Anno 7°

giovedì, 9 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : capannori

La maggioranza: “No al progetto dell'asse nord-sud di Anas, sì agli assi per liberare il traffico dai paesi"

mercoledì, 13 novembre 2019, 20:18

No al progetto dell’asse nord-sud così come redatto da Anas ma sì agli assi viari necessari per liberare i centri abitati dal traffico realizzati secondo le indicazioni del territorio emerse nell'inchiesta pubblica della Provincia di Lucca e ribadite dal Comune di Capannori nelle osservazioni al progetto. È questa la posizione dell’amministrazione comunale, assunta con un’apposita delibera consiliare dello scorso aprile, che ieri sera (martedì) durante il consiglio comunale straordinario le forze politiche di maggioranza hanno ribadito. Una posizione espressa dai consiglieri di maggioranza che sono intervenuti: Gianni Campioni (Luca Menesini Sindaco), Claudia Berti (+ Capannori), Guido Angelini (Pd), Gaetano Ceccarelli (Popolari e Moderati) e Silvana Pisani (Italia Viva).

I gruppi consiliari di maggioranza, inoltre, hanno chiesto alla minoranza di decidere quale sia la loro posizione in merito al sistema tangenziale lucchese, abbandonando le questioni ideologiche, e provando a lavorare insieme nell'interesse di Capannori.

La maggioranza ha anche sottolineato come il consiglio comunale non sia un posto dove fare corsi di aggiornamento ma un luogo deliberativo e decisionale,  pertanto ha riproposto alla minoranza di fare un percorso nelle apposite commissioni consiliari in modo che possano conoscere la questione degli assi viari e poi, appunto, approdare a una presa di posizione.

Infine, l'amministrazione comunale ha ribadito che come sempre aggiornerà la cittadinanza su questo tema appena ci saranno novità, ovvero appena gli Enti locali saranno ricevuti dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti già resosi disponibile a un incontro.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


mercoledì, 8 luglio 2020, 19:06

Baronti non perdona Menesini per l'accordo con Livorno sui rifiuti

L'ex assessore all’Ambiente del Comune di Capannori giudica assai negativamente, anche come cittadino capannorese, l'accordo firmato tra i due sindaci e parla apertamente, sulla gestione dei rifiuti a Capannori, di progetto incompiuto


mercoledì, 8 luglio 2020, 18:47

Estate Porcarese al via con street food e teatro amatoriale

Estate Porcarese al via con street food e teatro amatoriale. Da venerdì in piazza Felice Orsi i truck con il meglio dell’enogastronomia. Il pop contadino del trio toscano dei DuOva apre gli eventi


mercoledì, 8 luglio 2020, 18:43

Altopascio, il nido comunale "Primo Volo" riapre le sue porte dopo il lockdown: 15 incontri con bambini e genitori

Quindici incontri, dalle 17.30 alle 19.30, con i bambini iscritti al nido comunale Primo Volo. È la decisione dell'amministrazione D'Ambrosio, condivisa con gli educatori, per permettere ai bambini e ai loro genitori, dopo quattro mesi di sospensione delle attività, di rientrare al nido


mercoledì, 8 luglio 2020, 14:59

Lunedì 13 luglio assemblea pubblica sul progetto definitivo della rotonda della Madonnina

Del Carlo: ”Sta volgendo al termine il percorso per l'approvazione di questo progetto che porterà all'eliminazione dell'ultimo semaforo sulla via Pesciatina”


martedì, 7 luglio 2020, 17:09

5G ad Altopascio? Il sindaco D'Ambrosio dice no

Sperimentazione/attivazione della tecnologia 5G sul territorio di Altopascio: il sindaco Sara D'Ambrosio dice no. È stata infatti firmata oggi, dal sindaco, l'ordinanza di sospensione precauzionale della sperimentazione e/o attivazione della tecnologia 5G sul territorio comunale


martedì, 7 luglio 2020, 15:10

A Livorno l'impianto per il trattamento dei rifiuti organici: c'è accordo

Storico accordo tra il Comune di Capannori e il Comune di Livorno a favore dell’ambiente e per la progressiva riduzione delle tariffe ai cittadini