Anno XI

giovedì, 2 dicembre 2021 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Piana

Rontani, denuncia per alcuni contratti di dirigenti comunali a Capannori

martedì, 26 ottobre 2021, 18:43

“Davvero insolito il modo con cui un funzionario presso il Comune di Capannori, incaricato quale dirigente a tempo determinato, è riuscito ad ottenere la promessa di diventare di ruolo – scrive in una nota l’ex consigliere comunale - cioè fino alla pensione. Questi i fatti: Con determinazione dirigenziale del 12 dicembre 2019 fu assegnato un incarico tecnico dirigenziale sino a fine mandato del sindaco Menesini, al vincitore di una selezione predisposta allo scopo, il quale firmato il contratto il giorno successivo, prese servizio poco dopo. Trascorsi circa 2 anni, con determinazione dirigenziale del giugno 2021, relativa a "Selezione di manifestazione di interesse per l'utilizzazione di graduatorie di concorsi pubblici espletate da altri enti appartenenti al Comparto Funzioni Locali , per la copertura a tempo indeterminato di n.1 posto di Dirigente-Settore  "Assetto del Territorio-Presa d'atto dei verbali della Commissione Giudicatrice-approvazione graduatoria finale "viene dato atto che tale graduatoria potrà essere utilizzata per future assunzioni nell'area tecnica dell'Ente, "con la stessa durata di validità delle graduatorie dei Concorsi Pubblici". 

“Con questa affermazione dunque – prosegue Rontani - il principio di legalità, stabilito dalla Costituzione per l'accesso ai pubblici uffici, parrebbe interpretato a Capannori in modo particolare, in quanto una selezione di manifestazione di interesse viene intesa allo stesso modo di un Pubblico Concorso. Chissà se, a quel momento, questa graduatoria era stata anche iscritta nell'apposito Portale, com'è obbligo di legge. Con determinazione dirigenziale del luglio 2021 viene dunque assunto il primo classificato di quella graduatoria, quale dirigente a tempo indeterminato, per il Settore Assetto del Territorio. A quel punto, come risulta dalla lettura degli atti, il dirigente a tempo determinato non sembra più soddisfatto del suo incarico e presenta le "dimissioni unilaterali "per andarsene da dov'è”. 

“Quindi il Sindaco, con Nota del 29 settembre 2021 – continua nel comunicato Paolo Rontani - scrive di volere una struttura tecnica dirigenziale permanente per tutti e chiede che sia istituito un ulteriore posto di dirigente tecnico a tempo indeterminato, da inserirsi nel fabbisogno del personale 2022- 2024, perché ad oggi c'è solo una possibilità di incarico ex art. 110 TUEL. Tra l'altro, il dirigente in servizio a tempo, aveva già espresso il suo interesse per la selezione del giugno 2021 (e per il conseguente beneficio economico ragguardevole della relativa posizione) arrivando però solo al 2° posto. Ed eccoci al colpo di scena: in data 7 ottobre, quest'ultimo risulta aver rinunciato alle dimissioni unilaterali, accettando di firmare con il Comune di Capannori una scrittura di risoluzione consensuale anticipata del rapporto di lavoro iniziato nel 2019, "finalizzata a successiva assunzione a tempo indeterminato presso lo stesso Ente". Ciò per lasciare vuoto il posto da incaricato, affinché sia approvato una nuova e più costosa inquadramento di ruolo, con il prossimo Bilancio di previsione”. 

“Ora tutti sembrano felici e contenti – chiosa l’ex consigliere Udc - l'ultimo atto della vicenda è stato firmato da un dirigente che ha lavorato sì qualche anno a Capannori, ma è ormai di ruolo in Provincia, mentre chissà se ci resterà chi ha ottenuto un bel "dirigente per sempre", prima ancora che fosse istituito il posto, che è comunque già da ora solo per lui. Per approfondire la vicenda e conoscere meglio i particolari, nei cui atti pubblicati non è scritto che un dipendente va trattenuto in servizio e premiato perché professionalmente valido, può controllarsi la determinazione dirigenziale n.1117 del 7/10/2021 con la Scrittura allegata, attualmente visibili per 15 giorni sull'Albo Pretorio on line, al n. di iscrizione 2122”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


giovedì, 2 dicembre 2021, 09:48

FdI: "Quale futuro per Tassignano?"

Fratelli d'Italia Capannori, col consigliere Matteo Petrini e con Roberto Martinelli, torna ad occuparsi della frazione di Tassignano per chiedere all'amministrazione comunale quali siano i futuri progetti per lo sviluppo e la riqualificazione della frazione


mercoledì, 1 dicembre 2021, 23:39

Un passo indietro sui pagamenti delle fatture di Retiambiente alle aziende: soddisfatto Rontani

Della vicenda si era fatto portavoce Paolo Rontani, ex consigliere comunale dell'Udc di Capannori, che grazie anche alla sua attività professionale di commercialista, aveva raccolto la rabbia di numerose aziende, costrette in un primo momento a dover sborsare decine di migliaia di euro, in una unica soluzione


mercoledì, 1 dicembre 2021, 15:02

FdI: "Preoccupante escalation di furti nella Piana di Lucca"

Lo dichiarano il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, il consigliere comunale di Capannori, Matteo Petrini, il presidente del direttivo di Capannori, Paolo Ricci, insieme al circolo capannorese di Fdi


mercoledì, 1 dicembre 2021, 14:17

Aggiudicati i lavori delle scuole medie di Capannori e liceo 'Majorana'

Sono stati aggiudicati i lavori per la realizzazione delle nuove sedi della scuola secondaria di primo grado 'Carlo Piaggia' e del liceo scientifico 'Majorana' di Capannori situato nello stesso plesso. La ditta aggiudicataria è Alfa Impianti in Ati con Edil Generali della provincia di Lecce


martedì, 30 novembre 2021, 17:30

Novemila euro per famiglie in difficoltà di Porcari

“Buoni a Natale” per famiglie in difficoltà. E’ questa la nuova iniziativa benefica della Fondazione Giuseppe Lazzareschi che, in collaborazione con l’Associazione Porcari Attiva, ha stanziato novemila euro in buoni regalo


martedì, 30 novembre 2021, 17:24

"Natale con noi... a Spianate": presentato il programma di iniziative

È Natale anche a Spianate: per la prima volta, infatti, anche la frazione più popolosa del comune di Altopascio ha un programma di iniziative natalizie, ricco, divertente e per tutti i gusti