Anno XI

martedì, 2 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Nuova pavimentazione al passaggio a livello della via Romea: chiusure notturne della Provinciale per consentire lo svolgimento dei lavori

lunedì, 22 febbraio 2021, 15:23

Rifacimento dei binari sulla linea ferroviaria Pistoia-Pisa e rifacimento della pavimentazione stradale all'altezza del passaggio a livello della via Francesca Romea: chiusure notturne della provinciale per consentire lo svolgimento dei lavori nel minor tempo possibile.

Si tratta di un intervento importante, così come spiegato dall'amministrazione comunale, che consentirà di ripristinare il manto stradale e quindi rendere più sicuro il transito e attenuare i rumori al passaggio dei mezzi, soprattutto quelli di medie e grandi dimensioni. 

Per permettere a Rfi di effettuare i lavori, la Provincia di Lucca - d'accordo con il Comune di Altopascio - ha pubblicato l'ordinanza di sospensione della circolazione veicolare e pedonale lungo la S.P.3 "Lucchese Romana" al chilometro 8+530, ad Altopascio, in corrispondenza del passaggio a livello della via Romea. Il divieto di transito riguarda i seguenti giorni e orari: dalle 22 di oggi, lunedì 22 febbraio, alle 6 di domani, martedì 23 (chiusura notturna transito convogli); dalle 22 di giovedì 25 febbraio alle 6 del giorno seguente, venerdì 26 (chiusura notturna transito convogli); dalle 22 di venerdì 26 alle 7 di lunedì 1 marzo; e infine dalle 19.30 alle 24 del 1 marzo stesso. La chiusura del fine settimana servirà per demolire la pavimentazione stradale, rinnovare il binario e rifare la nuova pavimentazione. 

Negli stessi giorni e con gli stessi orari viene istituita la viabilità alternativa, da e per Altopascio: per chi viene da Lucca, la strada alternativa prevede l'immissione in via Torino dalla via Francesca Romea, proseguire in direzione via Poggio Baldino e poi approdare sulla provinciale Mammianese e da lì immettersi su viale Europa. Per chi vuole andare in direzione Lucca, invece, la viabilità alternativa prevede lo stesso percorso, ma al contrario: quindi via Mammianese, via Poggio Baldino, via Torino, da dove immettersi per riprendere la via Romea. Per rendere più scorrevole il transito, l'intersezione tra via Torino e via Francesca Romea sarà regolata dal semaforo. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


martedì, 2 marzo 2021, 22:49

Manolo e Solange, una storia d'amore nell'inferno di un carcere colombiano

Ci sono fiori e piante che nascono in terreni apparentemente aridi e impossibili così come ci sono amori che fioriscono laddove nessuno scommetterebbe un penny


martedì, 2 marzo 2021, 13:47

La 'Piana del cibo' sostiene ristoratori e produttori locali

Si chiama "A tavola con la Piana" la nuova iniziativa della Piana del cibo che in una sola mossa sostiene i ristoratori in un momento particolarmente difficile e promuove prodotti e produttori locali


martedì, 2 marzo 2021, 13:14

'La parità è una conquista comune': le iniziative promosse dalla commissione pari opportunità per l'8 marzo

'La parità è una conquista comune' è il titolo delle iniziative promosse dalla Commissione Pari Opportunità e dal Comune di Capannori in occasione della Festa internazionale della donna


lunedì, 1 marzo 2021, 15:42

I sindaci della Piana al fianco delle imprese del territorio

Solidarietà alle categorie economiche scese in piazza per la manifestazione “Salviamo le imprese”, organizzata anche a Lucca da Confcommercio Lucca e Massa-Carrara e Confesercenti Toscana Nord


lunedì, 1 marzo 2021, 13:24

Borghi in Festival: Villa Basilica partecipa al bando del MiBACT

"Borghi in Festival": il Comune di Villa Basilica partecipa al bando promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT) con il progetto "Rocca, Carta, Spada", che racchiude in sé i tre elementi identitari del territorio


domenica, 28 febbraio 2021, 18:59

Le sentinelle di Legambiente Capannori e Piana lucchese all'opera

A Capannori i volontari di Legambiente continuano da settimane la loro opera di pulizia e di salvaguardia del territorio: si prendono cura dei terreni abbandonati, dei fossi lungo le strade di grande traffico, dei luoghi nascosti e frequentati solo dagli incivili che vi scaricano la loro spazzatura, senza coscienza