Anno 7°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Rue des Mille, da Montecarlo gioielli alla conquista del mondo

mercoledì, 24 aprile 2019, 18:17

Rue des Mille®, nata nel 2013 a Montecarlo di Lucca, produce gioielli caratterizzati da una particolare lavorazione su lastra d'argento con galvanica in oro rosa nei distretti orafi di Arezzo e Vicenza.

Con un fatturato di oltre 5 milioni di euro nel 2018, Rue des Mille è presente in modo capillare in tutta Italia, con circa 600 rivenditori fidelizzati e corner monomarca nei Coin Excelsior,  all'estero con una rete di rivenditori nell'Unione Europea e negli USA. 

 

Rue des Mille, azienda orafa toscana, entra nella piattaforma internazionale per la crescita ELITE

 

  • ELITE è il programma internazionale del London Stock Exchange Group nato in Borsa Italiana nel 2012 in collaborazione con Confindustria e dedicato alle aziende ambiziose

 

  • ELITE raggiunge quota 1.134 aziende, di cui 700 italiane, per oltre 84 miliardi di euro di ricavi e oltre 485.000 dipendenti

 

  • Rue des Mille®, nata nel 2013, produce gioielli caratterizzati da una particolare lavorazione su lastra d'argento con galvanica in oro rosa nei distretti orafi di Arezzo e Vicenza. Con un fatturato di oltre 5 milioni di euro nel 2018, Rue des Mille è presente in modo capillare in tutta Italia, con circa 600 rivenditori fidelizzati e corner monomarca nei Coin Excelsior,  all'estero con una rete di rivenditori nell'Unione Europea e negli USA.

 

Rue des Mille farà parte della classe che entra a far parte del network internazionale di ELITE, il programma del London Stock Exchange Group nato in Borsa Italiana nel 2012 con la collaborazione di Confindustria e dedicato alle aziende ambiziose con un modello di business solido e una chiara strategia di crescita.

 

Giacomo Pieroni, fondatore e direttore commerciale ha dichiarato: "L'ingresso della nostra azienda nell'ambito del programma ELITE, certifica il successo del percorso di crescita intrapreso in questi anni e ci garantisce di poter contare da oggi sull'appoggio di un partner altamente qualificato che ci supporterà nel porre in essere il piano di sviluppo che abbiamo in programma, sia dal punto di vista degli obiettivi strategici che per l'equilibrio economico-finanziario."

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


martedì, 23 luglio 2019, 12:40

Richiesta versione ecologica del bicchierino dell'Estathè: Ferrero risponde

La Ferrero risponde alla lettera inviata dal Centro di Ricerca Rifiuti Zero del comune di Capannori in cui si chiede la sostituzione del bicchierino dell'Estathè


lunedì, 22 luglio 2019, 22:36

Scontro tra due camion sulla A-11, code per la perdita del carico

Pericoloso tra due camion che questo pomeriggio, sull' autostrada Fi-Mare, in direzione Lucca, poco prima dell'uscita Capannori, si sono scontrati lateralmente al momento del sorpasso


lunedì, 22 luglio 2019, 13:16

C'è musica negli scavi archeologici di Badia Pozzeveri

L'area archeologica di Altopascio si apre ai visitatori per una serata tra musica e storia. Previste anche visite guidate del sito


lunedì, 22 luglio 2019, 12:49

Successo per la prima settimana di cinema all'aperto

Grande successo per la prima settimana della rassegna di cinema all'aperto 'La bella estate' ad Artèmisia promossa dal comune e gestita da Cineforum Ezechiele 25,17


lunedì, 22 luglio 2019, 10:11

FdI Capannori: "Vicini agli abitanti del vecchio centro e di Via Romana"

Il gruppo Fratelli d'italia di Capannori, con un comunicato, denuncia lo stato di abbandono della via Romana e del centro storico del comune


domenica, 21 luglio 2019, 17:36

Torna alla grande a Galleno il Francigena International Arts Festival

Dopo qualche anno il Francigena International Arts Festival, rassegna giunta alla sua 9° edizione, torna a Galleno e lo fa nel migliore dei modi, con un concerto del noto violinista Leonardo Ricci, che eseguirà i 24 capricci di Paganini