Anno 7°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Immigrati, bagordi e sporcizia con "orinatoio" ecologico alla sortita della stazione di San Concordio

domenica, 16 aprile 2017, 22:30

"Un sudiciume , ecco cos'è l'uscita della stazione di Lucca lato San Concordio. Proprio di fronte al varco che conduce alla stazione, alcuni negozi "Etnici" vendono ettolitri di birra, che immancabilmente viene consumata nel giardinetto interno della stazione. Un vero e proprio "orinatoio" il giardinetto dentro la stazione di Lucca, dove disadattati, immigrati, fancazzisti e perditempo soggiornano, mangiano, bevono e rumoreggiano a vario titolo h24". Non le manda a dire e con ragione, Marco Santi Guerrieri, candidato a sindaco che ragionerà sì con la pancia, ma, intanto, ragione e, soprattutto, cammina, vede e ode. 

"Se sarò il sindaco di Lucca - esordisce ottimisticamente - emetterò una specifica ordinanza a tutela dell’ambiente e del patrimonio pubblico Una pattuglia della municipale sarà inviata con giorni a sorteggio da condividere con le altre aree del comune, a controllare lo stato dei luoghi. Gli esercenti dei negozi “etnici”, kebab inclusi, come ben sappiamo nella maggior parte dei casi commerciano i loro prodotti con connazionali, immigrati e profughi di ogni specie e qualità, spesso pronti a fregarsene delle regole e del decoro pubblico della città che li ospita. Per questo mi farò promotore di un ordinanza che  obbligherà gli esercenti a vigilare sulla qualità degli acquirenti e a tenere pulito il luogo dove solitamente i loro clienti vanno a consumare bevande e pasti. Nel caso l'ordinanza fosse disattesa sarà avviato il procedimento amministrativo ex art.7 241/90 per “abbandono di rifiuti“ nonché la rimozione dei materiali a totale spese dell'esercente con l’eventuale sospensione cautelativa della licenza alla somministrazione di bevande e alimenti".

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 24 aprile 2019, 15:01

L’amministrazione comunale celebra la formazione partigiana che salvò Lucca dai bombardamenti

“Ai quattro partigiani, con eterna gratitudine”. Recita così la dedica dell’amministrazione comunale ai quattro giovani partigiani lucchesi che nella notte tra il 3 e il 4 settembre 1944 salvarono Lucca dai bombardamenti, consentendo alla città di arrivare intatta fino a oggi, senza distruzione, senza morti


mercoledì, 24 aprile 2019, 08:45

M5S: “Ricordare per andare in un'unica giusta direzione la pace”

Il Movimento 5 Stelle, giovedì 25 aprile a Lucca, parteciperà alle celebrazioni della Liberazione guidato dal portavoce al Senato Gianluca Ferrara


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 24 aprile 2019, 08:42

Una mozione di CasaPound per candidare Lucca ad organizzare l'evento Spartan Race

Candidare Lucca ad organizzare nel prossimo futuro la manifestazione sportiva SpartanRace, la corsa di richiamo internazionale ad ostacoli disegnata per mettere a dura prova la resistenza fisica dei partecipanti, la loro forza, le loro abilità. E' questa la mozione che il consigliere di CasaPound, Fabio Barsanti, ha protocollato nei giorni...


domenica, 21 aprile 2019, 22:45

"Sindaci della Garfagnana a favore del progetto ANAS. Strano... chi se lo sarebbe mai aspettato!?"

Il comitato assi viari Lucca critica ironicamente la scelta dei sindaci della Garfagnana di dichiararsi favorevoli al progetto Anas per la realizzazione degli assi viari


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 21 aprile 2019, 12:49

I sindaci della Garfagnana: "Assi viari, opera fondamentale"

I sindaci dell’Unione dei Comuni della Garfagnana intervengono in merito al progetto degli assi viari ritenendo il nuovo sistema tangenziale un'opera fondamentale per l'intera provincia


giovedì, 18 aprile 2019, 16:50

Consiglio comunale aperto sulle prospettive future di Lucca del 9 maggio: fino al 30 aprile sarà possibile richiedere di intervenire

C'è tempo fino alle 13 del 30 aprile per segnalare la richiesta di eventuale intervento alla seduta di consiglio comunale dedicato al futuro di Lucca. Il consiglio comunale si riunirà, infatti, su richiesta del consigliere capogruppo di SiAmoLucca più altri otto consiglieri, in seduta straordinaria e aperta sul tema “2030:...