Anno 5°

mercoledì, 17 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Commercio e caro-affitti, Barsanti: "Serve un tavolo tecnico per monitorare gli affitti e sgravi fiscali"

mercoledì, 11 gennaio 2017, 19:40

Sui problemi del commercio interviene anche Fabio Barsanti, candidato sindaco di CasaPound, che propone con un urgenza un tavolo tecnico coinvolgendo le parti, una politica di sgravi fiscali e di maggiore accessibilità al centro storico intervenendo sui mezzi pubblici.

"Che il commercio a Lucca stia vivendo un periodo buio lo dicono sia i numeri - afferma Barsanti - sia il cambiamento del centro storico visibile a tutti. Inutile girarci intorno: il caro-affitti è una delle cause principali, e lo dobbiamo ad una minoranza di egoisti privilegiati che si spartisce mezza Lucca dentro le mura, senza curarsi del bene comune. Ciò che propongo è un tavolo tecnico convocato dall'Amministrazione comunale e aperto alle associazioni di categoria: Confcommercio, Confesercenti e i rappresentanti dei proprietari immobiliari commerciali, sia per monitorare nei dettagli il caro-affitti, sia per studiare strumenti di intervento specifici, come una politica di sgravi se non addirittura un calmiere degli affitti."

"Sul commercio e sul turismo ci giochiamo il futuro - continua Barsanti - e non possiamo lasciare che la nave affondi nell'indifferenza. Una via Fillungo senza un caffè nella Piazza dei Mercanti e con il Di Simo ancora chiuso (a proposito, perché il Comune non interviene per far terminare i lavori) è una via Fillungo in declino, che necessita interventi. Dobbiamo riportare i lucchesi in centro, e per farlo occorre che lo stesso sia vivo e raggiungibile, attraverso un intervento sul trasporto pubblico che favorisca l'ingresso in città (la fermata navette in Piazza del Carmine non è mai stata ripristinata, per esempio)."

"Il rilancio del centro storico non può prescindere da questo tavolo tecnico e dall'approvazione del 'piano delle funzioni' - conclude Il candidato di CasaPound - che nessuna amministrazione ha mai voluto affrontare, ma che è necessario per avere una risistemazione razionale del commercio. Non dimentichiamo, tuttavia, che il commercio non si esaurisce all'interno delle Mura; affitti troppo alti si registrano anche al di fuori, dove tra l'altro vi è un problema sicurezza aumentato drasticamente negli ultimi anni, e che potrebbe essere affrontato anche con sgravi economici a favore di chi ha subito più di un furto o una spaccata".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 17 gennaio 2018, 13:11

PalP, un'assemblea per presentare i candidati della provincia di Lucca

Nella giornata di giovedì 18 gennaio i candidati della provincia di Lucca (Nicoletta Gini, Fabrizio Bianchi, Luna Caddeo, Francesco Corrotti e Gianluca Venturini) si presenteranno ufficialmente in una assemblea , in un evento che vedrà anche la presenza di Giorgio Cremaschi (sindacalista USB) e Viola Carofalo (portavoce nazionale di Potere...


mercoledì, 17 gennaio 2018, 11:27

Barsanti (CasaPound): "Su Ztl e lavori pubblici accertate le marchette elettorali del Pd"

Dopo le raccomandazioni Barsanti ha avuto risposta sulle proprie interrogazioni in merito ai varchi Ztl installati al Gonfalone e sui Fossi ma mai attivati, e sul nuovo parcheggio di San Lorenzo a Vaccoli


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 gennaio 2018, 01:43

Varchi telematici sempre in attesa di autorizzazione

Varchi telematici di via del Fosso e via del Gonfalone ancora in attesa di autorizzazione ministeriale. Lo ha comunicato l'assessore Celestino Marchini, rispondendo a un'interrogazione del consigliere Fabio Barsanti (CasaPound)


mercoledì, 17 gennaio 2018, 01:40

Domus Santa Maria Corteorlandini, il Comune cerca mecenati

L'amministrazione conta sull'Art Bonus per continuare gli scavi nella domus romana di piazza Santa Maria Corteorlandini. Lo ha spiegato il sindaco Alessandro Tambellini in consiglio comunale, rispondendo a un'interrogazione del consigliere Donatella Buonriposi (Lei Lucca)


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 gennaio 2018, 01:38

Fontana Torre Alta, botta e risposta Consani-Tambellini

La fontana di Torre Alta è stato uno dei temi affrontati nell'ultimo consiglio comunale. Sull'argomento ha infatti presentato un'interrogazione la consigliere comunale Cristina Consani (SìAmo Lucca) a cui ha prontamente replicato il sindaco Alessandro Tambellini


mercoledì, 17 gennaio 2018, 01:35

Consiglio comunale, la maggioranza "boicotta" le minoranze: salta la seduta

Abbondonando l'aula di palazzo Santini e facendo mancare il numero legale, la maggioranza di centrosinistra ha fatto naufragare il consiglio comunale straordinario che era stato chiesto dai consiglieri delle minoranze. Un gesto clamoroso