Anno XI

sabato, 18 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

"Lucca: città dell'amministrazione condivisa"

mercoledì, 14 dicembre 2016, 13:37

Anche Lucca è "Città dell'amministrazione condivisa" dopo il finanziamento regionale ottenuto dal Comune nell'ambito di uno specifico bando dell'Autorità alla partecipazione della Regione Toscana. Il progetto è stato illustrato questa mattina durante una conferenza stampa alla quale sono intervenuti gli assessori Ilaria Vietina e Antonio Sichi, rispettivamente con delega alle Politiche Sociali e alla Partecipazione, da Rossana Caselli in rappresentanza di Labsus e da Enrica Picchi, presidente della Commissione consiliare Cultura.   

L'amministrazione condivisa è un progetto proposto agli enti locali da Labsus (Laboratorio per la sussidiarietà) e mira ad offrire ai cittadini una possibilità ulteriore di partecipazione attiva. E' basato sul principio della sussidiarietà per valorizzare, nell'interesse generale, le molteplici energie e risorse presenti nelle comunità. Da più di due anni e mezzo sta accompagnando centinaia di Comuni italiani nell'adattamento  alla propria realtà del Regolamento per la cura condivisa dei "beni comuni". Con questa iniziativa si intende "mettere a sistema" l'autonoma iniziativa dei cittadini che intendono, con il Comune, prendersi cura dei beni comuni della città, introducendo un nuovo modello di amministrazione locale: l'amministrazione condivisa. 

Questo percorso si inserisce nella strada già tracciata dall'amministrazione Tambellini in ambito di partecipazione è che si è concretizzata negli scorsi anni su vari fronti come il percorso partecipativo "Verso il Piano Strutturale" del 2014, i Lavori Pubblici Partecipati inaugurato nel 2014 e poi ripetuto nel 2015 e 2016, il progetto PIU Quartieri Sociale e Impegno Civico e il percorso partecipativo sulle Politiche Sociali che ha portato al nuovo regolamento sul tema. 

Gli obiettivi principali, da raggiungere entro la fine di marzo del 2017 sono: stilare la bozza di Regolamento di amministrazione condivisa da presentare il Consiglio comunale; preparare la mappa dei beni comuni da individuare nel percorso partecipato con la relativa raccolta di progetti sugli stessi beni di cui i cittadini intendono prendersi cura; infine, l'elaborazione di tipologie di proposte su cui basare patti di collaborazione. 

Saranno quindi avviati i processi partecipativi con l'aiuto di esperti nazionali di Lbsus e di facilitatori. Nel percorso amministrazione condivisa troveranno spazio cittadini e associazioni, sia del terzo settore che di altri tipi di organizzazioni (professionali, di lavoratori etc) che potranno dare il loro apporto attraverso i laboratori territoriali dedicati. Anche i tecnici e gli amministratori locali saranno chiamati a partecipare ad incontri di formazione e informazione e a creare "rete" con i colleghi che già hanno attivato il progetto. 

Tutti i cittadini sono inviati a partecipare alla prima giornata informativa che si svolgerà il 12 gennaio al Foro Boario (ore 21). Sara questa l'occasione anche per ricevere tutte le indicazioni per aderire al percorso. Per informazioni è possibile scrivere a mchimenti@comune.lucca.it .


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 18 settembre 2021, 09:51

'Sinistra con' sostiene la candidatura di Francesco Raspini: "Competente e con lunga esperienza"

Sinistra con sostiene Francesco Raspini in vista delle prossime elezioni comunali: "E' un candidato molto competente e con lunga esperienza, a partire dalla gestione della macchina e delle procedeure amministrative"


venerdì, 17 settembre 2021, 17:26

SiAmoLucca: "Raspini e Vietina? Due facce della stessa medaglia"

A commentare gli ultimi sviluppi politici è la lista civica SìAmoLucca, impegnata da anni nel ruolo di opposizione e da sempre motore dell'alternativa


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 settembre 2021, 10:22

Per Lucca e i suoi paesi: "Luminara, si torni alle luci di cera"

Anche "Per Lucca e i suoi paesi" non ha gradito il passaggio alle luci a led per la Luminara e lancia un appello affinché si rimedi il prima possibile agli errori fatti


venerdì, 17 settembre 2021, 10:14

Comitato per S. Concordio: "Galleria Coperta, variante di luglio non migliorativa"

Il Comitato per San Concordio torna sul tema della Galleria Coperta dopo la variante di luglio del comune che ha, in parte, 'traslato' il tracciato entro i giardini delle scuole


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 settembre 2021, 09:08

Filippo Giambastiani entusiasta della festa di Ancora Italia

Dopo il successo ottenuto alla prima festa nazionale di Ancora Italia, ci saranno altri eventi in programma che vedranno la partecipazione dell’Orchestra Filarmonica e di “Puccini e la sua Lucca”: Filippo Giambastiani, in società con Andrea Colombini, racconta l’organizzazione della festa al Giusy Beach e svela qualche appuntamento futuro


venerdì, 17 settembre 2021, 08:42

Re Giorgio scende in pista e fa saltare il banco: si candida a sindaco di Lucca

Giorgio Del Ghingaro è affascinato dalle grandi sfide e quella della primavera 2022 è la più intrigante che abbia mai affrontato: dal 50 per cento di pochi mesi fa siamo già al 70 per cento. Ormai è fatta...