Anno 7°

venerdì, 23 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : capannori

Svolta Comune: “E' l’ora di dire la verità su Bretellina e Assi!”

lunedì, 20 maggio 2019, 14:36

“Un sì alla realizzazione della Bretellina e un no a quella degli assi viari che ci appaiono poco chiari e molto controversi” questo il parere che la lista civica a sostegno di Bartolomei ha espresso, in una lettera alla nostra redazione, riguardo la posizione assunta dal sindaco uscente, Luca Menesini, e dalla sua giunta sui due temi che per Svolta Comune riguardano, invece, lo stesso argomento: la viabilità per l’intera Piana di Lucca. 

“Vogliamo dire come sono andate realmente le cose – proseguono alcuni esponenti della lista in una lettera inviata alla nostra redazione –  per evitare mistificazioni della verità e strumentalizzazioni da parte del Sindaco uscente che pur di rimanere ancorato a quella poltrona si affanna a sostenere le tesi più infondate”.

Due le questioni oggetto di critica: la delibera, datata 19 marzo, con cui il comune votava “sì” alla realizzazione della Bretellina di Tassignano/Santa Margherita e la delibera, datata 18 aprile, con cui il comune votava “no” agli assi viari. 

Sulla prima “Svolta Comune” afferma: “la realtà dei fatti è che, con la delibera del 19 marzo 2019, il comune di Capannori ha votato a favore della realizzazione della Bretellina di Tassignano e Santa Margherita – a cui l’opposizione ha votato “no” – cioè dell’asse viario sud, che procederebbe da via Domenico Chelini al PIP di Carraia (Strada di categoria C1 larga 10,50 metri), inserito nel progetto di raddoppio ferroviario. Il sindaco, per tre lunghi anni, ha reiteratamente sostenuto che si trattava di un rammaglio stradale funzionale alla costruzione del sottopasso di Tassignano”.            

Il secondo aspetto riguarda invece la delibera del 18 aprile – a cui l’opposizione ha votato contro –  con cui Capannori ha votato “No” alla realizzazione degli assi.        

“Il nostro voto come opposizione – aggiungono – sarebbe stato, in ogni caso, assolutamente irrilevante così come lo è stato quello sulla Bretellina” perché secondo Svolta Comune il sindaco e la sua maggioranza avevano già intenzione di votare a favore della Bretellina. Una votazione, quindi, quella sugli assi che non è altro che un modo per protestare contro l’amministrazione uscente ed il suo metodo che – secondo Svolta Comune – “è un sistema consolidato di arroganza, di demagogia e di continue bugie ormai assurte al ruolo di strategia, nonché di reiterata falsificazione della verità”.

La lettera prosegue: “è piuttosto insolito assistere ad un balletto ormai tipico da parte dell’attuale Sindaco, appartenente da sempre al Partito Democratico e sostenuto in questa tornata elettorale da una lista PD, che si scaglia contro la Regione Toscana anch’essa di marca PD, sulla problematica degli Assi Viari. Così come bizzarro è sostenere che la Regione Toscana, fortemente orientata alla realizzazione degli Assi Viari, secondo la modalità purtroppo presentata nel progetto definitivo, possa cambiare idea in proposito quando autorevoli esponenti della maggioranza in Regione si affannano a sottolineare, attraverso gli organi di stampa, che il progetto è quello e solo quello dovrà andare avanti”.

La verità – secondo la lista – è che l’attuale amministrazione detiene una visione diversa, rispetto a quella dell’opposizione, sulla progettazione degli assi, sulle possibilità di liberare i paesi dalla morsa del traffico e sulle vettrici di transito dei mezzi pesanti. Una visione che, secondo il centrodestra, riconosce nella Bretellina l’unica possibilità di risoluzione di tutti i problemi di traffico della piana.

“Noi abbiamo sempre detto – concludono – che l’unica cosa da fare è quella di procedere alla riprogettazione completa degli Assi Viari, compresa la realizzazione della Bretellina da parte di RFI, attraverso una visione diversa e complessiva dell’intera Piana di Lucca”. Infatti, le modifiche richieste dalla Provincia di Lucca a dal comune di Capannori sono, secondo il parere di Svolta Comune, parziali ed inutili.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


venerdì, 23 agosto 2019, 15:00

A Petrognano una nuova area a verde

L’assessore Cecchetti: “Sorgerà in una posizione strategica; sarà un punto panoramico nelle vicinanze della rete sentieristica e dell’anello di collegamento alla via Francigena storica”


venerdì, 23 agosto 2019, 13:16

Manipola e raggira anziana invalida, arrestata amministratrice di sostegno

Una donna di 40 anni, residente a Capannori, operatrice socio sanitaria, è stata tratta in arresto dai carabinieri per il reato di circonvenzione di incapaci, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice delle indagini preliminari presso il tribunale di Lucca.


giovedì, 22 agosto 2019, 16:25

Masini (FI): "Degrado in via delle Ralle"

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, la segnalazione del coordinatore di Forza Italia Capannori, Anthony Masini in merito allo stato in cui versa via delle Ralle


giovedì, 22 agosto 2019, 15:54

“Gig Economy”: Capannori protagonista di un progetto europeo per sensibilizzare giovani e istituzioni

L'assessore Cecchetti: "Si tratta di una nuova forma di lavoro, composta da tanti micro-lavori, oppure una sorta di sfruttamento? Vogliamo stimolare una riflessione su questo tema"


giovedì, 22 agosto 2019, 15:51

Il comune di Capannori alla commemorazione della strage di Laiano

L'amministrazione Menesini ha partecipato alla cerimonia del 75° anniversario della strage di Laiano, promossa dal Comune di Vecchiano, che si è tenuta ieri (mercoledì) al cippo di Filettole, nel territorio pisano. Era presente l'assessore alla cultura Francesco Cecchetti


giovedì, 22 agosto 2019, 14:46

Salotto del vino e del verde: il Montecarlo D.O.C. incontra gli appassionati del gusto

Dal 1 al 7 settembre, in concomitanza con la 52^ edizione della Festa del Vino di Montecarlo, tornano le cene a tema organizzate nello splendido giardino dell’Istituto Pellegrini Carmignani