Anno XI

venerdì, 5 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Qualità dell’aria Piana di Lucca: da domani scattano i divieti

martedì, 23 febbraio 2021, 17:12

Vista la nota odierna di Arpat con la quale è stato comunicato il valore della media giornaliera di Pm10 negli ultimi sette giorni, registrati dalle stazioni di fondo della rete di rilevamento della qualità dell’aria, che evidenziano il superamento del valore limite giornaliero e viste le previsioni meteo del Lamma rispetto alla capacità dell’atmosfera di favorire l’accumulo degli inquinanti nei bassi strati, i Comuni della Piana di Lucca (Lucca, Capannori, Altopascio, Porcari e Montecarlo) hanno emesso oggi (23 febbraio) una nuova ordinanza a tutela della qualità dell'aria.

Da domani, mercoledì 24 febbraio, fino a lunedì 1 marzo, nelle abitazioni poste nei territori comunali a un'altezza uguale o inferiore a 200 metri sul livello del mare, è vietato accendere gli impianti di riscaldamento domestico a biomasse nel caso in cui questi non siano l'unica fonte di riscaldamento per l'unità abitativa. Il divieto di uso di legna da ardere riguarda i caminetti o gli altri impianti di qualsiasi tipo che non garantiscano un rendimento energetico adeguato e basse emissioni di monossido di carbonio ad esclusione delle stufe a pellet.

Negli stessi giorni, nella fascia oraria 7.30 – 19.30, nei rispettivi territori comunali, non potranno circolare le autovetture diesel e benzina euro zero, euro 1 ed euro 2 e i veicoli merci euro zero, euro 1 ed euro 2 diesel; ciclomotori e motoveicoli euro zero (omologati prima del 17 giugno 1999) euro 1 (omologati dopo il 17 giugno 1999); veicoli ad uso speciale euro zero; autobus euro zero.

Il provvedimento, obbligatorio, è previsto dal Pac (Piano di Azione Comunale) sottoscritto dalle amministrazioni comunali della Piana di Lucca (Altopascio, Capannori, Lucca, Montecarlo e Porcari). Inoltre rientra nelle misure inserite nel Prqa (Piano regionale per la qualità dell’aria) approvato dalla Regione Toscana che impone ai Comuni azioni contingibili e urgenti finalizzate alla riduzione delle emissioni di polveri sottili.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


venerdì, 5 marzo 2021, 11:01

Festa della donna, tutti gli eventi nella Piana

Incontri online, eventi, momenti di approfondimento incentrati sul tema delle donne, tutti nel pieno rispetto delle regole imposte dalla pandemia in corso, che si snodano nel corso dell'intero mese e oltre


venerdì, 5 marzo 2021, 08:21

Scannerini (FI): "Viale Europa, la provincia intervenga"

Così dichiara Matteo Scannerini, consigliere provinciale e capogruppo di Forza Italia a Capannori, in una nota rilasciata alla stampa


giovedì, 4 marzo 2021, 15:00

Altopascio, da lunedì sarà possibile richiedere i buoni alimentari

Ad Altopascio tornano i buoni spesa. Da lunedì 8 marzo, sarà infatti possibile compilare il modulo online sul sito del comune di Altopascio (www.comune.altopascio.lu.it) per poter richiedere nuovamente i buoni spesa alimentari


giovedì, 4 marzo 2021, 14:12

Prevenzione spaccio di droga fuori dalle scuole: controlli della Municipale e videosorveglianza

Prevenire e contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti all'esterno degli istituti scolastici del territorio con particolare attenzione agli studenti più grandi maggiormente soggetti a questo tipo di fenomeno


mercoledì, 3 marzo 2021, 15:59

Colpito alla testa da un ramo: si alza Pegaso

Brutto incidente oggi pomeriggio, poco prima delle 15, in via Francesco Banchieri a Capannori. Un uomo, Mirko Donati, stava tagliando un albero nel giardino quando, improvvisamente, un ramo gli è caduto addosso, ferendolo alla testa. Foto di Ciprian Gheorghita


mercoledì, 3 marzo 2021, 15:11

Capannori, attivato servizio rilascio Spid

E' attivo da lunedì il nuovo servizio per il rilascio gratuito dell'identità digitale SPID presso gli sportelli 'LepidaID' attivati dall'amministrazione comunale presso l'Urp centrale di Piazza Aldo Moro e gli 'Sportelli al Cittadino' di Marlia e di San Leonardo in Treponzio