Anno 7°

martedì, 28 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Baldini denuncia, frattura in Fratelli d'Italia

martedì, 7 marzo 2017, 12:17

"Zucconi il Carnevale è finito, posa il fiasco". Irriverente Massimo Baldini, esponente del direttivo provinciale di Fratelli d'Italia con delega alla sicurezza il quale attacca senza mezzi termini Riccardo Zucconi proprio in occasione della presentazione, a Lucca, del programma in vista delle amministrative.

"Mentre il Carnevale è finito - esordisce Baldini - Zucconi Riccardo continua tra coriandoli e stelle filanti a farneticare una politica annacquata che niente ha di destra o Centro Destra , ma soprattutto niente ha in comune con quanto da sempre rivendicato Giorgia Meloni, Meritocrazia .Vorrei far notare a Zucconi che il Direttivo Provinciale di Lucca di Fratelli d’Italia di cui faccio parte con delega alla Sicurezza , non si riunisce dal Novembre 2015, soltanto in parte si riunì a Luglio 2016 per una riunione organizzativa per il convegno regionale del partito tenutosi a Ottobre 2016. Da se le dice e da se le canta, senza alcuna consultazione interna ha da se fatto entrare e nominato un certo CHIARI MARCO nel direttivo provinciale come responsabile delle Amministrative sul territorio Lucchese e non solo , per poi far passare nel direttivo Regionale un certo Buchignani Nicola, persone mai viste e conosciute, alla faccia della Meritocrazia della Giorgia Meloni".

"La verità prosegue Baldini - sta nel fatto che non esiste un Direttivo Provinciale se non si riunisce mai, che uno Zucconi non è e non sarà mai espressione di una politica riconducibile a quei valori che vorrebbe Fratelli d’Italia perché lui stesso non è uomo di destra e come più volte da lui rivendicato il suo progetto è un partito alla Repubblicana stile Americani, moderati che possa essere stampella di Forza Italia, questo è quello che ha sempre rivendicato quelle poche volte che ci siamo riuniti, naturalmente incassando sempre il mio parere contrario al suo farneticare. Il suo unico reale tentativo a oggi è di creare un gruppetto di persone che possano appoggiare il suo ego personale e allo stesso tempo assicurarsi a vicenda la possibilità di una opportunità politica di rilievo come se si fosse un ufficio di collocamento".

"A dimostrazione che alle attività partecipano soltanto i facenti parte a questo ufficio di collocamento - insiste l'esponente di An - e a chi non vede oltre il proprio naso, lo dimostra il fatto che stamani il fenomeno Zucconi si trova a Lucca in conferenza stampa a presentare un programma per le amministrative di Lucca senza avermi non solo invitato ma nemmeno interpellato, ricordo a lui e a questo Marchi che la delega alla sicurezza sulla provincia di Lucca è in nomina al sottoscritto e quanto meno era opportuno interpellarmi per un programma condiviso . Questo è solo l’inizio, sarà mia premura riservarmi l’opportunità in altro momento di informare la cittadinanza e tutta la collettività su cosa ha combinato lo Zucconi in questi anni in Fratelli d’Italia , lui pensa di aver fatto casa bottega ma gli ricordo che io vivo del mio lavoro e non sono comprabile, a Carnevale ogni scherzo vale, Zucconi il Carnevale è finito".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


tambellini


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


martedì, 28 gennaio 2020, 18:58

Caffè delle Mura, Confartigianato: "Meravigliati dalle parole di Mercanti"

La Confartigianato Imprese Lucca commenta un'intervista rilasciata il 23 gennaio dall'assessora alle attività produttive Valentina Mercanti sulla questione ormai nota relativa al Caffè delle Mura


martedì, 28 gennaio 2020, 16:37

L'amministrazione comunale in visita alla cartiera Modesto Cardella

Nei giorni scorsi l'assessore all'urbanistica Mammini e il consigliere con delega al lavoro Guidotti si sono recati presso l'azienda di San Pietro a Vico, dove hanno incontrato i lavoratori e il gruppo dirigente


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 27 gennaio 2020, 23:29

I comuni di Lucca e Porcari celebrano Dante Unti e Davide Massei nel "Giorno della Memoria"

Una riunione congiunta tra comune di Lucca e comune di Porcari è andata in scena nella giornata di oggi con l'obbiettivo di celebrare la giornata della memoria: quel giorno, cioè, in cui sono ricordati i tragici eventi della seconda guerra mondiale e del dominio nazifascista


lunedì, 27 gennaio 2020, 22:46

"Susanna Egri Erbstein cittadina onoraria di Lucca": la proposta di Minniti (Lega)

Nella seduta odierna del consiglio comunale lucchese, convocato nella giornata di oggi affinché la seduta coincidesse con la celebrazione della giornata della memoria, il consigliere Giovanni Minniti (Lega) ha avanzato una proposta proprio in funzione di non dimenticare gli orrori di quegli anni: concedere, cioè, la cittadinanza onoraria lucchese a...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 27 gennaio 2020, 15:45

“Scuole sicure”: le squadre cinofile e gli agenti della Polizia Municipale al lavoro degli istituti superiori per il contrasto agli stupefacenti

Prima giornata per un servizio di controllo che riguarderà gli istituti superiori del territorio lucchese da parte del nucleo sicurezza urbana della polizia municipale di Lucca


domenica, 26 gennaio 2020, 15:44

Regionali, Santini (Lega) referente organizzativo per la città di Lucca

Il partito di Matteo Salvini si appresta ad affrontare l'imminente campagna elettorale per le regionali di primavera