Anno 7°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Il parco pubblico 'Pandora' di Segromigno in Monte si animerà di eventi

giovedì, 30 luglio 2020, 16:15

Anche quest'anno il parco pubblico 'Pandora' di Segromigno in Monte si animerà di eventi grazie alla terza edizione della manifestazione 'L'altro scrigno di Pandora' promossa dal Comune e organizzata dalla Filarmonica 'Giacomo Puccini' di Segromigno in Monte, in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale "Indiana e dintorni" e l'Associazione 'Per San Pietro'.

L'iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa svoltasi stamani a Pandora alla quale hanno preso parte l'assessore alla cultura, Francesco Cecchetti, il presidente della filarmonica Giacomo Puccini di Segromigno in Monte, Andrea Petretti, Gabriella Giusfredi, presidente del Centro Commerciale Naturale 'Indiana e Dintorni', Giuliano Berti dello stesso Ccn e Massimo Serafini dell'associazione 'Per San Pietro'.

 

Da venerdì 21 a domenica 23 agosto il parco ospiterà quattro appuntamenti rivolti ad adulti e bambini. Si inizia venerdì 21 alle ore 21.15 con lo spettacolo di musica e majorettes 'Quando la Banda passò' che sarà eseguito dalla Banda spettacolo 'La campagnola' di Marlia. Sabato 22 agosto alle ore 17.30 sarà il momento dello spettacolo di magia per i più piccoli. Il parco di Pandora diventerà un vaso magico dal quale, grazie alla versatilità ed all'istrionismo del Mago Ale, del 'Club Magico Italiano' usciranno trucchi e magie per i bambini, che al termine potranno gustare un buon gelato rinfrescante. La sera del 22 agosto alle ore 21.15 sarà la volta della Filarmonica 'Giacomo Puccini' di Segromigno in Monte. La serata si intitola "La banda nelle corti" e vuole dare una continuità temporale alla rassegna (che dura da oltre 35 anni) che la banda realizza nelle corti del paese e che quest'anno si svolgerà nella corte di Pandora dove in effetti molta gente si ritrova "a veglia" come usava il secolo scorso. ll programma musicale che la banda ha preparato sarà particolarmente allegro e popolare proprio per regalare momenti di festa e di leggerezza ai frequentatori del parco.

Domenica 23 agosto alle ore 21,15 chiuderà la rassegna 'L'altro scrigno di Pandora', lo spettacolo della "Compagnia de' Sonati" che metterà in scena 'Speriamo venga Gente" , uno spettacolo di scenette e varietà che propone numeri e battute dell'incredibile patrimonio della commedia italiana del dopoguerra, ma anche sketch originali scritti proprio dalla stessa compagnia.

 

'Dalla sua inaugurazione, nel giugno 2017 Pandora è diventato un luogo di ritrovo e di aggregazione per la comunità di Segromigno e un luogo importante per lo svolgimento di varie iniziative culturali e di intrattenimento molto apprezzate dai cittadini, che valorizzano ulteriormente questa bella e originale area verde - afferma l'assessore alla cultura Francesco Cecchetti -. Ringrazio tutti coloro che con impegno e passione anche quest'anno hanno permesso la realizzazione di questa bella iniziativa".

 

"Quest'anno sembrava che la situazione non permettesse di poter organizzare nulla ma all'inizio del mese di luglio, dopo una attenta valutazione delle varie norme di sicurezza anti Covid, si è aperto uno spiraglio per poter mettere in piedi l'iniziativa ed il consiglio della filarmonica sollecitato dall'amministrazione comunale si è subito messo in moto per preparare la rassegna - spiega il presidente della Filarmonica 'Giacomo Puccini' Andrea Petretti-. Come prima cosa abbiamo ripreso le prove musicali per preparare un programma adatto a Pandora, poi abbiamo contattate alcune associazioni del territorio ed in pochi giorni il calendario è stato realizzato"

 

 

Tutte gli eventi sono ad ingresso libero. Verranno approntate tutte le necessarie misure di sicurezza anti Covid 19.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


giovedì, 6 agosto 2020, 14:34

Apre l'avviso pubblico per l'assegnazione delle agevolazioni tariffarie per il 2021

Lunedì 10 agosto aprirà l'avviso pubblico per l'assegnazione di agevolazioni tariffarie per l'anno 2021 a sostegno delle fasce più deboli della popolazione come pensionati, famiglie numerose o con persone con disabilità, famiglie di lavoratori dipendenti e assimilati, chi ha perso il lavoro, è in cassa integrazione o in mobilità


giovedì, 6 agosto 2020, 14:25

'Estate a Capannori 2020': proseguono i numerosi eventi culturali sul territorio

Va avanti con numerosi eventi la Stagione cultura estiva di Capannori che vede numerosi eventi diffusi su tutto il territorio comunale raccolti in un cartellone unico 'Estate a Capannori 2020' promossa dal Comune in collaborazione con associazioni e vari soggetti del territorio


giovedì, 6 agosto 2020, 13:41

Tau Calcio Altopascio: Matteo Silvano firma con l'Inter e va all'Aglianese

I risultati per i ragazzi cresciuti con la casacca amaranto del Tau Calcio Altopascio non tardano ad arrivare. Matteo Silvano, centrocampista di grande pregio classe 2003, ha ricevuto in questi giorni la chiamata dall'Inter


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:13

Gli confiscano l'auto, ma lui non ci sta e si ribella: arrestato dai carabinieri

Nella serata di ieri i carabinieri di Ponte a Moriano hanno tratto in arresto per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale un italiano di 32, anni residente a Marlia


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:10

Capannori, Sodini (FDI): "A quando i lavori in Via dei Lazzaroni"?

"Quando verrà sistemata la via Dei Lazzaroni tra Tofori e Gragnano? Perché dire che versa in condizioni disastrate è in eufemismo: buche su quasi tutto il tratto e due cedimenti vistosi del manto stradale"


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:03

Montecarlo si propone come luogo del cuore

Il FAI (Fondo Ambiente Italiano) promuove da una decina d'anni un censimento nazionale “ I luoghi del cuore”, che si rivolge a tutti i cittadini, anche minorenni, chiedendo loro di votare i luoghi italiani che amano e che vorrebbero vedere difesi, valorizzati e recuperati