Anno 5°

mercoledì, 21 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

43 milioni di euro per l'accoglienza, CasaPound: "Ennesimo grave affronto agli italiani"

lunedì, 13 novembre 2017, 16:15

"Un vero e proprio affronto agli italiani". Così viene definito da CasaPound il nuovo appalto da 43 milioni di euro per l'accoglienza. 
"Il nuovo appalto per gestire il business dell'immigrazione clandestina – afferma Lorenzo Del Barga, responsabile cittadino di CPI – ci pone ancora una volta di fronte all'evidenza di un Governo che non fa l'interesse degli italiani. La cifra di 43 milioni di euro solo per la provincia di Lucca, unita ad un costo annuo complessivo per l'Italia che si aggira intorno ai 4,5 miliardi di euro, ci dà la misura di quanto costi l'immigrazione e di quelle che sono le priorità della sinistra."
"Quante volte – continua Del Barga - ci sentiamo ripetere, a livello nazionale e locale, che non ci sono i soldi? Per i lavori pubblici, per la sanità, per il sociale. Ecco dove finiscono i vostri soldi, cari italiani e cari lucchesi: ai centri di accoglienza gestiti con poca trasparenza, alle cooperative e a molte associazioni che ormai campano grazie a questo sistema, e a molti privati che hanno fiutato il soldo facile sulle spalle degli italiani."
"Siamo stati i primi ad affermare come la bufala dei profughi sia soltanto un business – dichiara Fabio Barsanti, consigliere comunale di CasaPound – e i fatti ci stanno dando ragione. Continuare a spendere tali cifre è un insulto ai nostri cittadini, esposti non solo ad un palese furto dei propri soldi, ma anche al continuo peggiorare della sicurezza nella provincia, aspetto questo legato a doppio filo all'aumento di immigrati che nella maggior parte dei casi non scappano da nessuna guerra e non si vedranno riconoscere il diritto di asilo. Bene ha fatto Bindocci a 'denunciare' questa nuova possibile truffa a danno degli italiani. È auspicabile che tutto il Consiglio si pronunci il prima possibile su questa vergogna."


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


mercoledì, 21 febbraio 2018, 00:11

Vaccini, il sindaco scrive ai dirigenti. Critiche dal Comitato per la libera scelta

Il sindaco Alessandro Tambellini ha scritto ai dirigenti delle scuole per chiedere che sia garantita ai bambini la continuità della frequenza del percorso scolastico in corso, anche a fronte dei dubbi interpretativi sulla nuova normativa sui vaccini


martedì, 20 febbraio 2018, 23:11

Cala il sipario su Villa Santa Maria, incognite sul futuro dei lavoratori

Dal primo luglio cesserà l'attività della RSA di Villa Santa Maria. Lo ha confermato il sindaco Alessandro Tambellini, durante il consiglio comunale straordinario aperto convocato su richiesta delle opposizioni. Per i 53 lavoratori della struttura (diversi dei quali hanno assistito alla seduta consiliare) si prospettano grosse incognite sul futuro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 20 febbraio 2018, 19:08

Piero Landi non è un mostro

Questo è un articolo non politico, ma rivolto alla nostra comunità. Siccome Piero Landi, ex candidato 5 Stelle, non ha ammazzato nessuno, non ha violentato o rubato alcunché, la comunità, se fosse tale, dovrebbe smetterla di fare la caccia alle streghe ed essere con lui solidale


martedì, 20 febbraio 2018, 18:20

Baccelli: “Più attenzione ai disabili, attraverso anche un piano nazionale per rendere maggiormente accessibili le città”

In Toscana ci sono almeno 50 mila persone disabili. Di queste, circa 10 mila vivono in provincia di Lucca. Di qui la necessità di affrontare il tema della disabilità non come un problema di semplice assistenzialismo, ma come una questione fondamentale, che affonda le sue radici in un principio-cardine legato...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 20 febbraio 2018, 16:17

Luca Baccelli, Cecilia Carmassi e Roberta Agostini incontrano gli operatori e associazioni che operano nel settore socio sanitario

“Senza interventi strutturali che assicurino un sostegno al carico di cura che le donne e le famiglie hanno su di loro non c’è alcuna possibilità di crescita reale per il nostro paese” è quanto affermano Luca Baccelli, Cecilia Carmassi e Roberta Agostini, candidati di “Liberi e Uguali” al Senato e...


martedì, 20 febbraio 2018, 13:22

Baccelli e Carmassi (LeU): "Flat tax, proposta ingiusta e anticostituzionale"

Luca Baccelli e Cecilia Carmassi di Liberi e Uguali criticano il candidato avversario Massimo Mallegni e la proposta di una "Flat Tax" perché ritenuta ingiusta e anticostituzionale