Anno 7°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

L’associazione “Il sorriso di Stefano” organizza la “Music Color Run”: appuntamento sabato a Lammari

mercoledì, 15 maggio 2019, 16:03

Dopo il brillante successo della prima edizione svoltasi nel 2017, fervono gli ultimi preparativi per la “Music Color Run”, in programma per sabato 18 maggio a Lammari e organizzata dall’associazione “Il sorriso di Stefano”. L’associazione, che porta il nome di Stefano Antonetti, prematuramente scomparso a 18 anni nel settembre 2008, ha l’obiettivo di concretizzare le numerose idee che gli amici hanno per far rivivere Stefano attraverso manifestazioni e eventi sociali.

La partenza è fissata per le ore 15 ai Laghetti “Isola Bassa” di Lammari e il percorso, lungo 5 km, si snoderà tra le redole del paese. Sono diverse le modalità di iscrizione: tramite Whatsapp (al numero 3296683594), online sul sito dell’associazione (https://www.ilsorrisodistefano.it/iscrizione-color-run/), oppure direttamente nei punti vendita (“Masini-Centro Commerciale” a Lammari, “Dai Ora”, “Bar Olimpia” e “Auser Club- La Palestra” a Marlia, Palestra “Life esclusivamente per tutti” a San Filippo, “Smash Hip Hop Point” a San Marco, “Edicola L’emporio a S. Cassiano”, “Edikoleria di Barsotti Nicola” a Segromigno in Monte). A differenza della classica Color Run, l’evento si svolgerà a ritmo di musica. Inoltre, il durante il tragitto, nei punti predefiniti denominati “Color Stop”, i partecipanti verranno inondati di polvere colorata, rigorosamente naturale, senza glutine ed ecosostenibile.

Il percorso è stato elaborato in collaborazione con il gruppo sportivo “Il Campanone”, da decenni impegnato nell’organizzazione delle corse podistiche. Inoltre, grazie anche all’aiuto di “Legambiente”, l’evento sarà eco-friendly, con acqua fornita al punto ristoro in bottiglie Mater-Bi e l’impegno a lasciare il percorso pulito e senza rifiuti. L’obiettivo della corsa è quello di creare un evento per giovani a Lammari, coinvolgere la comunità, divertirsi e fare aggregazione, oltre a destinare il ricavato dell’evento ai numerosi progetti portati avanti da anni dall’associazione “Il sorriso di Stefano”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


martedì, 23 luglio 2019, 12:40

Richiesta versione ecologica del bicchierino dell'Estathè: Ferrero risponde

La Ferrero risponde alla lettera inviata dal Centro di Ricerca Rifiuti Zero del comune di Capannori in cui si chiede la sostituzione del bicchierino dell'Estathè


lunedì, 22 luglio 2019, 22:36

Scontro tra due camion sulla A-11, code per la perdita del carico

Pericoloso tra due camion che questo pomeriggio, sull' autostrada Fi-Mare, in direzione Lucca, poco prima dell'uscita Capannori, si sono scontrati lateralmente al momento del sorpasso


lunedì, 22 luglio 2019, 13:16

C'è musica negli scavi archeologici di Badia Pozzeveri

L'area archeologica di Altopascio si apre ai visitatori per una serata tra musica e storia. Previste anche visite guidate del sito


lunedì, 22 luglio 2019, 12:49

Successo per la prima settimana di cinema all'aperto

Grande successo per la prima settimana della rassegna di cinema all'aperto 'La bella estate' ad Artèmisia promossa dal comune e gestita da Cineforum Ezechiele 25,17


lunedì, 22 luglio 2019, 10:11

FdI Capannori: "Vicini agli abitanti del vecchio centro e di Via Romana"

Il gruppo Fratelli d'italia di Capannori, con un comunicato, denuncia lo stato di abbandono della via Romana e del centro storico del comune


domenica, 21 luglio 2019, 17:36

Torna alla grande a Galleno il Francigena International Arts Festival

Dopo qualche anno il Francigena International Arts Festival, rassegna giunta alla sua 9° edizione, torna a Galleno e lo fa nel migliore dei modi, con un concerto del noto violinista Leonardo Ricci, che eseguirà i 24 capricci di Paganini