Anno 7°

venerdì, 29 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Rue des Mille, da Montecarlo gioielli alla conquista del mondo

mercoledì, 24 aprile 2019, 18:17

Rue des Mille®, nata nel 2013 a Montecarlo di Lucca, produce gioielli caratterizzati da una particolare lavorazione su lastra d'argento con galvanica in oro rosa nei distretti orafi di Arezzo e Vicenza.

Con un fatturato di oltre 5 milioni di euro nel 2018, Rue des Mille è presente in modo capillare in tutta Italia, con circa 600 rivenditori fidelizzati e corner monomarca nei Coin Excelsior,  all'estero con una rete di rivenditori nell'Unione Europea e negli USA. 

 

Rue des Mille, azienda orafa toscana, entra nella piattaforma internazionale per la crescita ELITE

 

  • ELITE è il programma internazionale del London Stock Exchange Group nato in Borsa Italiana nel 2012 in collaborazione con Confindustria e dedicato alle aziende ambiziose

 

  • ELITE raggiunge quota 1.134 aziende, di cui 700 italiane, per oltre 84 miliardi di euro di ricavi e oltre 485.000 dipendenti

 

  • Rue des Mille®, nata nel 2013, produce gioielli caratterizzati da una particolare lavorazione su lastra d'argento con galvanica in oro rosa nei distretti orafi di Arezzo e Vicenza. Con un fatturato di oltre 5 milioni di euro nel 2018, Rue des Mille è presente in modo capillare in tutta Italia, con circa 600 rivenditori fidelizzati e corner monomarca nei Coin Excelsior,  all'estero con una rete di rivenditori nell'Unione Europea e negli USA.

 

Rue des Mille farà parte della classe che entra a far parte del network internazionale di ELITE, il programma del London Stock Exchange Group nato in Borsa Italiana nel 2012 con la collaborazione di Confindustria e dedicato alle aziende ambiziose con un modello di business solido e una chiara strategia di crescita.

 

Giacomo Pieroni, fondatore e direttore commerciale ha dichiarato: "L'ingresso della nostra azienda nell'ambito del programma ELITE, certifica il successo del percorso di crescita intrapreso in questi anni e ci garantisce di poter contare da oggi sull'appoggio di un partner altamente qualificato che ci supporterà nel porre in essere il piano di sviluppo che abbiamo in programma, sia dal punto di vista degli obiettivi strategici che per l'equilibrio economico-finanziario."

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


venerdì, 29 maggio 2020, 17:44

Zappia (Lega): "Via dell'Ave Maria, pericoloso il restringimento della carreggiata"

Il consigliere della Lega Salvini Premier di Capannori, Bruno Zappia, torna a segnalare una criticità sul territorio comunale: nel mirino stavolta via dell'Ave Maria a Lammari


venerdì, 29 maggio 2020, 15:54

Fase 2: il comune di Capannori sarà ancora più vicino ai cittadini

I capigruppo delle forze politiche di maggioranza disegnano le priorità per il territorio e sottolineano l'incapacità del centrodestra a riflettere partendo dai fatti


venerdì, 29 maggio 2020, 13:55

La piscina comunale riapre lunedì 8 giugno all'insegna della sicurezza

La piscina comunale di Capannori riaprirà al pubblico lunedì 8 giugno dopo la realizzazione di lavori di manutenzione e la predisposizione delle misure anti Covid 19


venerdì, 29 maggio 2020, 12:34

Urbanistica, il consiglio comunale di Porcari avvia il procedimento per il piano operativo

Nuove regole per lo sviluppo e la tutela del territorio di Porcari. Il consiglio comunale ha approvato ieri (28 maggio) l’avvio del procedimento del piano operativo, strumento che prenderà il posto del vecchio regolamento urbanistico e darà una nuova cornice ordinata ai futuri interventi di trasformazione


venerdì, 29 maggio 2020, 10:59

Al via nella Piana la campagna di sostituzione massiva dei contatori dell'acqua

Riguarderà solo gli impianti accessibili. Obiettivo: rendere più semplici le attività di lettura. Preavvisi nelle zone interessate dalla prossima settimana


giovedì, 28 maggio 2020, 17:50

Test sierologici: si possono fare alla Misericordia di Altopascio

Da martedì scorso anche la Misericordia di Altopascio, nel Poliambulatorio specialistico di via Marconi, effettua, su prenotazione e attraverso i laboratori Biolabor, i test sierologici, qualitativi e quantitativi, utili per scoprire se una persona ha sviluppato gli anticorpi al Covid-19