Anno 7°

domenica, 23 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Giorno della memoria: torna il memorial Erbstein a Marlia con la presenza della Fiorentina

mercoledì, 22 gennaio 2020, 13:44

Sarà l’ex bomber della Fiorentina degli anni settanta, Claudio Desolati, l’ospite d’onore del 3° Memorial Erbstein, che si svolgerà domenica prossima allo stadio di Marlia.

Il torneo, promosso dal Comune di Capannori, vuole ricordare nel Giorno della Memoria, la figura del grande tecnico ungherese, di origini ebraiche e per questo perseguitato dai tedeschi, protagonista con la Lucchese in serie A e con il mitico Torino con cui poi è perito nella tragedia di Superga.

Al torneo sarà presente con una propria squadra, la Fiorentina Esordienti, che dovrà affrontare in un quadrangolare all’italiana, la Folgor Marlia, la Folgore Segromigno e la Pieve S.Paolo, per una competizione che vuole essere semplicemente una festa del calcio e messaggera della lotta all’odio razziale e alla violenza sui campi.

Nell’occasione sarà presente anche il Museo della Fiorentina che esporrà dei cimeli della storia viola ma sarà anche l’opportunità di conoscere da vicino la storia calcistica di Desolati e della gloria locale, Giovanni Toschi, ex Torino, che si lasceranno intervistare e avvicinare durante tutto il torneo che inizierà alle 14.

La manifestazione, organizzata da Paolo Bottari in collaborazione con la delegazione provinciale della Figc, AIA e Lucchese, sarà anticipata domani sera (giovedì) da un incontro, aperto a tutta la cittadinanza con inizio alle ore 20,30 al cinema Artè di Capannori a cui prenderanno parte in particolare i giocatori del torneo e le rispettive famiglie, durante la quale si parlerà di calcio, di etica e di storia. Durante la serata interverrà il presidente degli arbitri, Antonio Rufof e una delegazione della Lucchese con il presidente Bruno Russo, l’Amm.Delegato Alessandro Vichi, il tecnico Francesco Monaco e l’ex bomber Toni Carruezzo che si presteranno a rispondere anche alle domande del pubblico. Sarà poi proiettato il docu-film sulla vita di Erbstein, preparato in collaborazione con gli studenti della scuola media di Camigliano.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


tuscania


toscano


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


sabato, 22 febbraio 2020, 16:09

Al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo quinto appuntamento della stagione teatrale amatoriale

La Compagnia Experia metterà in scena “Questa è la guerra!” commedia scritta da Andrea Ade Visibelli e diretta da Tiziano Rovai


sabato, 22 febbraio 2020, 12:04

Al via la riqualificazione del palazzo comunale

Del Carlo: "Con questo intervento renderemo la sede comunale un luogo sempre più aperto e a disposizione della comunità". Sarà anche realizzato un nuovo ingresso centrale, riqualificato il Punto informazioni e ampliata la sala d'attesa dell'Urp


venerdì, 21 febbraio 2020, 23:44

Incidente stradale a Porcari, cinque feriti: un'auto fugge

Un incidente stradale con cinque feriti è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi intorno alle 18.30 a Porcari sul viale Puccini


venerdì, 21 febbraio 2020, 17:16

Abbatte una sbarra del passaggio a livello e fugge: identificato e sanzionato

L'episodio è avvenuto mercoledì scorso ad Altopascio, all'altezza del passaggio a livello della via Francesca Romea, snodo della viabilità non solo per la cittadina del Tau, ma in generale per tutta la Piana


venerdì, 21 febbraio 2020, 14:17

Il pre-partita del ds Dal Porto: "La prima squadra del Tau è pronta a incontrare il Castelfiorentino"

Nuova domenica, nuova partita. L'appuntamento per la prima squadra del Tau Calcio Altopascio è con il Castelfiorentino, settima in classifica e forte di diversi risultati positivi nelle ultime giornate


venerdì, 21 febbraio 2020, 14:07

Pietro Luigi Biagioni scelto come direttore del museo Athena di Capannori

Il suo lavoro sarà in continuità, e in collaborazione, con le tre associazioni che già contribuiscono a rendere fruibile il museo. L'assessore alla cultura Cecchetti: "Siamo molto soddisfatti di poter contare su una persona di indubbia esperienza e professionalità"