Anno 7°

lunedì, 6 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

In piazza Aldo Moro nascerà un nuovo spazio pubblico il 'Laboratorio città'

sabato, 18 gennaio 2020, 12:53

Nella riqualificata piazza Aldo Moro nascerà un nuovo spazio pubblico il 'Laboratorio città', ospitato in una struttura prefabbricata che sarà realizzata nella parte nord, nella zona pavimentata antistante la fontana.

Un ufficio esterno del Comune che avrà la funzione di favorire l'informazione e la partecipazione attiva della cittadinanza alle scelte strategiche dell'amministrazione Menesini, in particolare per quanto riguarda l'importante attività di programmazione, progettazione e pianificazione che interessa il territorio.

Presso il 'Laboratorio città' i cittadini potranno, in particolare, ricevere informazioni, visionare cartografie e rendering dei Progetti 'Piu', i progetti di innovazione urbana per la riqualificazione del centro di Capannori, per i quali l'amministrazione comunale ha ricevuto 4,4 milioni di euro dalla Regione Toscana e che stanno entrando nella fase operativa. Sarà inoltre possibile prendere parte all'importante percorso partecipativo del nuovo piano strutturale intercomunale che prenderà il via a febbraio. In vista delle celebrazioni per i 200 anni dell'istituzione del Comune di Capannori che ricorreranno nel 2023 cittadini e associazioni potranno poi conoscere i progetti legati a questo importante evento e, al contempo, dare il proprio contributo alle iniziative proposte.

Il 'Laboratorio città' partirà da Piazza Aldo Moro, ma poi in altre forme, sarà portato nelle varie aree del territorio, perché la più bella caratteristica di Capannori è di essere una comunità di 40 paesi e il processo di riqualificazione riguarderà tutti i paesi. 

"Per Capannori si sta aprendo una fase di strategica importanza per la riqualificazione del proprio territorio, non solo per la zona centrale interessata dai progetti di innovazione urbana, grazie ai quali saranno realizzate importanti opere in vari ambiti, dalla mobilità dolce alla cultura, dalla sicurezza allo sport, dai servizi al cittadino ai luoghi della socializzazione, ma anche per l'intero territorio. Grazie ai finanziamenti ottenuti andremo infatti a lavorare anche alla riqualificazione dei centri dei nostri 40 paesi - afferma il sindaco Luca Menesini-. Accanto a questo a febbraio inizia il percorso partecipativo per la realizzazione del piano strutturale intercomunale, un importante strumento urbanistico che andrà ad incidere sull'attività di trasformazione urbana e territoriale dei prossimi decenni, non solo di Capannori, ma, per la prima volta, anche di un'ampia e importante area della Piana lucchese". 

"Stiamo insomma lavorando per dare a Capannori un nuovo futuro, più bello e più sostenibile, che vogliamo condividere con tutti i cittadini - prosegue Menesini-. Di qui la scelta di creare un nuovo spazio pubblico di facile accesso, perché collocato proprio nella nuova piazza Aldo Moro, che così accentua la sua funzione di luogo per la comunità, che dia la possibilità ai cittadini di conoscere, condividere e partecipare alle nuove scelte che cambieranno il volto di Capannori. Un laboratorio dove potranno incontrarsi proposte ed idee anche per quanto riguarda l'importante appuntamento dei 200 anni dell'istituzione del nostro Comune". 

La nuova struttura, facilmente riconoscibile, perché di colore giallo, avrà una superficie di circa 20 metri quadrati. Sarà dotata di una porta esterna a due ante vetrate, per dare luce all'ambiente, di impianto elettrico e di impianto di riscaldamento-raffreddamento. All'interno saranno posizionati tavoli e sedie per incontri.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


lunedì, 6 aprile 2020, 14:01

Coronavirus, la distribuzione delle mascherine alle famiglie inizierà domani e si concluderà entro Pasqua

Del Carlo: "La Regione deve rendere le mascherine gratuite per le persone in difficoltà economica". In seguito all'annunciata ordinanza della Regione Toscana che rende obbligatorio l'uso del dispositivo di sicurezza all'esterno delle abitazioni


lunedì, 6 aprile 2020, 11:22

Coronavirus, dai donatori di sangue materiale sanitario all'ospedale San Luca

Il Gruppo Autonomo Donatori di Sangue di San Leonardo in Treponzio vorrebbe ringraziare uno ad uno, tutti i medici, gli infermieri, i tecnici e tutto il personale ausiliario dell’Ospedale di Lucca


lunedì, 6 aprile 2020, 11:09

La farmacia “Biagi” di S. Leonardo in Treponzio dona mascherine e gel disinfettante alla polizia stradale

In questa battaglia contro un nemico invisibile, ogni gesto viene apprezzato particolarmente perché fa emergere il senso della comunità, dove nessuno deve sentirsi abbandonato a se stesso


lunedì, 6 aprile 2020, 10:59

Corri con Paolo X, per AGBALT: raccolti oltre mille euro nonostante il Coronavirus

Ogni anno, dall’aprile 2011, viene organizzata sul territorio di Montecarlo una corsa podistica non competitiva che prende il nome di “Corri con Paolo”, con lo scopo di raccogliere fondi per l’AGBALT (Associazione Genitori Bambini Affetti da Leucemia o Tumore)


domenica, 5 aprile 2020, 17:24

Pd: "Esselunga di Marlia sia chiusa per Pasquetta, misura necessaria"

La comunicazione ufficiale non è ancora arrivata, ma è sempre più probabile che il centro commerciale Esselunga di Marlia, punto di riferimento della grande distribuzione della zona nord di Capannori, possa mantenere l'apertura ai clienti nel giorno di Pasquetta, pur con orario ridotto


sabato, 4 aprile 2020, 16:29

Pd: "È il momento di riaprire gli uffici postali sul territorio"

Sulla riapertura degli uffici postali sul territorio è il Pd di Capannori ad intervenire con una nota firmata da Antonio Bertolucci, segretario, e Guido Angelini, capogruppo del consiglio comunale