Anno 7°

lunedì, 25 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Passalacqua e Giusti (SìAmo Lucca) contro Tambellini: "La città non è accessibile"

venerdì, 2 giugno 2017, 10:41

di eliseo biancalana

Una rassegna dei lavori realizzati dall'attuale amministrazione comunale che non avrebbero tenuto conto della legislazione in materia di barriere architettoniche. È stato questo il tema della conferenza stampa organizzata da Domenico Passalacqua e Chiara Giusti, candidati al Consiglio Comunale per SìAmo Lucca. All'incontro ha partecipato anche il coordinatore regionale di Forza Italia per la disabilità, Mario Becattini.

I due candidati hanno contestato le recenti affermazioni del sindaco Alessandro Tambellini sull'impegno della giunta a favore dell'accessibilità. "A oggi la città non è accessibile" ha detto Passalacqua. Tra i punti di maggiore criticità, sono stati ricordati: l'attraversamento pedonale davanti a Porta San Pietro, la pensilina della stazione, le fontane situate sulle Mura, il marciapiede di Piazzale Verdi, lo stallo per i disabili fuori Porta Santa Maria, il percorso LOGES a Porta Elisa. Passalacqua è poi tornato a prendere di mira il sottopasso di via Ingrillini. Il candidato ha già più volte denunciato in passato la non accessibilità dell'opera, provocando persino un intervento di Striscia La Notizia. Recentemente Passalacqua ha girato un video che mostra quanto sia difficile muoversi con la carrozzina nei marciapiedi che accompagnano alla discesa del sottopasso. Giusti ha invece collegato il tema dell'accessibilità a quello della sicurezza. Da criminologa ha infatti sostenuto che le barriere architettoniche diventano anche barriere sociali e questo rende i disabili più vulnerabili.

I candidati hanno poi presentato le loro proposte: far impegnare Lucca per la diffusione in Toscana della normativa europea in materia di contrassegno per le auto con conducenti affetti da disabilità; il miglioramento del percorso LOGES per i non vedenti che da Porta Elisa porta alla stazione; incentivi per diffondere le rampe mobili; l'abbattimento delle barriere architettoniche esistenti nel Comune, compatibilmente con le risorse comunali disponibili. I candidati hanno anche ammesso che esistono barriere afferenti a opere pubbliche realizzate da giunte precedenti a quella attuale (per esempio il sottopasso di viale Castracani). "Io non vado a vedere una sola amministrazione ma tutte" ha garantito a riguardo Passalacqua.

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


LUCAR_2016


q3


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


sabato, 23 marzo 2019, 17:31

Il Consorzio chiama a raccolta le associazioni, le scuole, i migranti che hanno adottato i corsi d’acqua

Il Consorzio chiama a raccolta le associazioni, le scuole, i migranti che hanno adottato i corsi d’acqua. E l’assessore regionale Bugli annuncia: “Il progetto pilota delle pulizia dei rii dalle plastiche, per prevenire i cambiamenti climatici, sarà rilanciato in tutta la Toscana”


sabato, 23 marzo 2019, 17:28

Bimbo caduto dalle Mura, Barsanti: "Giù le mani dal monumento. Dobbiamo tutelare il Comune di Lucca"

È una difesa del monumento e dell'ente Comune di Lucca, quella del consigliere Barsanti (CasaPound), che vede nell'ostinazione della Procura e della sua inchiesta contro i dirigenti comunali un pericoloso precedente


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 23 marzo 2019, 09:12

Nicolini: “118, servizio basiliare per l’emergenza urgenza territoriale"

100 mila interventi l’anno e migliaia di chiamate nel comprensorio Alta Toscana. Questo il sintetico bilancio fatto dal dottor Andrea Nicolini, direttore della centrale operativa 118 Alta Toscana h 24, che comprende la provincia di Massa-Carrara, Lucca ed il comprensorio di Viareggio in occasione del convegno interregionale sull’Ecmo


venerdì, 22 marzo 2019, 23:42

Il comitato Salute e Ambiente di S. Donato e S. Anna chiede alla giunta una commissione di esperti per valutare le nuove antenne telefoniche

«Non si è ancora spenta l'eco delle migliaia di partecipanti all'Earth Strike di venerdi scorso e per questo vogliamo aggiungere anche la nostra». Non si placa la protesta degli abitanti di Sant'Anna e San Donato, riuniti nel neo costituito Comitato Ambiente e Salute dopo l'installazione di un'enorme antenna telefonica in...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 marzo 2019, 16:12

Sostegno alla Lucchese: CasaPound dà il suo contributo a Lucca United

Anche CasaPound Italia ha portato il proprio contributo simbolico ed economico a sostegno della Lucchese. Il Consigliere comunale Barsanti ha versato la cifra raccolta direttamente al presidente di Lucca United


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:23

Riforma 118, Marchetti (FI) avanti con un’interrogazione: "La Regione ci dica chi ha ascoltato. Trasparenza sui processi di riorganizzazione"

Il capogruppo di Forza Italia Maurizio Marchetti torna alla carica con un atto: "Basta dichiarazioni in libertà, chiarezza sul volontariato e sui sanitari. Qui si gioca a dividere gli operatori del soccorso con geometrie variabili"