Anno 7°

domenica, 23 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Elettrodotto Terna, da Fratelli d’Italia una mozione per far intervenire la Regione

giovedì, 8 maggio 2014, 14:04

Il caso della proposta di modifica dell’elettrodotto Terna a cavallo tra le provincie di Lucca e Pisa arriva tra i banchi del consiglio regionale. A portare la questione in aula sono i consiglieri di Fratelli d’Italia Marina Staccioli, Giovanni Donzelli e Paolo Marcheschi, che hanno depositato una mozione in vista del prossimo appuntamento d’aula fissato per la prossima settimana.

“Portare la questione all’attenzione del Consiglio ci è sembrato doveroso sia per come cittadini e amministrazioni si stanno opponendo alla tipologia di progetto, sia perché sono i corso i lavori sul nuovo piano paesaggistico, già approvato dalla Giunta, e quindi rischieremmo di trovarci tra qualche mese con un piano approvato e dei lavori già iniziati che risulterebbero in contrasto con le nuove disposizioni – spiega la Staccioli – abbiamo quindi presentato una mozione ad hoc per chiedere un intervento conciliativo della Giunta che indirizzi fin da ora il progetto in direzione di quanto andremo poi ad approvare, oltre ovviamente a rispondere a tutte quelle rimostranze avanzate unitamente da cittadini e amministrazioni locali”.

“C’è un fronte unico e compatto  di cittadini e amministratori dei comuni di Lucca, Massarosa, Camaiore e Vecchiano che non lascia spazio a tanti ragionamenti – dichiara Marco Santi Guerrieri, membro della costituente provinciale di Lucca di Fratelli d’Italia - AN – l’opera per come è attualmente progettata non va, soprattutto per il gravoso impatto ambientale che causerebbe, servono quindi proposte alternative più compatibili e sostenibili con il territorio e la volontà di chi lo abita”.

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


tuscania


toscano


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 22 febbraio 2020, 19:29

I Care, dichiarato stato di agitazione. Bindocci e Pialli: "Basta risparmiare sul personale scolastico"

È con queste parole che Simone Pialli (Cisl Toscana Nord) e Massimiliano Bindocci (Uil Versilia) denunciano l'attività di "I Care", una delle società più complesse del Comune di Viareggio che, accanto a molte altre funzioni, si occupa della collaborazione scolastica coinvolgendo circa 50 addette


sabato, 22 febbraio 2020, 17:09

L'opposizione: "Coronavirus, come è organizzato l'ospedale S.Luca? Asl e sindaco non rispondono"

Lo sottolineano in una nota i consiglieri comunali di SìAmoLucca Serena Borselli, Cristina Consani, Alessandro Di Vito, Remo Santini, Enrico Torrini insieme ai colleghi Marco Martinelli e Simona Testaferrata


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 22 febbraio 2020, 13:35

Duemiladuecento anni dalla fondazione della colonia latina di Lucca

Si celebrerà un compleanno speciale nel 2020: i duemiladuecento anni dalla fondazione della colonia latina di Lucca


venerdì, 21 febbraio 2020, 19:55

Tambellini: “Stiamo valutando alcune proposte interessanti per il Mercato del Carmine, invito gli imprenditori locali a farsi avanti, il Comune è disposto a investire nuove risorse”

In sindaco Alessandro Tambellini, nel corso di un incontro a Palazzo Bernardini con gli associati di Confindustria Toscana Nord, rilancia il Mercato del Carmine come importante opportunità per investimenti di ampio respiro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 21 febbraio 2020, 14:16

“Lucca lanci una campagna di sensibilizzazione sull’endometriosi”

“Lucca lanci una campagna di sensibilizzazione sull’endometriosi”. Lo dichiarano i consiglieri comunali Marco Martinelli e Simona Testaferrata che hanno protocollato una mozione che impegna il sindaco e la giunta “a creare iniziative volte ad informare la popolazione di Lucca su una malattia che colpisce oltre 150 milioni di donne in...


venerdì, 21 febbraio 2020, 14:16

Su Sistema Ambiente, Torrini bacchetta il Pd

"Dispiace voler esprimere concetti, impegnarsi ad esser compresi e scoprire poi di non essere capiti. Ho riletto l'articolo relativo alle sanzioni di Sistema Ambiente e… dispiace!"