Anno 7°

giovedì, 16 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Il sindaco Menesini scrive al presidente del Consiglio Conte

martedì, 30 giugno 2020, 12:57

Velocizzare e  rendere meno farraginoso il modo di erogazione della cassa integrazione per gli artigiani, che sta tardando ad arrivare ai lavoratori di questo comparto, avendo un fondo proprio.

E' quanto chiede con una lettera il sindaco di Capannori, Luca Menesini al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in seguito a diverse segnalazioni di operai del settore calzaturiero che non stanno ricevendo questo importante ammortizzatore sociale con conseguenti forti difficoltà per loro e le loro famiglie, essendo per molti l'unica entrata.

“Abbiamo ricevuto in queste settimane l'appello accorato di molti dipendenti del distretto calzaturiero e quello delle associazioni di categoria del settore artigiano in relazione ai lunghi tempi di pagamento della Cassa Integrazione del comparto artigianale, erogata attraverso il Fondo di solidarietà bilaterale dell’artigianato.
L'appello dei lavoratori dell'artigianato - che si unisce a quello degli altri comparti che dipendono direttamente da INPS per l'erogazione - ci pare importante da valutare perchè questi tempi di erogazione, unite alla impossibilità del fondo di anticipare le risorse, determinano gravi ritardi per i lavoratori e le famiglie che si trovano ancora oggi privi di una integrazione del reddito che in molte situazioni è l'unica entrata per tante famiglie- scrive il sindaco Menesini-

“Visto il protrarsi della situazione di difficoltà di molte imprese e del ricorso alla Cassa integrazione ordinaria e in deroga, sono a chiedere al Governo - oltre che come richiesto dalle principali associazioni di categoria del settore al reperimento di risorse aggiuntive per fare fronte alle numerose domande che continuano ad arrivare - una attenzione particolare affinchè sia nei casi di erogazione diretta, sia nei casi di erogazione mediata dal Fondo di solidarietà bilaterale dell’artigianato (Fsba), il tema dei tempi di erogazione sia una assoluta priorità - conclude il primo cittadino di Capannori-  e si possano individuare gli strumenti più agili per consentire ai lavoratori di ricevere tempestivamente quanto dovuto, sburocratizzando altresì se necessario un procedimento che rischia di mettere in crisi tanti operai e tante famiglie”.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


mercoledì, 15 luglio 2020, 20:56

Fornaciari: "Sofidel, orgoglio del nostro Paese"

Leonardo Fornaciari, sindaco di Porcari, ha espresso in un post su Facebook la sua soddisfazione e il suo orgoglio per il risultato ottenuto da Sofidel nella classifica dell' edizione 2020 di Italy Reptrak


mercoledì, 15 luglio 2020, 17:43

Quattro feriti dopo un frontale: bimbo soccorso con Pegaso

Uno scontro frontale tra due automobili è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi verso le ore 14.30 sulla via Romana ad Altopascio. Un impatto violento che ha visto coinvolte tutte le persone sulle due vetture, tra cui alcuni bambini, cui uno di essi, il più grave, è stato trasportato in...


mercoledì, 15 luglio 2020, 14:12

Estate Porcarese, arriva il magistrato Gherardo Colombo

Sul palco di piazza Orsi anche l’operetta con Cosetta Gigli e uno spettacolo su Falcone e Borsellino nell’anniversario della strage di via D’Amelio


mercoledì, 15 luglio 2020, 12:56

A Capannori la nuova rassegna culturale: ospiti d'eccezione Antonella Ruggiero e Pupi Avati

Si svolgerà fino al 30 agosto nell'area verde dietro il Palazzo comunale. Gli eventi sono gratuiti ad eccezione delle prime visioni


mercoledì, 15 luglio 2020, 12:49

Violenza in famiglia, due arresti

Due persone sono state arrestate ieri dai carabinieri, entrambi protagonisti di episodi di violenza infrafamiliare. Entrambi gli arrestati sono stati associati alla locale casa circondariale in attesa dell’udienza di convalida


mercoledì, 15 luglio 2020, 12:46

Alessio Ciacci: “Contesto rifiuti cambiato, l’impiantistica non può essere progettata solo per Capannori”

Con queste parole interviene sulla questione dell’impianto di compostaggio Alessio Ciacci, già assessore all’ambiente del Comune di Capannori e personaggio Ambiente a livello nazionale