Anno 7°

giovedì, 1 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Villa Basilica, ok i lavori all'acquedotto in via delle Cartiere

lunedì, 20 luglio 2020, 18:14

Quasi un chilometro di acquedotto completamente risanato. Una vecchia condotta mandata "in pensione" e sostituita da una nuova tubazione realizzata con materiali più resistenti. Un investimento da 440mila euro e una serie di benefici ancora più significativi, che si traducono in un miglioramento complessivo del servizio idrico per qualità e continuità. È l'intervento "in pillole" realizzato da Acque SpA, gestore idrico del Basso Valdarno e della Lucchesia, in via delle Cartiere, nel comune di Villa Basilica. Un progetto che garantirà evidenti vantaggi per il sistema di distribuzione della risorsa ed eviterà sprechi e disagi dovuti alle perdite, che nel periodo estivo comportavano problemi sul livello di erogazione idrica, anche con la necessità di dover sopperire, talvolta, attraverso il rifornimento di autobotti.

Un lavoro, quello concluso la settimana scorsa con il collegamento della condotta alla rete, che punta quindi a risolvere le criticità nell'approvvigionamento idrico nella zona alle porte del capoluogo. L'intervento ha comportato la posa in opera e l'attivazione di una nuova tubazione, lunga oltre 830 metri, nel tratto compreso tra Ponte a Villa e Rimogno, in sostituzione di quella precedentemente in funzione, in cattive condizioni a causa della sua vetustà. Per limitare i disagi è stata utilizzata la tecnica del "cantiere mobile", che si è spostato per tratti di circa 50-80 metri alla volta.

La nuova condotta è realizzata in ghisa sferoidale, un materiale più resistente rispetto alle tubazioni di vecchia generazione, e ha un diametro più ampio rispetto alla vecchia: un aspetto che, insieme alla drastica riduzione del numero di guasti, contribuirà a migliorare il servizio idrico in termini di qualità e continuità. Grazie anche al rifacimento degli allacci d'utenza, il risultato è un'intera porzione di rete idrica completamente ammodernata. Nelle prossime settimane, trascorso il tempo necessario per l'assestamento del terreno, sarà garantita anche la riasfaltatura dei tratti di strada interessati dai lavori.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


mercoledì, 30 settembre 2020, 18:56

Al via il 5 ottobre il servizio mensa per scuole dell'infanzia e primarie

Assicurati pasti di qualità e nessun utilizzo della plastica. I bambini consumeranno il pasto in classe sul proprio banchino. Sanificazione delle superfici prima e dopo i pasti


mercoledì, 30 settembre 2020, 16:33

Tentano di rapinare agente di preziosi che riesce a fuggire

Movimentato episodio questa mattina davanti ad una gioielleria a Capannori in via Cardinal A. Pacini


martedì, 29 settembre 2020, 12:59

Sodini e Petrini (FdI): "Quale sicurezza per lo stadio di Capannori?"

Flavio Sodini e Matteo Petrini di Fratelli d'Italia Capannori puntano i riflettori sullo stadio ponendo una questione di sicurezza all'amministrazione comunale


martedì, 29 settembre 2020, 12:19

Parte servizio sperimentale per la raccolta differenziata degli assorbenti igienici

Da giovedì 1° ottobre sul territorio di Capannori partirà un nuovo servizio sperimentale per la raccolta differenziata 'porta a porta' degli assorbenti igienici femminili, che attualmente vengono conferiti nel sacco grigio dell'indifferenziato


martedì, 29 settembre 2020, 12:10

Capannori, genitori allarmati per il servizio mensa nelle scuole: "È ancora un interrogativo"

È evidente la preoccupazione dei genitori di fronte all'imminente inizio del servizio mensa negli istituti scolastici. A Capannori non è ancora iniziato e già i dubbi sono tanti


lunedì, 28 settembre 2020, 19:13

Alla biblioteca Ungaretti una nuova sezione dedicata al tema 'Nuove cittadinanze e forme di partecipazione'. 10 mila euro per comprare libri di tematiche care alla sinistra

Grazie ad un finanziamento ottenuto dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo. Saranno implementate anche le collezioni librarie delle due biblioteche decentrate