Anno 5°

mercoledì, 17 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

#iostocongabriele, la provincia si mobilita

venerdì, 21 aprile 2017, 13:23

Campeggia da oggi, dalle finestre della sala Staffieri di Palazzo Ducale che affacciano su Piazza Napoleone, il grande striscione realizzato dalla Provincia di Lucca e dedicato al documentarista e blogger lucchese Gabriele Del Grande detenuto da oltre 10 giorni in Turchia.

La mobilitazione di cittadini e istituzioni locali e nazionali per la liberazione del giornalista lucchese è diffusa e molto partecipata con i messaggi più disparati che spaziano dal web alla carta stampata, dalle manifestazioni di piazza agli striscioni come quello affisso dall'amministrazione provinciale guidata dal presidente Luca Menesini. Il quale oggi ha inviato a tutti i sindaci del territorio e ai presidenti delle Unioni dei Comuni una lettera affinché aderiscano compatti alla campagna per la liberazione del giovane giornalista lucchese #iostocongabriele. Campagna i cui banner compaiono già da alcuni giorni sul sito ufficiale dell'ente e sulla pagina Facebook della Provincia.

«La situazione è allarmante – afferma Menesini nella sua lettera ai sindaci – e deve farci riflettere su diritti che noi ormai consideriamo come assodati ma che non lo sono, evidentemente, nel Paese dove Del Grande è detenuto. Del Grande, noto per il suo blog Fortress Europe in cui annota le morti dei migranti nel Mediterraneo e per il suo documentario “Io sto con la sposa” si trovava in Turchia nell’ambito del suo progetto 'Un partigiano mi disse', che porterà alla stesura di un libro, entro un anno, sulla guerra in Siria e sulla nascita dell’Isis raccontate, com'è nel suo stile, “senza filtri”, attraverso le storie della gente comune».

«Riteniamo necessario – aggiunge il presidente Menesini - che anche gli enti locali, rispondendo anche ad un appello dei familiari di Gabriele, si mobilitino, come del resto in molti hanno già fatto, proponendo iniziative e facendo sentire la propria voce ed invitando la cittadinanza a fare altrettanto, tramite i social network, con l’organizzazione di presìdi nelle piazze e con ogni altro mezzo a disposizione».

Intanto mercoledì, 26 aprile, alle 9,30 è Convocata una riunione del Consiglio provinciale di Lucca dove, tra l'altro, sarà trattata anche la questione di Gabriele Del Grande, probabilmente con la presentazione di una mozione da approvare e condividere in aula.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 17 gennaio 2018, 13:11

PalP, un'assemblea per presentare i candidati della provincia di Lucca

Nella giornata di giovedì 18 gennaio i candidati della provincia di Lucca (Nicoletta Gini, Fabrizio Bianchi, Luna Caddeo, Francesco Corrotti e Gianluca Venturini) si presenteranno ufficialmente in una assemblea , in un evento che vedrà anche la presenza di Giorgio Cremaschi (sindacalista USB) e Viola Carofalo (portavoce nazionale di Potere...


mercoledì, 17 gennaio 2018, 11:27

Barsanti (CasaPound): "Su Ztl e lavori pubblici accertate le marchette elettorali del Pd"

Dopo le raccomandazioni Barsanti ha avuto risposta sulle proprie interrogazioni in merito ai varchi Ztl installati al Gonfalone e sui Fossi ma mai attivati, e sul nuovo parcheggio di San Lorenzo a Vaccoli


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 gennaio 2018, 01:43

Varchi telematici sempre in attesa di autorizzazione

Varchi telematici di via del Fosso e via del Gonfalone ancora in attesa di autorizzazione ministeriale. Lo ha comunicato l'assessore Celestino Marchini, rispondendo a un'interrogazione del consigliere Fabio Barsanti (CasaPound)


mercoledì, 17 gennaio 2018, 01:40

Domus Santa Maria Corteorlandini, il Comune cerca mecenati

L'amministrazione conta sull'Art Bonus per continuare gli scavi nella domus romana di piazza Santa Maria Corteorlandini. Lo ha spiegato il sindaco Alessandro Tambellini in consiglio comunale, rispondendo a un'interrogazione del consigliere Donatella Buonriposi (Lei Lucca)


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 gennaio 2018, 01:38

Fontana Torre Alta, botta e risposta Consani-Tambellini

La fontana di Torre Alta è stato uno dei temi affrontati nell'ultimo consiglio comunale. Sull'argomento ha infatti presentato un'interrogazione la consigliere comunale Cristina Consani (SìAmo Lucca) a cui ha prontamente replicato il sindaco Alessandro Tambellini


mercoledì, 17 gennaio 2018, 01:35

Consiglio comunale, la maggioranza "boicotta" le minoranze: salta la seduta

Abbondonando l'aula di palazzo Santini e facendo mancare il numero legale, la maggioranza di centrosinistra ha fatto naufragare il consiglio comunale straordinario che era stato chiesto dai consiglieri delle minoranze. Un gesto clamoroso