Anno 7°

venerdì, 15 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Taglio del nastro al Camelieto del Compitese

sabato, 19 ottobre 2019, 13:26

Taglio del nastro questa mattina (sabato) al Camelieto del Compitese per la terza mostra della Camelia Sasanqua a fioritura autunnale, della quale il giardino d'eccellenza custodisce 60 esemplari. Inaugurato, inoltre, l'ampliamento del camelieto realizzato su un terreno messo a disposizione da privati all'interno del quale è stato ricavato anche uno spazio dedicato alla camelia Higo, la camelia dei Samurai.

All'inaugurazione sono intervenuti l'assessore alla cultura del Comune di Capannori, Francesco Cecchetti, il presidente del Centro Culturale Compitese Augusto Orsi, la presidente del consiglio comunale Gigliola Biagini, Gianmario Motta, vicepresidente della Società Internazionale della Camelia, Arianna Chines, presidente dell'Osservatorio locale paesaggio lucchese e Pierluigi Micheli responsabile scientifico del camelieto.

Con la messa a dimora della camelia Higo si va praticamente a completare il camelieto che adesso ospita le più importanti specie di camelia. In questo modo questo giardino d'eccellenza è ancora più in grado di attrarre turisti e appassionati e di svolgere una funzione didattica per le scuole. Recentemente è anche stato realizzato uno spazio verde a disposizione dei cittadini e dei visitatori e creato un percorso ad anello lungo 850 metri che dalla casina del tè sale a Colle Lungo per poi scendere alla biglietteria del camelieto.

La mostra dedicata alla camelia Sasanqua e la nuova area che ospita le camelie Higo sono visitabili oggi fino alle ore 18.00 e domani (domenica) dalle ore 9 alle ore 18.00.

Domani (domenica 20) è inoltre in programma la XIII Marcia delle Camelie promossa dal Centro culturale compitese nell'ambito Trofeo Podistico Lucchese con partenza alle ore 8 dalla sede del Centro Culturale del Compitese.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


venerdì, 15 novembre 2019, 15:45

Tau Calcio, il prepartita del ds Dal Porto e di mister Cristiani

«Il San Marco Avenza, forse, è la squadra più temibile di tutto il campionato. La squadra che gioca il più bel calcio della categoria»: esordisce così Pietro Cristiani, mister della prima squadra del Tau Calcio Altopascio, che incontrerà domenica 17 novembre il "Leone" di Carrara


venerdì, 15 novembre 2019, 13:04

Acquedotto in via Romana a Capannori: via libera ai lavori

Prosegue l'estensione delle reti dei servizi fondamentali nel territorio comunale. L'amministrazione Menesini ha infatti dato il via libera alla realizzazione della condotta idrica in via Romana a Capannori nel tratto dove è stata realizzata la pista ciclabile della via Francigena.


venerdì, 15 novembre 2019, 13:01

Una delegazione coreana in visita per scoprire i segreti della differenziata

Ascit servizi ambientali spa e comune di Capannori continuano a fare scuola ricevendo delegazioni da tutto il mondo, interessate a conoscere l’esperienza virtuosa che contraddistingue il nostro territorio


giovedì, 14 novembre 2019, 18:19

Proseguono i lavori alla fognatura a Massa Macinaia

Prosegue il maxi intervento di Acque per la nuova rete fognaria a servizio di una consistente parte della frazione di Massa Macinaia nel comune di Capannori. Un’opera significativa, il cui importo complessivo ammonta a 1,9 milioni di euro


giovedì, 14 novembre 2019, 16:41

La stazione di Altopascio in comodato d'uso gratuito all'amministrazione comunale: previsti interventi di valorizzazione

La stazione di Altopascio sarà affidata in comodato d'uso gratuito all'amministrazione comunale. Confermata, inoltre, la presenza del bar, attualmente attivo e presidio e servizio quotidiano per i pendolari


giovedì, 14 novembre 2019, 16:39

Grazie al 'Progetto Tutor' 130 giovani sostengono bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie

Centotrenta giovani volontari fra i 16 e i 29 anni di età si metteranno al fianco dei bambini e dei ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado per sostenere l'attività didattica di formazione sociale e relazionale