Anno 7°

domenica, 26 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

C'è musica negli scavi archeologici di Badia Pozzeveri

lunedì, 22 luglio 2019, 13:16

Una serata di musica e spettacolo in un luogo fuori dal comune. Domani (martedì 23 luglio) a partire dalle 21, l'area degli scavi archeologici dell'Abbazia di Badia Pozzeveri ospiterà "C'è musica negli scavi", uno spettacolo-esibizione in cui il fascino della storia si unirà alla magia della musica in uno scenario particolare e molto suggestivo. La serata sarà a ingresso libero e, a partire dalle 20, sarà possibile partecipare alle visite guidate nel sito archeologico accompagnati dagli archeologi che lavorano agli scavi. 

Gli scavi di Badia Pozzeveri tornano ad arricchire il programma del "Luglio altopascese" offrendo al pubblico uno scenario davvero incantevole per una serata diversa ma di grande interesse a cavallo tra arte e storia. Lo scavo di Badia Pozzeveri, arrivato quest'anno alla nona edizione, è un sito archeologico di grandissima rilevanza. L'area infatti richiama ogni anno decine di studenti provenienti da tutta Europa e dal Nord America, interessati ad apprendere le tecniche di scavo archeologico e di studio dei resti umani antichi. 

L'area di Badia Pozzeveri è molto importante perché costituisce la prima fieldschool internazionale sorta in Italia per la didattica dello scavo antropologico di sepolture. Dallo studio di quest'area si ricavano informazioni fondamentali per la ricostruzione dello stile di vita della popolazione medievale toscana. Lo scavo, svolto su concessione ministeriale e sede di diversi progetti di ricerca di livello internazionale, è organizzato dal Comune di Altopascio e dalla divisione di Paleopatologia dell'Università di Pisa sotto la direzione scientifica del dottor Antonio Fornaciari. Un patrimonio per tutta la comunità altopascese e, più in generale, per tutta la Piana di Lucca che domani sera si aprirà anche ai non addetti ai lavori per farne scoprire il fascino e la magia. 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


domenica, 26 gennaio 2020, 18:59

Torna a vincere il Tau: Mengali segna contro il Fucecchio

Torna a vincere il Tau che conquista tre punti strategici vincendo di misura in casa del Fucecchio. È il centravanti Federico Mengali a insaccare la rete della vittoria, dopo nove minuti dal fischio d'inizio, grazie a un tiro in diagonale da dentro area


sabato, 25 gennaio 2020, 18:42

Al via la 27^ edizione della rassegna teatrale “Chi è di scena!"

Domenica 26 gennaio, alle ore 16:30, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo inizierà, per concludersi venerdì 8 maggio, la ventisettesima edizione della rassegna teatrale “Chi è di scena! Montecarlo 2020”


sabato, 25 gennaio 2020, 14:10

Zappia (Lega): "Discariche a cielo aperto a Castelvecchio di Compito"

La segnalazione giunge dal consigliere comunale della Lega Salvini premier, a Capannori, Bruno Zappia


sabato, 25 gennaio 2020, 13:30

Giorno della memoria, lunedì 27 gennaio a Capannori film una conferenza e incontri con gli studenti

Nell'ambito della rassegna "Aktion T4. Come tu mi vedi" dedicata a riflettere sullo sterminio delle persone con disabilità durante il nazismo


sabato, 25 gennaio 2020, 12:36

Una seconda vita per gli alberi di Natale degli studenti della scuola secondaria di Lammari

Le conifere sempreverdi sono state piantate, assieme ai loro vasi, nel giardini dell'istituto per poi essere riutilizzate per le prossime festività. L'assessore Del Chiaro: "Un'iniziativa da un particolare risvolto educativo, oltre che ambientale"


sabato, 25 gennaio 2020, 12:11

Ladri all'Ottica Cacini, via occhiali per 100 mila euro

Nella notte i ladri, passando dal negozio adiacente che è vuoto, hanno spaccato il muro e portato via centinaia di paia di occhiali: l'amarezza del proprietario. Video