Anno 7°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : altopascio

Rimossi due veicoli abbandonati

martedì, 23 aprile 2019, 14:33

Rimossi due veicoli abbandonati da tempo sul territorio di Altopascio, uno vicino alla zona industriale e l'altro a Chimenti, proprio di fronte alla chiesa. Continua l'operazione congiunta di amministrazione comunale e Polizia Municipale per riportare decoro nel paese e contrastare in tutti i modi coloro che continuano ad abbandonare mezzi di trasporto e rifiuti, spesso ingombranti.

Le operazioni di rimozione, condotte dal comandante della Municipale, Italo Pellegrini, sono avvenute questa mattina: i due mezzi resteranno nel deposito per due mesi; dopodiché, qualora non venissero reclamati, saranno rottamati. Ai proprietari, invece, verrà recapitata a casa una multa di circa 2 mila euro, alla quale si aggiungeranno le spese per la rimozione e la custodia dei veicoli.

"Spesso le auto abbandonate diventano ricettacolo di rifiuti di ogni genere – commenta il sindaco, Sara D'Ambrosio -, andando quindi a creare insicurezza e degrado in varie zone del nostro territorio. Così come abbiamo fatto nei mesi scorsi, continua l'opera di rimozione dei mezzi abbandonati, alcuni anche da molti anni, in modo da intervenire sulle varie situazioni: purtroppo molte volte i proprietari sono irreperibili e quando invece riusciamo a contattarli si rifiutano di smaltire i mezzi. Ecco perché anche un'operazione semplice come rimuovere un'auto, per l'amministrazione pubblica si trasforma in un iter burocratico complesso e oneroso. Però noi non ci fermiamo: siamo convinti, infatti, che un paese più curato è anche un paese in cui si vive meglio, percepito come sicuro e amato e quindi più frequentato". 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


lunedì, 19 agosto 2019, 16:33

Telefonia mobile, maggiore monitoraggio degli impianti e lezioni speciali per gli studenti

Cittadini più informati sul rispetto dei limiti di emissione da parte degli impianti di telefonia mobile installati sul territorio, grazie al potenziamento dell'attività di monitoraggio da parte dell'Ente


lunedì, 19 agosto 2019, 16:31

La Polisportiva Volley Capannori parte con la preparazione e cerca nuove giovani leve

La Polisportiva Volley Capannori, al via dell’attività sportiva 2019/2020, e nel voler consolidare i propri gruppi è alla ricerca di nuove giovani leve


lunedì, 19 agosto 2019, 15:21

D'Ambrosio: "A11 gratuita nel tratto Altopascio-Lucca est, circonvallazione di Altopascio, sottopasso ferroviario, lavoro di squadra con i sindaci dei comuni confinanti"

Gratuità A11 nel tratto Altopascio-Lucca est, completamento circonvallazione di Altopascio, realizzazione sottopasso ferroviario, lavoro di squadra con i sindaci dei comuni confinanti: le proposte del sindaco D'Ambrosio per migliorare la viabilità del territorio


domenica, 18 agosto 2019, 20:11

Amichevole Tau - Ponsacco: la formazione amaranto perde 2 a 0

Perde per 2 a 0 il Tau contro l'Fc Ponsacco nell'amichevole di preparazione in vista del nuovo campionato di Eccellenza


sabato, 17 agosto 2019, 16:55

Scuola Calcio Inter, open day gratuito per scoprire tutte le novità

Una nuova struttura più confortevole e funzionale e un nuovo staff tecnico: la nuova Scuola Calcio Inter del Tau Calcio Altopascio si presenta con un open day gratuito, in programma lunedì 19 agosto alle 17.30 nel circolo sportivo El Niño in via dei Gianni alla Santissima Annunziata (dietro la chiesa)


sabato, 17 agosto 2019, 13:56

A Badia di Cantignano “I poeti dell'amore perduto”

Il repertorio che proponiamo è legato alla musica d'autore Italiana, con arrangiamenti moderni, contaminati dal folk e Jazz, di brani di cantautori e interpreti che hanno fatto grande la nostra musica, come Fabrizio de Andrè, Tenco, Gino Paoli, ma anche Bersani, Capossela e altri