Anno XI

mercoledì, 22 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Marginone riparte con la 'sagra del cencio'

venerdì, 23 luglio 2021, 13:35

A 691 giorni dall’ultima serata della 39esima edizione e dopo lo stop dovuto alla pandemia, a Marginone torna la Sagra del Cencio. Sette serate, nel parco del Circolo Forima, di cui cinque dedicate alle orchestre italiane leader del ballo liscio e della musica popolare e due fine settimana (14 e 15 agosto e 21 e 22 agosto) per i più giovani con le cover-band di Vasco Rossi, I Negramaro e Renato Zero.

L’evento è stato presentato stamani(23 luglio), al Circolo Forima di Marginone, dal presidente del Comitato paesano Festeggiamenti, Simone Biagi e la sindaca di Altopascio, Sara D’Ambrosio.

Dopo il Campionato nazionale Ciclismo giovanile, di cui il Comitato è partner organizzativo, che si svolgerà il 14 agosto sul territorio, quattro concerti in esclusiva Toscana: l’orchestra Omar Codazzi (16 agosto); Matteo Tarantino con La Tarantina (17 agosto); l’orchestra Omar Lambertini e Ama (Anna Maria Allegretti) che ha scelto Marginone tra le quattro uniche date in Italia (19 agosto); l’orchestra Bagutti (20 agosto). Il 18 agosto sarà invece la volta dell’orchestra Pietro Galassi.

Sabato 21 agosto, a chiusura dell’evento, si esibirà la scuola italiana di Wrestling, che da ormai sei anni collabora con il Comitato paesano.

Mille i posti disponibili, tutti a sedere: “Purtroppo quest’anno non si potrà ballare a causa della normativa anti-contagio - spiega il presidente Simone Biagi -. Per lo stesso motivo ci saranno anche meno posti disponibili per cenare, così da aumentare la distanza fra i tavolini. Si entra solo su prenotazione, anche a cena, posti numerati e nominati”.

Previste tre fasce di prezzo per l’accesso ai concerti: la prima, sottopalco, al costo di 15 euro a persona (sarà divisa in tavoli da quattro posti ciascuno), la seconda, al centro della pista, al costo di 10 euro (posto singolo);i posti nel prato avranno invece il costo di 6 euro.

“Siamo stati indecisi fino all’ultimo se organizzare qualcosa in questo 2021, perché i dubbi e le paure sono tanti, ma oggi la Sagra del Cencio è pronta a ripartire – continua -. Seguiremo tutte le direttive relative al Green Pass che presto entreranno in vigore per offrirvi il miglior spettacolo possibile nel modo più sicuro possibile. Sarà una Sagra diversa, sia nelle proposte gastronomiche e musicali. Abbiamo infatti deciso di dedicare un fine settimana alla musica più giovane con le cover-band di Vasco, I Negramaro e Renato Zero; una Sagra nuova, speriamo interessante e bella come quella che abbiamo lasciato”.
“Era importante esserci e ripartire – dice la sindaca Sara D’ambrosio -. Rispetto allo scorso anno, pur quanto la situazione sia ancora incerta, abbiamo dei ‘punti fermi’ a cui attenerci per l’organizzazione, come il Green Pass. Il Circolo Forima e il Comitato paesano Festeggiamenti sono da anni una sicurezza per Marginone grazie alle attività organizzate, agli eventi, fra cui anche il Campionato nazionale del Ciclismo giovanile (14 agosto). Con il presidente, Siamo Biagi, c’è sempre stato un dialogo costante e siamo quindi orgogliosi di fare la nostra parte per ripartire tutti insieme con l’evento dell’anno”.


IL GREEN PASS

Alla Sagra del Cencio potrà accedere solo chi sarà in possesso del Green Pass. I controlli saranno regolarmente svolti all’ingresso. Il 6 agosto entrerà infatti in vigore un nuovo Dpcm che prevede l’obbligo della certificazione verde anche per l’accesso ai grandi eventi. Basta una sola dose di vaccino, oppure un tampone rapido negativo entro le 48 ore precedenti o la guarigione dal Covid-19. (Entrate e uscite contingentate).

“Crediamo nelle regole – dicono la sindaca Sara D’Ambrosio e il presidente Simone Biagi -, perché sono l’unica possibilità che abbiamo per non dover fronteggiare nuove chiusure il prossimo inverno, per far si che l’economia in qualche modo riparta. Per questo seguiremo tutte le direttive sul Green Pass. Stiamo anche pensando – concludono -, con il sostegno della Misericordia di Altopascio e se sarà possibile, di allestire un piccolo gazebo all’entrata della Sagra per dare la possibilità a chi non è vaccinato di farsi un tampone”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


mercoledì, 22 settembre 2021, 17:53

D'Ambrosio: "Rilanciamo il mercato di Altopascio"

Rilanciare ulteriormente il mercato settimanale di Altopascio con l'obiettivo di dare nuovo impulso al settore, valorizzare i banchi e il percorso mercatale nel centro del paese. È questo l'impegno del sindaco


mercoledì, 22 settembre 2021, 16:10

A Capannori l'iniziativa "Che festa vuoi?"

Sabato 25 settembre a partire dalle ore 19.00 all'ostello 'La Salana' di Capannori è in programma l'iniziativa 'Che festa vuoi?'. Dopo un momento di incontro alle ore 20.30 è in programma musica dal vivo con vari gruppi locali: 'Galo K Love', Moro', 'Profeta', 'Locals 55100', 'Young Rascalz'


mercoledì, 22 settembre 2021, 12:00

Marchetti per l'ambiente "Ecco le nostre priorità"

Per Maurizio Marchetti e la sua coalizione l'attenzione per l'ambiente non è certo un riferimento di circostanza, ma un punto prioritario del programma, in continuità con gli importanti successi in questo settore della vita amministrativa ottenuti nella sua esperienza amministrativa


mercoledì, 22 settembre 2021, 11:17

Torna la Fiera di Marlia: 90 banchi in via Paolinelli

Dopo l'annullamento delle due edizioni del 2020 e di quella di primavera 2021, domenica 17 ottobre torna la tradizionale Fiera di Marlia organizzata lungo via Paolinelli da Confesercenti Toscana Nord con la collaborazione del centro commerciale naturale 'Insieme Le Botteghe di Marlia' ed il comune


mercoledì, 22 settembre 2021, 10:34

Edizione speciale del premio 'Città di Capannori'

Domani, alle ore 18, in piazza Aldo Moro (di fronte al municipio) a Capannori si terrà il premio "Città di Capannori", in un'edizione speciale dedicata a "La comunità durante il Covid"


martedì, 21 settembre 2021, 21:54

Pd Altopascio: "Avanti con il percorso di cambiamento intrapreso nel 2016"

Questo il pensiero del Partito Democratico di Altopascio che punta sulla sostenibilità ambientale, difesa del territorio, demolizione dell'ex inceneritore e creazione della nuova isola ecologica