Anno XI

giovedì, 2 dicembre 2021 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Piana : altopascio

Presentata la nuova giunta D'Ambrosio: tra novità e conferme

martedì, 19 ottobre 2021, 14:43

di chiara grassini

Prosegue sulla stessa linea di cinque anni fa la la giunta D'Ambrosio bis ma con particolare attenzione ai nuovi bisogni e necessità. Non solo ascolto e lavoro quotidiano sul territorio ma anche "sfide d vincere" e progetti da realizzare.

L'amministrazione comunale di Altopascio è una squadra compatta, efficace, forte e sensibile a tante realtà. Queste in sintesi le caratteristiche che, secondo il sindaco Sara D'Ambrosio, possiedono gli assessori presentati nella sala dei Granai a poche settimane dalla vittoria che ha riconfermato per la seconda volta il Pd in città.

Non solo esperienza e obiettivi precisi, ma anche temi legati alla territorialità e prossimità, all'inclusione, alle politiche giovanili e alla sostenibilità ambientale, Tematiche che affronta il Pnrr, ovvero il piano nazionale di ripresa e resilenza.
A sentire il primo cittadino varie sono le "sfide da vincere" a partire dal raddoppio ferroviario e circonvallazione. Seguono le scuole medie, quella di Badia Pozzeveri, l'isola ecologica e i campi sportivi. Da realizzare invece u asilo nido, un centro per i disabili che d Altopascio manca e soprattutto vivere il più possibile il centro storico e dintorni.

"Il giorno dopo la vittoria ha spiegato il sindaco-, eravamo già al lavoro per continuare a portare avanti gli obiettivi come quelli di cinque anni fa. In primis l'ascolto dei cittadini, delle persone anziane, poi il decoro urbano e la dinamicità nelle frazioni".

La nuova giunta è così formata:Daniel Toci è il vicesindaco e assessore alla pianificazione sostenibile, Francesco Mastromei, assessore alla crescita e alla cura del territorio, Valentina Bernardini, assessore al welfare e alla pubblica istruzione, Alessio Minicozzi, assessore alle politiche turistico-culturali e giovanili e partecipazione, Adamo la Vigna assessore al commercio, alla promozione e alla prossimità e infine Sara D'Ambrosio, sindaco con delega allo sviluppo socio-economico del territorio.

A ciascun assesssore sono state affidate le deleghe che vedremoin seguito più nello specifico. Daniel Toci, ad esempio, come egli stesso ha affermato durante la presentazione, si occuperà di personale e risorse umane. Il suo compito è quello di "rinvigorire gli uffici" e "reclutare il personale e valorizzare quello già presente". Toci tra l'altro punta su urbanistica e ambiente per un servizio raccolta rifiuti sostenibile e migliore e prevenire il rischio idro-geologico.

Ad Adamo la Vigna spetta la delega servizio al cittadino che riguarda i raporti tra comune e cresidenti, ovvero la creazione di un ufficio itinerante (Uspi) dove gli altopascesi sipossono rivolgere per segnalare e riportare prblematiche provenienti dall'intera area.

Valentina Bernardini, 39 anni, insegnante di sostegno e già con un ruolo dirigenziale in una società sportiva. I suoi obiettivi? Il confronto quotidiano con le persone e molta concretezza.

Alessio Minicozzi è l'assessore più giovane della giunta comunale. Ha 23 anni e una laurea magistrale in politiche, istituzioni e mercato. La serietà, l'impegno e l'ascolto sono qualità he caratterizzano il suo assessorato , ovvero una politica che metto in primo piano "lo spirito di servizio".

E infine Francesco Mastromei che lavora ad Altopascio da 25 anni. Ha in mente tante idee sia per il centro storico che per le periferie dopo aver otteneuto "un risultato soddifacente". Il suo sarà un assessorato decisivo, ha precisato il sindaco. E "tante idee da realizzare velocemente".

Ecco qui nello specifico le deleghe.

1. Daniel Toci: amabiente e transizione ecologica. Mobilità urbana, dolce e sostenibile. Tutela degli animali. Piano Nazionale Ripresa e Resilenza. Difesa del suolo e rischio idrogeologico, promozione e tutela della riserva del Lago Sibolla, valorizzione e cura del territorio agricolo. Pianificazione del territorio ed edilizia privata. Rapporto con i consorzi di bonifica e Ascit- servizi ambientali Spa. Personale e risorse umane.

2. Francesco Mstromei: lavori pubblici. Viabilità.Toponomastica. Edilizia scolastica. Patrimonio. Cura e manutenzione del territorio. Cantoniere di frazione e decoro urbano. Protezione Cicile e prevenzione incendi.

3. Valentina Bernardini: politiche sociali, economia solidale, politiche per l'inclusione socialee l casa, la disabilità e la terza età. Politiche di genere. Rapporti con il volontariatio e terzo settore. Pubblica istruzionee conoscenza. Sport.

4. Alessio Minicozzi: cultura etradizioni popolari. Politiche turistiche. Promozione, valorizzazione eriscoperta del patrimonio storico-artistico. Politiche giovanili e processi partecipativi. Tributi.

5. Adamo La Vigna: commercio,artigianato e agricoltura. Fiere, mercati, eventi. Promozione del territorio e marketing territoriale. Arredo urbano. Servizi al cittadino, innovazione, Smart City e trasformazine digitale.

6. Sara D'Ambrosio: grandi opere. Attività produttive. Polizia municipaale. Risorse finanziarie: finanze e bilancio.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


giovedì, 2 dicembre 2021, 13:54

Capannori, al via l'operazione 'Natale sicuro'

Per garantire maggiore sicurezza ai cittadini, in particolare per quanto riguarda i furti, ma anche altri episodi di microcriminalità, durante le festività natalizie, l'amministrazione Menesini ha varato l'operazione 'Natale sicuro'


giovedì, 2 dicembre 2021, 09:48

FdI: "Quale futuro per Tassignano?"

Fratelli d'Italia Capannori, col consigliere Matteo Petrini e con Roberto Martinelli, torna ad occuparsi della frazione di Tassignano per chiedere all'amministrazione comunale quali siano i futuri progetti per lo sviluppo e la riqualificazione della frazione


mercoledì, 1 dicembre 2021, 23:39

Un passo indietro sui pagamenti delle fatture di Retiambiente alle aziende: soddisfatto Rontani

Della vicenda si era fatto portavoce Paolo Rontani, ex consigliere comunale dell'Udc di Capannori, che grazie anche alla sua attività professionale di commercialista, aveva raccolto la rabbia di numerose aziende, costrette in un primo momento a dover sborsare decine di migliaia di euro, in una unica soluzione


mercoledì, 1 dicembre 2021, 15:02

FdI: "Preoccupante escalation di furti nella Piana di Lucca"

Lo dichiarano il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, il consigliere comunale di Capannori, Matteo Petrini, il presidente del direttivo di Capannori, Paolo Ricci, insieme al circolo capannorese di Fdi


mercoledì, 1 dicembre 2021, 14:17

Aggiudicati i lavori delle scuole medie di Capannori e liceo 'Majorana'

Sono stati aggiudicati i lavori per la realizzazione delle nuove sedi della scuola secondaria di primo grado 'Carlo Piaggia' e del liceo scientifico 'Majorana' di Capannori situato nello stesso plesso. La ditta aggiudicataria è Alfa Impianti in Ati con Edil Generali della provincia di Lecce


martedì, 30 novembre 2021, 17:30

Novemila euro per famiglie in difficoltà di Porcari

“Buoni a Natale” per famiglie in difficoltà. E’ questa la nuova iniziativa benefica della Fondazione Giuseppe Lazzareschi che, in collaborazione con l’Associazione Porcari Attiva, ha stanziato novemila euro in buoni regalo