi numeri, per il bene  di chi veramente vuole integrarsi, è l’introduzione sistematica del controllo sull’esercizio della podestà genitoriale al riguardo dell’ educazione ed istruzione dei propri figli. E’ essenziale, infatti, per questi giovani, la regolare frequenza scolastica e la partecipazione alle attività  ricreative ludico sportive - precisa Santi Guerrieri - .

L’impegno della Lega per il ripristino della legalità e sicurezza sul territorio di Capannori  sarà massivo. Il comprensorio comunale infatti non è immune da furti e rapine, riciclaggio, truffe e spaccio di stupefacenti. Il programma “Tolleranza Zero”  messo in atto dalla Lega in ambito nazionale sarà  quanto di meglio per il bene di Capannori  per ristabilire regole,legalità e diritto di vivere il proprio territorio da parte dei cittadini con dignità e all’insegna della sicurezza” conclude Santi Guerrieri.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


venerdì, 29 maggio 2020, 17:44

Zappia (Lega): "Via dell'Ave Maria, pericoloso il restringimento della carreggiata"

Il consigliere della Lega Salvini Premier di Capannori, Bruno Zappia, torna a segnalare una criticità sul territorio comunale: nel mirino stavolta via dell'Ave Maria a Lammari


venerdì, 29 maggio 2020, 15:54

Fase 2: il comune di Capannori sarà ancora più vicino ai cittadini

I capigruppo delle forze politiche di maggioranza disegnano le priorità per il territorio e sottolineano l'incapacità del centrodestra a riflettere partendo dai fatti


venerdì, 29 maggio 2020, 13:55

La piscina comunale riapre lunedì 8 giugno all'insegna della sicurezza

La piscina comunale di Capannori riaprirà al pubblico lunedì 8 giugno dopo la realizzazione di lavori di manutenzione e la predisposizione delle misure anti Covid 19


venerdì, 29 maggio 2020, 12:34

Urbanistica, il consiglio comunale di Porcari avvia il procedimento per il piano operativo

Nuove regole per lo sviluppo e la tutela del territorio di Porcari. Il consiglio comunale ha approvato ieri (28 maggio) l’avvio del procedimento del piano operativo, strumento che prenderà il posto del vecchio regolamento urbanistico e darà una nuova cornice ordinata ai futuri interventi di trasformazione


venerdì, 29 maggio 2020, 10:59

Al via nella Piana la campagna di sostituzione massiva dei contatori dell'acqua

Riguarderà solo gli impianti accessibili. Obiettivo: rendere più semplici le attività di lettura. Preavvisi nelle zone interessate dalla prossima settimana


giovedì, 28 maggio 2020, 17:50

Test sierologici: si possono fare alla Misericordia di Altopascio

Da martedì scorso anche la Misericordia di Altopascio, nel Poliambulatorio specialistico di via Marconi, effettua, su prenotazione e attraverso i laboratori Biolabor, i test sierologici, qualitativi e quantitativi, utili per scoprire se una persona ha sviluppato gli anticorpi al Covid-19