Anno 7°

domenica, 26 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Porcari, Luccasenzabarriere illustra le problematiche del nuovo marciapiede

mercoledì, 15 gennaio 2020, 14:45

di chiara grassini

Per capire meglio le criticità occorre percorrere quel tratto di strada. Siamo a Porcari, località Rughi, davanti alla chiesa della Natività con Domenico Passalacqua, presidente dell'associazione Luccasenzabarriere.

Spiega sin da subito: "Il 4 dicembre abbiamo pubblicato mandando un comunicato stampa della conclusione del progetto. Nella nostra pagina (social) è arrivato un commento da parte della minoranza di Porcari che ci ha segnalato il nuovo tratto del marcipiede". Prosegue: "Non sapevamo niente e avevo promesso che sarei andato a vedere, cosa che abbiamo fatto insieme al nostro ingegnere. Abbiamo quindi preso tutte le misure e preso spunto dal vecchio tratto".

Passalacqua mostra le problematiche che una persona affetta da disabilita può riscontrare quotidianamente. Secondo la legge regionale 41/R art 5, le misure minime di un salvagente sono di 1,50 cm ma nel punto indicato si parla di 1,45 e quindi si va sotto la misura stabilita. "Se non puoi espropriare oppure non è comunale hai la strada. La strada ha qui un senso di marcia dove ci passano mezzi pesanti. Ci sono misure per restringere la carreggiata, e quindi loro avrebbero dovuto fare questo ma non lo hanno fatto" commenta il presidente. Man mano che spinge la carrozzina di Eugenio (detto "La Mascotte") per illustrare meglio la situazione, mostra una serie di paletti poco stabili e sicuri e i punti stretti e larghi della carreggiata. Sempre stando a quello che dice la legge, una persona deve avere lo spazio necessario nel caso in cui volesse tornare indietro e non percorrere dunque l'intero tratto del marciapiede. Ci deve sempre essere almeno un 1 metro e mezzo libero per poter passare nel caso si incontrano altre persone durante il tragitto. "Chi torna indietro?", "Chi scende?" si interroga l'associazione Luccasenzabarriere. Tra i tanti ostacoli ve ne è uno in particolare, ovvero il cordolo rialzato sul lato destro del marciapiede che scende a 80 cm.

"Il consigliere comunale Eleonora Lamandini era venuta a misurare di persona con una carrozzina più larga dicendo che ci passava" aggiunge Passalacqua. "Ma non è un'unità di misura; si misura con il metro".  E ancora: "Che nel 2020 si continui a fare questi sbagli assolutamente no!"


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


sabato, 25 gennaio 2020, 18:42

Al via la 27^ edizione della rassegna teatrale “Chi è di scena!"

Domenica 26 gennaio, alle ore 16:30, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo inizierà, per concludersi venerdì 8 maggio, la ventisettesima edizione della rassegna teatrale “Chi è di scena! Montecarlo 2020”


sabato, 25 gennaio 2020, 14:10

Zappia (Lega): "Discariche a cielo aperto a Castelvecchio di Compito"

La segnalazione giunge dal consigliere comunale della Lega Salvini premier, a Capannori, Bruno Zappia


sabato, 25 gennaio 2020, 13:30

Giorno della memoria, lunedì 27 gennaio a Capannori film una conferenza e incontri con gli studenti

Nell'ambito della rassegna "Aktion T4. Come tu mi vedi" dedicata a riflettere sullo sterminio delle persone con disabilità durante il nazismo


sabato, 25 gennaio 2020, 12:36

Una seconda vita per gli alberi di Natale degli studenti della scuola secondaria di Lammari

Le conifere sempreverdi sono state piantate, assieme ai loro vasi, nel giardini dell'istituto per poi essere riutilizzate per le prossime festività. L'assessore Del Chiaro: "Un'iniziativa da un particolare risvolto educativo, oltre che ambientale"


sabato, 25 gennaio 2020, 12:11

Ladri all'Ottica Cacini, via occhiali per 100 mila euro

Nella notte i ladri, passando dal negozio adiacente che è vuoto, hanno spaccato il muro e portato via centinaia di paia di occhiali: l'amarezza del proprietario. Video


sabato, 25 gennaio 2020, 12:11

Inclusione sociale, partito il progetto 'Lavoro di comunità'

Il Comune inserisce cittadini in difficoltà economica e sociale in progetti lavorativi in sinergia con il terzo settore. Il vice sindaco Matteo Francesconi: "Vogliamo 'riattivare' le persone grazie a un percorso attivo che vede la collaborazione della comunità di Capannori"