Anno XI

domenica, 5 dicembre 2021 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Politica

Lavoro: dalla Provincia oltre 760 mila euro per l'assunzione dei disabili nelle imprese e nelle cooperative sociali

venerdì, 27 novembre 2015, 15:00

Sono stati prorogati al prossimo 30 dicembre 2015 i termini per la presentazione delle domande per gli incentivi legati all’inserimento occupazionale dei disabili, per i quali la Provincia di Lucca ha ancora disponibili 762 mila euro.

A darne notizia è il consigliere provinciale delegato alla formazione e al lavoro Nicola Boggi il quale spiega che: “il bando per accedere ai contributi pubblicato dal Servizio Istruzione Formazione Lavoro della Provincia – dichiara - è stato prorogato per tutto il 2015 con un apposito provvedimento che interessa, in particolare, le imprese private e Cooperative sociali tipo “B” che hanno già avviato o stanno per avviare entro la fine dell’anno programmi di assunzione e percorsi formativi destinati ai soggetti disabili rientranti nell’ambito della Legge 68/99 al fine di stabilizzarne l’occupazione”.
Sempre il consigliere Boggi sottolinea che “si tratta di interventi che si rendono particolarmente utili in questo momento per le aziende interessate ad avviare progetti di inserimento e di accompagnamento al lavoro essendo stati sospesi dallo scorso 31 ottobre i Bandi Regionali del programma Giovanisì relativi a tirocini non curricolari anch’essi  destinati alle categorie disabili”.
Più nel dettaglio le risorse economiche messe a disposizione dalla Provincia di Lucca riguardano: 
1) progetti d’inserimento lavorativo da parte delle imprese che prevedano un programma comprensivo di corso di formazione professionale individuale e/o azioni di tutoraggio e tirocini formativi (54mila euro);2) interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche e adeguamento del posto di lavoro alle possibilità operative del disabile (140mila euro);3) programmi delle Cooperative sociali di tipo “B” per la creazione di nuovi posti di lavoro, anche in collaborazione con imprese industriali, artigiane, commerciali e del settore agricolo (120mila);4) progetti per la messa a disposizione di tecnologie di “Telelavoro” (20mila euro);5) percorsi formativi presso aziende ospitanti del territorio provinciale (100mila euro);6) inserimento diretto di soggetti a tempo determinato (148mila euro);7) Inserimento diretto di soggetti a tempo indeterminato o trasformazioni a tempo indeterminato  (180mila euro)Le domande possono essere consegnate presso l’Ufficio Protocollo della Provincia di Lucca (p.zza Napoleone 1 – 55100 Lucca) dal lunedì al venerdì , dalle 9.00 alle 13.00 , oppure inviate per tramite raccomandata. La richiesta di contributo deve essere presentata con marca da bollo da € 16.00 e redatta secondo il facsimile allegato al Bando. Essa deve essere debitamente sottoscritta dal Legale Rappresentate  della impresa/cooperativa inserita, insieme agli altri allegati e alla fotocopia del documento di identità del richiedente, in un plico recante la dicitura “Bando per Fondo Regionale Disabili 2015” e con la data di scadenza per la presentazione dell’istanza.
La copia integrale del Bando, con i relativi allegati, è disponibile su :www.luccalavoro.it e presso i Centri per l’Impiego della Provincia di Lucca:- Sede di Lucca - servizi SAL  Tel. 0583/417439 - Sede della Versilia - servizi SAL  (0584/381742);- Sede di Castelnuovo di Garfagnana - servizi SAL (0583/62022);- Sede di Fornaci di Barga - servizi SAL (0583/75033). 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

lamm

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 4 dicembre 2021, 19:47

Ex manifattura, Cantini e Guidotti rispondono alle critiche: "Le bugie fanno allungare il naso"

Dopo le accuse provenienti da ogni lato e da ogni schieramento politico, relative al vendita dell'ex manifattura e dell'ex guardia di finanza da parte dell'amministrazione comunale, Cantini (Lucca Civica) e Guidotti (PD) rispondono con un comunicato facendo chiarezza, rispedendo così gli attacchi al mittente


sabato, 4 dicembre 2021, 18:33

Lega: "Primarie o tavolo, la scelta del candidato uscirà dal territorio"

Riccardo Cavirani e Salvadore Bartolomei della Lega intervengono in merito allo svolgimento dei lavori del tavolo politico per la scelta del candidato sindaco a Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 4 dicembre 2021, 18:06

"Quando vengo a Lucca mi devo mascherare per non essere riconosciuto…"

Giorgio Del Ghingaro, sindaco di Viareggio, ironizza sulla sua comparsata in città con tanto di mascherina anche all'aperto - assurdo - cappello ed ombrello


sabato, 4 dicembre 2021, 16:53

Bindocci replica alle accuse: “Bianucci non ci ha capito nulla”

Dopo i recenti attacchi attacchi da parte del consigliere comunale con delega alle politiche giovanili Daniele Bianucci, del partito "Sinistra con", il pentastellato Massimiliano Bindocci risponde a tono attraverso un comunicato in cui parla di coerenza, impegno politico e consapevolezza


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 4 dicembre 2021, 14:33

Le sette idee per Lucca di Francesco Raspini: si parte da periferie e persone

Periferie e persone. È questa ia prima delle sette idee che Francesco Raspini, candidato alle primarie del centrosinistra del 19 dicembre prossimo, ha inserito nel suo manifesto programmatico


sabato, 4 dicembre 2021, 14:28

Mercanti: "Primarie Pd, a Raspini e Vietina l’augurio di un buon lavoro"

Il consigliere regionale Valentina Mercanti interviene sulle primarie del Partito Democratico e le candidature di Francesco Raspini e Ilaria Vietina alla guida della città di Lucca