Anno 7°

mercoledì, 5 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : capannori

Caruso (Lega): “Consiglio, dal teatro della farsa al teatro dell’assurdo”

giovedì, 9 luglio 2020, 18:25

Il consigliere comunale della Lega Domenico Caruso interviene sul consiglio comunale di Capannori di mercoledi 8 luglio.

"Se Georges Feydeau, Tristan Bernard o il nostro Eduardo Scarpetta fossero vissuti ai nostri giorni avrebbero tratto ispirazione per le loro opere dal consiglio comunale di Capannori" commenta Caruso.

"Sì perché, quella andata  in scena, ieri è una vera e propria farsa teatrale con i consiglieri di opposizione presenti all’interno della sede del Comune così come Sindaco e alcuni assessori mentre i consiglieri di maggioranza erano tutti rintanati sul divano di casa per timore di un virus clinicamente estinto. Fuori la vita si svolge regolarmente, molte persone sono al loro posto di lavoro e quello della maggioranza non è certo un atteggiamento che infonde fiducia nei cittadini. Ancora una volta, purtroppo, l’opposizione è stata costretta ad abbandonare i lavori a causa della consueta conduzione inadeguata dell’assemblea e non è stato possibile evidenziare le criticità della delibera che ha conferito alla Provincia di Lucca le funzioni di stazione unica appaltante".

"Si è trattato - spiega Caruso - di una delibera frettolosa, poco convincente sotto il profilo motivazionale, insufficiente per quanto concerne la disciplina di un aspetto decisivo quale è quello sul contenzioso. Frettolosa poiché l’obbligo della centralizzazione delle procedure di gara soprasoglia è differito al 31 dicembre 2020 e perché non sono stati ancora emanati i decreti attuativi per la definizione dei requisiti tecnico organizzativi che la stazione appaltante qualificata deve possedere sicchè il Comune di Capannori, nelle more, potrebbe ben gestire gli appalti soprasoglia; poco motivata in quanto non è stato fatto alcun focus sui requisiti di idoneità della Provincia a gestire gli appalti soprasoglia e non sono state adeguatamente valutate le criticità che potrebbero sorgere se tutti i Comuni non capoluogo dovessero conferire l’incarico di stazione unica appaltante alla Provincia; infine la delibera è inadeguata sulla disciplina del contenzioso poiché è stabilito che le eventuali controversie saranno gestite di comune accordo tra Provincia e Comune. Sfugge un dettaglio: il codice degli appalti consta di 220 articoli, 25 allegati e oltre 2000 commi. Vi sono poi il decreto correttivo e lo sblocca cantieri che aggiungono norme a volte contrastanti e sovrapponibili al codice dei contratti pubblici. Non sono leggi ma una Jungla dove è facile impantanarsi e sbagliare e l’errore porta dritti al Tar il cui contenzioso è defatigante, complesso, costoso per cui è assurdo prevedere una clausola (le eventuali controversie saranno gestite di comune accordo tra Provincia e Comune) che non significa nulla ed espone a gravi criticità future".

"Di fronte a queste significative incongruenze, colpisce che la delibera sia passata liscia come l’olio senza alcuna discussione nel merito. Come dire: dal teatro della farsa al teatro dell’assurdo" conclude Caruso.  


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:13

Gli confiscano l'auto, ma lui non ci sta e si ribella: arrestato dai carabinieri

Nella serata di ieri i carabinieri di Ponte a Moriano hanno tratto in arresto per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale un italiano di anni 32, residente a Marlia


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:10

Capannori, Sodini (FDI): "A quando i lavori in Via dei Lazzaroni"?

"Quando verrà sistemata la via Dei Lazzaroni tra Tofori e Gragnano? Perché dire che versa in condizioni disastrate è in eufemismo: buche su quasi tutto il tratto e due cedimenti vistosi del manto stradale"


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:03

Montecarlo si propone come luogo del cuore

Il FAI (Fondo Ambiente Italiano) promuove da una decina d'anni un censimento nazionale “ I luoghi del cuore”, che si rivolge a tutti i cittadini, anche minorenni, chiedendo loro di votare i luoghi italiani che amano e che vorrebbero vedere difesi, valorizzati e recuperati


mercoledì, 5 agosto 2020, 12:46

'Capannori ti prende per mano': un nuovo progetto di aiuto economico per le famiglie

Francesconi: "Non un contributo a pioggia, bensì personalizzato per ciascun nucleo familiare in difficoltà che sarà seguito da una equipe multidisciplinare"


martedì, 4 agosto 2020, 18:32

Agosto a teatro: lo spettacolo dal vivo anima Altopascio a partire da giovedì

Agosto a teatro sotto le stelle: ad Altopascio si comincia giovedì 6 agosto, alle 21.30, in piazza Ospitalieri con lo spettacolo dal vivo Articolo Femminile, lo spettacolo fra musica e teatro di Daniela Morozzi e Stefano "Cocco" Cantini


martedì, 4 agosto 2020, 15:49

Denunciati due cittadini per furto aggravato di corrente elettrica e di acqua

Si allacciano abusivamente alla pubblica illuminazione per rifornire la propria abitazione di energia elettrica: vengono identificati dalla polizia municipale e denunciati all'autorità giudiziaria per furto aggravato